Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbo 150 CV AT8

Pubblicato il 15 febbraio 2017
Ritratto di Croma2006
alVolante di una
Fiat Croma 1.9 Multijet 16V 150 CV Emotion DPF
Alfa Romeo Giulia
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Dopo aver provato la Giulia 2.2 Turbo 150CV dotata di cambio manuale, ho finalmente avuto modo di provare la gemella ma con cambio automatico ZF a 8 rapporti. La versione provata era una Giulia base 2.2 sempre da 150CV, interni in tessuto neri, cerchi in lega da 17". Le impressione che la vettura mi ha dato, sono di un auto solida e massiccia. Il colore esterno blu, a mio parere, la rende spettacolare.
Gli interni
Come già detto nella mia prova precedente, gli interni sono di notevole prestigio. Sia il cruscotto, che la plancia ed i pannelli interni delle porte sono adibiti con una plastica di buon livello; risulta infatti essere morbida al tatto e quasi totalmente privi di scricchiolii anche in marcia. Gli assemblaggi sono molto ben curati e precisi. Sono presenti delle plastiche rigide, ma nelle zone più basse che non sono in vista. Quando ci si siede, sembra di essere in una vettura sportiva; ottima la posizione di guida, grazie anche agli avvolgenti sedili che trattengono molto bene le curve. Ottimo il navigatore da 6,5" che da spento si presenta con uno schermo nero. L'infotainment si presenta semplice, con il controllo da una semplice rotella sul tunnel, ma soprattutto senza rallentamenti. Per chi vuole è disponibile a pagamento, quello da 8,8". Si viaggia bene in 4. Il quinto passeggero risulta stare scomodo per via del tunnel centrale dovuto alla trazione posteriore. Non ho avuto modo invece di visionare il baule, per cui non posso giudicare la capienza.
Alla guida
La prova è stata fatta su un tragitto di circa 3 chilometri, per cui non posso dare chissà quale giudizio. Innanzitutto, molto bello è il sistema di avviamento. Basta che la chiave risulti all'interno dell'abitacolo per poter avviare il motore tramite il tasto di color nero posto sul volante. C'è da dire che è stata la mia prima prova su una vettura con cambio automatico, quindi ci sono andato molto piano. La vettura non aveva le palette del cambio al volante, quindi ho preferito usarla in automatico. Durante la marcia il cambio automatico è risultato molto fluido e non si avvertiva minimamente del cambio di marcia. La frenata mi è parsa molto pronta. Il confort è di alto livello, dovuto ai modici cerchi da 17 ed ad un buon assorbimento di qualsiasi asperità del manto stradale. Si sente un po' in accelerazione il suono del 2.2 multijet, cosa a me molto gradita!! Notevole la coppia per questo motore, 450 N per metro. In generale accelerazione e riprese sono ottime. L'auto l ho provata nella configurazione Normal.
La comprerei o ricomprerei?
Tirando le somme, questa Giulia è il ritorno di un grande marchio: Alfa Romeo!!! In generale l'auto è ottima. Ha tutte le potenzialità per sfidare auto come bmw serie 3, mercedes classe C e audi A4, e secondo me, dal punto di vista della meccanica è nettamente superiore a queste ultime. Magari manca qualche pizzico di tecnologia, come l' head-up display o la tecnologia full LED dei fari anteriori, cose che sono già disponibili nelle concorrenti citate sopra. La comprerei? Sicuramente si, senza pensarci due volte.
Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbo 150 CV AT8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
4
2
2
4
VOTO MEDIO
3,8
3.8
25
Aggiungi un commento
Ritratto di Vespa Primavera
16 marzo 2017 - 10:15
Anch'io avevo provato la 150cv manuale, hai trovato differenze nello sterzo? Sulla 150cv era molto leggero (anche in Dynamic).
Ritratto di Croma2006
21 marzo 2017 - 15:09
2
Lo sterzo è molto preciso e diretto, ma non ho notato molta differenza come dici tu. Considera però che l ho provato su un percorso di circa 3 km con poche curve.
Ritratto di Pellich
20 marzo 2017 - 14:29
.. "quasi totalmente privi di scricchiolii anche in marcia".. la coppia di 450 nm è tale solo sulla automatica da 180 Cv, non sulla 150 ..
Ritratto di Croma2006
21 marzo 2017 - 15:07
2
Ti sbagli la coppia sia del 150 cv che del 180 cv manuale è 380Nm mentre con il cambio ZF8 è per entrambi 450 Nm. Saluti Antonio.
Ritratto di marcoveneto
21 marzo 2017 - 15:52
bella in blu, pero secondo me, almeno i cerchi da 18 e i fari bixeno se un giorno l'acquisterai ;)
Ritratto di Alfa1967
24 marzo 2017 - 23:45
La mia Giulia e' 150cv atm8 blu Montecarlo cerchi 17 pollici. Dopo aver percorso km28000 posso assicurarvi che e' favolosa. Consumo medio 18km l in modalita' N Se attivo modalita' Dynamic avverto subito la differenza e ti diverti ancora di piu. Tenuta di strada e guidabilita eccezionale. La consiglio. Difetti? Cosiderando che quotidianamente guido per molte,avrei gradito avere le prese usb e corrente in altra posizione e non dentro il vano porta oggetti. Sono molto scomode e poco pratiche. Infatti nella Stelvio le hanno inserite davanti alla leva cambio.
Ritratto di Racing 89
27 marzo 2017 - 18:50
Bella prova, scusa se te l'ho chiedo, ma sei l'admin di una pagina Facebook?
Ritratto di studio75
1 aprile 2017 - 09:09
5
Certo che con 450nm c'è da divertirsi anche con soli 150cv. Ottima Alfa, spero diventi il punto di riferimento della categoria.
Ritratto di Illuca
28 settembre 2017 - 03:32
6 mesi di vita 15000 km percorsi e ho gia i coprimontanti del parabrezza scollati... audi é una marcia avanti wuanto ad assemblaggi inoltre spazio posteriore scarso,baule piccolo e sconodo e leve regolazione sedili che sembrano potersi spaccare da un momento all'altro..
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 24.500 a € 31.000
  • Alfa Romeo 4C Spider
    Alfa Romeo 4C Spider
    da € 75.550 a € 81.600
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.500 a € 96.600
  • Alfa Romeo MiTo
    Alfa Romeo MiTo
    da € 13.900 a € 26.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 39.350 a € 86.100

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • L'Alfa Romeo 4C è una vettura senza compromessi, che ha riportato la passione nella gamma del Biscione in attesa dei modelli di grande serie, Giulia e Stelvio. A cinque anni dal suo debutto torniamo a guidarla e vediamo come ha retto al passare del tempo.

  • Abbiamo partecipato alla celebre “hillclimb” di Goodwood con un’auto d'eccezione: ecco il racconto di una giornata indimenticabile.

  • Serie speciale di 108 esemplari per ogni modello destinate ai collezionisti e in omaggio alle eccellenti prestazioni e relativi record fatti segnare dalle Quadrifoglio sulla pista del Nürburgring. Qui per saperne di più.