Volkswagen New Beetle 1.6

Pubblicato il 18 settembre 2009

Listino prezzi Volkswagen New Beetle non disponibile

Ritratto di fastidio
alVolante di una
BMW Serie 3 Touring 320d Sport
Volkswagen New Beetle
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Appassionato di auto fin da piccolissimo, sono cresciuto scorrazzato dalla Volkswagen Maggiolino di mia mamma e quando ho deciso di comperare la mia prima auto ho trovato nelle forme del New Beetle tanti ricordi e un'elemento di distinzione dalle classiche auto. I legami con il "vecchio" maggiolino a prima vista si concentrano tutti nella forma dei passaruota e del padiglione ma utilizzandola tutti i giorni si scoprono tante altre affinità, dalle maniglie sul montante al vasetto porta fiori molto simili all'originale. Ovviamente essendo basata sulla Golf IV la trazione e il motore sono dalla parte opposta rispetto al modello "originale" ma non poteva essere altrimenti visto che le auto si sono evolute su questa strada. Il legame più evidente con l'antenata lo scopri con calma e cioè quella simpatia che esprime ogni volta che apri il garage, quei suoi "occhioni" grandi che ti lampeggiano quando ne incroci un altro per strada. Il new beetle o lo ami o lo odi e la maggior parte delle persone è più sulla seconda opzione, meglio così, almeno ci si distingue dalle centinaia di Mini o 500 che si vedono tutti i giorni. Chi la ama però farà fatica a separarsene..infatti dopo 210.000 km di felicità dovrò forse venderla, o forse andrà a fare compagnia al mio Maggiolino 1200 del '67 in garage, coperto e tenuto come un cimelio. Qualche "difetto" ovviamente ce l'ha come tutti ma chi ha famiglia si orienta su mpv o station wagon.
Gli interni
Quando passi dal new beetle a qualsiasi altra auto rimani scioccato da come ti trovi il parabrezza appiccicato sul naso, perchè se l'abitabilità posteriore è un pò sacrificata (sopratutto per chi è alto più di un metro e ottanta), quella anteriore è invece l'esatto contrario, il cruscotto è grande come una scrivania e quando devi attaccare il navigatore al parabrezza devi allentare la cintura; lo spazio laterale è molto valido e pure quello in altezza, anche chi come me è alto 1:90 avrà altri 20 cm sopra la testa. La posizione di guida può essere impostata molto facilmente grazie alla regolazione di volante e sedili e si può così decidere se stare alti per poter capire gli ingombri dei passaruota o bassi e affrontare le curve con più malizia. Il bagagliaio è sfuttabile solo con borse morbide per via della forma irregolare e dell'imboccatura limitata, ma per due persone è più che sufficiente e grazie ala lunotto apribile completamente e al sedile posteriore abbattibile, una lavatrice o una tavola da snow entrano tranquillamente. La qualità degli interni è decisamente buona, infatti dopo 10 anni, 210.000 km e ovviamente tanta cura da parte mia, sembrano ancora quelli del primo giorno, nessun segno di usura sulla corona del volante o sul pomello. La visibilità è un pò il punto critico e chi ha provato il vecchio maggiolino può capire meglio in quanto i passaruota abbastanza larghi e il cofano quasi invisibile non aiutano chi non è molto esperto ma una volta presa confidenza diventa normale capire fino a che punto spingersi.
Alla guida
La sua aria da "bomboniera" non viene del tutto confermata alla guida, infatti se il motore (che nella mia versione eroga solo 90 cavalli) è tranquillo ma molto elastico e parco, la tenuta di strada è decisamente elevata, grazie alla carreggiata molto larga e ai pneumatici da 16 pollci, tanto da rendere assolutamente sporadici gli interventi dell'esp di serie. Come detto prima le nota più positive del motore sono l'elasticità (già a 1500 giri riprende senza nessun problema) e il consumo che in ciclo combinato si assestano intorno ai 20 km/l. Leva del cambio molto morbida e veloce nei passaggi, freni potenti grazie anche ai 4 dischi e all'impianto abs di serie. Il confort di marcia è decisamente interessante valutando che il progetto risale a più di 10 anni fa e i lunghi viaggi scorrono senza problemi grazie anche alla dotazione praticamente completa dell'auto che va dall'impianto stereo di buona qualità con 6 casse e caricatore cd al climatizzatore fino ai sedili riscaldati che d'inverno rimangono quasi sempre accesi e scaldano schiena e gambe fin che il riscaldamento si decide a far uscire l'aria calda.
La comprerei o ricomprerei?
Se avete letto le mie parole di elogio per il new beetle capirete subito perchè consiglio sicuramente ad altre persone questa auto e anche perchè sarei disposto a prenderne un'altra uguale..mi piacerebbe solamente cambiare colore (il giallo girasole è il suo colore, quello con cui è nata e che la rende ancora più simpatica ma dopo 10 anni porta qualche segno in più sulla carrozzeria a causa sopratutto del pietrisco sul cofano) e sarei curioso di provare la versione turbo benzina da 150 cavalli (o 180 se si cerca una rara versione tedesca) o meglio ancora la 3.2 4x4 che però è ancora più rara. Il prezzo a prima vistra sembra elevato ma è in parte giustificato dalla dotazione completa che oltre agli optional già citati comprende anche cerchi in lega, antifurto, esp, asr, 4 airbag e molto altro, una dotazione che 10 anni fa poche auto avevano. Insomma il new beelte è un auto giusta per chi non vuole la classica auto ma nemmeno essere uno dei tanti con la mini o 500 (che tra l'altro hanno "copiato" il filone del revival) e sopratutto un auto che abbia più spazio a bordo e nel bagagliaio delle 2 "concorrenti". Sarete ripagati da tanta allegria, dalle facce stupite dei bambini che ti indicano per strada e dalle persone un pò più anziane che riconoscono il loro vecchio e caro maggiolino e ti raccontano la loro storia, insomma il new beetle ti rende felice e come diceva la pubblicità di esordio "se hai venduto l'anima negli anni '80 (vendendo il maggiolino ormai vecchio) ora puoi ricomprarla".
Volkswagen New Beetle 1.6
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
3
Aggiungi un commento
Ritratto di tony90
20 settembre 2010 - 16:29
... mi sono commosso leggendo la tua descrizione. È esattamente quello che penso. :)
Ritratto di fastidio
14 dicembre 2010 - 11:36
5
vedo che anche tu sei un appassionato di new beetle!
Ritratto di cagnolino
26 giugno 2011 - 22:00
ciao fastidio devo dire che hai ragione i difetti della new bettle si DEVONO perdonare grazie al suo sguardo tutto tondo LA NEW BETTLE è UN AUTO MOLTO SPECIALE!!!!
Ritratto di fastidio
21 luglio 2011 - 13:08
5
verissimo..e adesso che non ce l'ho più (era arrivata a 250.000 km) mi manca sempre :o)
Ritratto di gig
15 ottobre 2011 - 15:21
...
Ritratto di fastidio
10 novembre 2011 - 12:14
5
si infatti il nuovo maggiolino è qualche cm più lungo..
Ritratto di gig
11 novembre 2011 - 16:28
COncordo!
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Golf
    Volkswagen Golf
    da € 25.750 a € 35.750
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 62.500 a € 99.000
  • Volkswagen T-Cross
    Volkswagen T-Cross
    da € 20.400 a € 28.550
  • Volkswagen Amarok
    Volkswagen Amarok
    da € 38.214 a € 62.638
  • Volkswagen T-Roc Cabriolet
    Volkswagen T-Roc Cabriolet
    da € 29.900 a € 40.350

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Innovativa media elettrica a 5 porte, la Volkswagen ID.3 vanta un ottimo comfort e una guida facile, assistita da tanti dispositivi elettronici. Però meriterebbe qualche dettaglio interno più raffinato. Qui per saperne di più.

  • La versione sportiva della Golf promette lo stessa versatilità della precedente ma più coinvolgimento alla guida. Qui per saperne di più.

  • La nuova generazione della Golf GTI ha un design non troppo appariscente, come da tradizione. Immancabile la striscia rossa che la distingue dalla GTD e dalla ibrida GTE. Qui per saperne di più.