Volkswagen

Volkswagen
Caddy

da 23.880

Lungh./Largh./Alt.

441/179/186 cm

Numero posti

5/7

Bagagliaio

190-1350/3030-3880 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La Volkswagen Caddy ha un frontale che ricorda quelli delle monovolume della casa tedesca, e ha numerosi componenti in comune con la vecchia Golf (quella di due generazioni fa), tanto da offrire un livello di guidabilità e di comfort molto buoni per una multispazio. In rapporto alla lunghezza, inferiore ai 4,5 metri, l’abitabilità è eccellente: cinque persone trovano una comoda sistemazione, e nel bagagliaio, molto grande, si può montare una panchetta (optional) che porta i posti totali a sette. La possibilità di reclinare gli schienali e di ripiegare o togliere i sedili indipendentemente l’uno dall’altro rende l’abitacolo molto pratico e modulabile, mentre risultano davvero comode le porte posteriori scorrevoli. Da trasloco il baule. La gamma include versioni a benzina, a doppia alimentazione (a benzina e a metano) e diesel: tutti i motori sono moderni, e si possono abbinare al cambio robotizzato a doppia frizione DSG e alla trazione integrale. Le versioni Maxi sono considerevolmente più spaziose (+ 47 cm la lunghezza totale, +33 cm il passo), hanno sette posti di serie (la terza fila di sedili è invece optional nella Caddy "normale") e un baule che, pur con tutti i sedili a posto, raggiunge la notevole capacità di 530 litri a filo dei finestrini: con soltanto i sedili anteriori in posizione, nella Maxi il volume disponibile fino al tetto supera abbondantemente i 4 metri cubi. La versione Alltrack è in stile-suv, con protezioni in plastica nera che contornano la parte bassa della carrozzeria.

 

Versione consigliata

La Volkswagen Caddy è una vettura fatta per il lavoro e il tempo libero (per cui è la partner ideale se si hanno hobby “ingombranti”) e improntata alla massima versatilità. La vera “versione tuttofare” è la 2.0 TDI 4Motion da 122 CV, che non costa troppo e ha la trazione integrale che si inserisce automaticamente (quando le ruote anteriori slittano) mediante un giunto Haldex: garantisce una notevole mobilità anche sul fango e sulla neve, e permette di partire senza tanti pensieri per le vacanze in montagna.

 

Perché sì

Gamma La scelta è molto estesa, anche per i motori: prevede tre tipi di alimentazione, e non manca la versione 4x4.

Guida Stabilità e tenuta di strada sono analoghe a quelle di una normale berlina: fra le curve la multispazio tedesca è sicura.

Montaggi Le plastiche della consolle e della plancia non sono lussuose, ma appaiono robuste e assemblate con attenzione.

Sicurezza La Caddy ha di serie o a richiesta utili dispositivi, tra cui l'avviso anti-colpo di sonno, la frenata automatica in città e la regolazione automatica della distanza dal veicolo che precede (impostabile dal conducente).

 

Perché no

Peso La massa è abbastanza elevata: ne risentono le prestazioni e i consumi.

Prezzi Le versioni più potenti e accessoriate sono indubbiamente valide, ma si pagano care.

Sette posti La terza fila di sedili è un optional piuttosto costoso.

Visibilità posteriore Il lunotto è ampio, ma distante dal posto guida e pure piuttosto alto da terra: meglio affidarsi ai sensori (optional).

 

 

Volkswagen Caddy
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
9
26
20
56
VOTO MEDIO
2,1
2.125
120

Photogallery