Volkswagen Polo 1.2 Comfortline 3p

Pubblicato il 14 ottobre 2009
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Ho comprato questa auto perchè mi serviva un'utilitaria dall'aspetto aggressivo e con un buon livello di finiture e comfort ad un prezzo non esagerato. Appena vista la Nuova Polo in concessionario ho capito che era fatta per me. Il frontale molto aggressivo con i fari tagliati, la linea filante e slanciata, le finiture da auto di categoria superiore mi hanno letteralmente catturato.
Gli interni
Il suono sordo della chiusura delle portiere fa già intuire la qualità delle finiture. Una volta regolato il sedile il conducente può godere appieno della preziosità delle finiture che lo avvolgono, a partire dalle plastiche: morbide e dalla linea leggera. Facendo attenzione ai piccoli particolari ci si può facilmente accorgere che nulla è lasciato al caso, gli interruttori funzionali ed eleganti ed i profili cromati opachi fanno dimenticare di essere seduti su un'utilitaria. Dal posto di guida si ha il controllo completo di tutti i comandi e gli optionals dell'auto, senza dover "fare acrobazie" per raggiungere pulsanti nascosti. Il quadro è completo e comprende tachimetro, contagiri ed uno schermo digitale su cui si visualizzano l'indicatore del carburante(digitale), l'ora, la temperatura esterna ed i chilometri percorsi. Unica "pecca" la mancanza dell'indicatore della temperatura del motore. I sedili sono da vera "tedesca", non ci si sprofonda come su un materasso di piume e sono ben rifiniti. L'abitacolo è comodo e spazioso per quattro persone adulte, ma anche in tre sul divano si accusano solo i lunghi viaggi. Comodi gli alzacristalli elettrici posteriori. Il baule è abbastanza capiente, il doppio fondo è utile per poter stivare oggetti in modo intelligente. Lo schienale del divano abbattibile 2/3-1/3 permette di triplicare la capacità di carico e caricare anche oggetti lunghi come degli sci. L'impianto radio, purtroppo non di serie, è equilibrato e garantisce un'ottima diffusione del suono anche agli occupanti posteriori, di solito un po' trascurati. Il climatizzatore semi-automatico di serie ha una buona funzionalità e non obbliga a frequenti cambiamenti di impostazione. La visibilità dall'interno è buona e gli specchietti esterni, tra l'altro sbrinabili elettricamente, nonostante siano abbastanza piccoli riescono a non lasciare alcun angolo cieco. Insomma, degli interni che fanno quasi vivere il sogno della categoria superiore...
Alla guida
Il 1.2 3 cilindri e 70 cavalli a benzina riesce a spingere la Nuova Polo ad una velocità di 175 km/h(di tachimetro) senza troppe difficoltà, il "punto debole" del piccolo motore Volkswagen è lo spunto in accelerazione, che rimane comunque abbastanza fedele ai dati dichiarati dalla casa(0-100 km/h in 14.1 sec.). In città la guida è confortevole grazie al cambio leggero e le dimensioni nella media della categoria dell'auto le permettono di destreggiarsi abbastanza egregiamente nel traffico. Le sospensioni sono ben tarate, nè dure per assorbire bene le buche, i tombini e il pavè, nè troppo morbide per chi si vuole avvicinare ad una guida leggermente più sportiva. Se ci spostiamo dalla città, scopriamo una Polo che "divora" curve e tornanti, nonostante lo sterzo leggermente impreciso e gli pneumatici di serie 185/60 r15 non le permettano di essere un "kart". Anzi, se la si tiene sopra i 3500-4000 giri l'utilitaria tedesca è capace di sfoderare doti "frizzanti" che sicuramente non ci si aspetterebbe da un 1.2 da 70 cavalli. Il cambio a 5 rapporti dagli innesti rapidi e precisi è sicuramente un punto a favore. La piacevolezza di una guida "vivace" non ci deve comunque portare ad esagerare, nonostante la presenza di serie di ESP, controllo di trazione, ripartitore elettronico di frenata e differenziale semi-autobloccante. Per chi frequentasse la montagna, la presenza del tasto di esclusione del controllo di trazione e di parte del controllo di stabilità aiuta nelle partenze su fondi a scarsa aderenza per le quali questi controlli potrebbero trasformarsi in un ostacolo. Un punto debole della vettura sono i freni posteriori a tamburo, non efficaci quanto i dischi. Nonostante questo però una sollecitazione prolungata degli stessi anche su percorsi montuosi non porta a cali di efficacia. I consumi, sebbene leggermente superiori ai dichiarati, restano accettabili, con una percorrenza sul ciclo urbano di circa 12 km con un litro. Tallone d'Achille della Nuova Polo è il comfort acustico anche ad alte velocità: a 130 km orari e motore a 3400 giri sembra quasi di essere fermi al semaforo. Interessante è l'adeguamento alle norme Euro 5, che può essere utile per circolare nelle zone a traffico limitato ambientale delle grandi città. Dunque un'utilitaria quasi perfetta soprattutto per i giovani appassionati di auto che desiderano una linea abbastanza aggressiva e tengono alla qualità.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei subito, non è facile trovare la qualità di quest'auto ad un prezzo che si aggira su 13.500 euro, in linea con quello di molte concorrenti che offrono molto meno.
Volkswagen Polo 1.2 Comfortline 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Jacopo Rossi
15 ottobre 2009 - 20:51
La buona insonorizzazione dell'abitacolo non è affatto un Tallone d'Achille!! Mi scuso per l'errore! Jacopo Rossi
Ritratto di Peacy
15 ottobre 2009 - 21:11
la ripresa d quest'auto merita solo 2 stelle?? ti sei sbagliato spero.. è assurda come valutazione...
Ritratto di Jacopo Rossi
16 ottobre 2009 - 10:40
No, non mi sono sbagliato, semplicemente rispetto ad altre auto della stessa categoria lo spunto è più tranquillo. Forse avrei potuto spingermi sulle 3 stelle ma non di più! ciao!
Ritratto di Impreza2.0Rsport
30 gennaio 2010 - 00:42
Direi che 2 stelle sono adatte. Non ho capito sinceramente il commento precedente al tuo. Una domanda: cosa intendi per "differenziale semi-autobloccante"?!?! Cmq ottima prova, descrizione dettagliata e certamente obbiettiva....anche se devo dire che non è proprio l'auto che fa per me ;)
Ritratto di artemis986
19 ottobre 2009 - 16:59
Mi è capitato di portare per un paio di settimane una polo (modello vecchio) 1.2 benz e ricordo che aveva una ripresa-accelerazione pessima. Marce molto lunghe e consumi tra i 10-12 Km/l (con 5 persone a bordo). Piacevole il "rombo" del tre cilindri agli alti regimi, sembrava un macchinone,peccato che era solo fumo XD. Tenuta di strada scarsa (dovuta evidentemente agli pneumatici Firestone XD ). Comunque molto bella la nuova Polo.Forse era meglio un 1.4 benz.
Ritratto di roberto88vv
29 gennaio 2010 - 22:42
frizzante una 1200 da 70cv che non pesa neanche poco? un'auto del genere merita molto molto di più
Ritratto di Jack458
5 febbraio 2010 - 23:04
Anch'io come te mi chiamo Jacopo Rossi e quindi chi meglio di un omonimo può consigliarmi in poporzione qualità prezzo se è meglio una golf o una polo visto che tutti docono che sia una piccola Golf. Ciao.
Ritratto di Miti
17 febbraio 2010 - 17:37
Qualcuno a provato questa vettura? Il concessionario mi ha fatto un preventivo di 15.000 Euro con un Euro 3 in permuta valutata a 2000 Euro (una ford focus), ono sconto di 1137 Euro. Prezzo di listino 17.937Euro (vw.confortline tdi 1.6 cc, ruota di scorta, radio cd (il meno caro), 5 porte,vernice normale, fendinebbia, cerchi in acciaio, bracciolo anteriore poi tutte le cose che sono di serie per la confortline).
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen T-Roc
    Volkswagen T-Roc
    da € 22.850 a € 34.400
  • Volkswagen Arteon
    Volkswagen Arteon
    da € 46.500 a € 55.300
  • Volkswagen Tiguan Allspace
    Volkswagen Tiguan Allspace
    da € 39.500 a € 47.400
  • Volkswagen Polo
    Volkswagen Polo
    da € 13.600 a € 25.650
  • Volkswagen Tiguan
    Volkswagen Tiguan
    da € 27.850 a € 47.300

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Con il motore 2.0 turbo da 200 CV la nuova VW Polo GTI ha prestazioni da sportiva: 0-100 km/h 6,7 secondi. In arrivo a marzo 2018.

  • Nuova sfida per la Volkswagen che si cimenta in un nuovo "segmento" del mercato, quello delle crossover dalle dimensioni compatte. Lunga come una Golf, con la quale condivide pianale e meccanica, la T-Roc è più sbarazzina delle sue colleghe di marca, senza però perderne la concretezza.

  • La nuova generazione della Volkswagen Polo è più spaziosa e tecnologica con molti dispositivi elettronici volti a migliorare la sicurezza di marcia e il comfort e la connettività di bordo.

Volkswagen Polo usate