Autodromo Hermanos Rodriguez

Tracciato della gara, campionato 2022

Autodromo Hermanos Rodriguez

Il circuito in sintesi

NomeAutodromo Hernanos Rodriguez
SedeCittà del Messico, Messico
TipologiaPermanente
Primo GP1971
Giri gara71
Lunghezza circuito4,304 Km
Numero curve17
Lunghezza gara305,554
Giro record1:17.774
Detentore recordValtteri Bottas, Mercedes, 2021
Intitolato ai fratelli Ricardo (per vent'anni il più giovane debuttante della storia della Formula 1) e Pedro (un pilota tra i più coraggiosi e veloci dell'epoca) Rodriguez, il circuito ha ospitato tutte le edizioni del Gran Premio del Messico sin qui disputate. Inaugurato nel 1962, prevedeva come punti caratteristici un lungo rettilineo da circa 1,2 km, un tornante molto secco (poi eliminato negli anni Ottanta) e il tratto chiamato The Esses che immettevano nella curva finale, la Peraltada: vi si è corso dal 1963 al 1970. Dopo un lungo stop, la Formula 1 ha fatto tappa in Messico dal 1986 al 1992: nel 1986 Gerhard Berger su Benetton ha conquistato la prima vittoria in carriera, e nel 1991 Ayrton Senna, nelle prove libere, è vittima di un incidente tanto spettacolare quanto incruento alla Peraltada (della quale viene in seguito ridotta la sopraelevazione per il 1992). Dal 1993 al 2014 il Gran Premio non si è disputato: dal 2015 sono state approntate modifiche al tracciato a completamento di quelle del 2002, che rendono impossibile il confronto con i dati passati. In Messico, l'altitudine (si corre a 2.286 metri) crea problemi all'alimentazione dei motori termici, ma l'edizione del  ritorno in Messico ha evidenziato come questo aspetto non abbia influito granché sull'affidabilità: su quattro ritiri, uno solo è avvenuto per noie meccaniche.

PROSSIMO GP

Circuit de Spa-Francorchamps F1 2022
Circuit de Spa-Francorchamps
ORARI
Venerdì 26 Agosto
Prove 114:00 - 15:00
Prove 217:00 - 18:00
Sabato 27 Agosto
Prove 313:00 - 14:00
Qualifiche16:00 - 17:00
Domenica 28 Agosto
Gara15:00

NEWS FORMULA 1