Alfa Romeo MiTo 1.4 Turbo GPL Progression

Pubblicato il 20 giugno 2017
Ritratto di emiliolave
alVolante di una
Renault Twingo 1.2 TCE 100 CV GT Gordini
Alfa Romeo MiTo
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.5
Perché l'ho comprata o provata
Premetto che provvenivo da una Fiat Punto evo Natural Power la quale era decisamente lenta in ripresa ed accelerazione e molto morbida come assetto. Ho deciso di cambiare tipologia di auto e quindi mi volevo indirizzare su una vettura alimentata sempre a gas, ma non metano, in quanto percorrendo diversa autostrada con una vettura a metano diventa abbastanza complicato percorrere lunghe percorrenze. Ho deciso di acquistare la Mito ( la mia prima Alfa) perchè mi piaceva la linea e il motore mi sebrava abbastanza adeguato per la vettura.
Gli interni
Internamante la Mito è abbastanza giovanile, sopratutto con gli interni con effetto carbonio ( nella mia vettura di colore rosso). Le plastiche sono per lo più rigide, quindi qualche scricchiolio c'è. Avrei preferito avere una radio un' po' più evoluta e magari di un' altra colorazione rispetto al rosso-arancione molto anni '90. la posizione di guida non è male anche se però avrei preferito avere dei sedili più contenitivi. L' accesso ai posti posteriori non è scomodissimo, nonostante le 3 porte. dietro si sta comodi in 2 persone e di un altezza massima di 1.75-1.80mt. Il volanate della vettura, a mio avviso è un po' troppo " ciocciotello" e quindi perde di sportività.
Alla guida
Alla guida sono rimasto sbalordito dalle doti di questo 1.4, spinge con decisione ed in modo lineare. Lo sterzo è del giusto peso in modalità N e A del DNA, mentre bello pesante e diretto in D. Spostando il manettino DNA in D il motore incomincia a fare il cattivo facendo entrare la turbina a numero di giri più basso e a spingere di più rispetto alle altra modalità di guida. In media ( con piede pesante e divertendosi) si fanno in media 10-11 km\lt a Gpl il quale non è niente male.
La comprerei o ricomprerei?
Si, la ricomprerei ad occhi chiusi.
Alfa Romeo MiTo 1.4 Turbo GPL Progression
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
2
VOTO MEDIO
2,3
2.333335
3
Aggiungi un commento
Ritratto di Edoardo98
16 luglio 2017 - 23:57
5
Bella sportiva con quei cerchioni e quella striscia nera! Grigia non mi fa impazzire ma con questi dettagli si fa notare
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 24.500 a € 31.000
  • Alfa Romeo 4C Spider
    Alfa Romeo 4C Spider
    da € 75.550 a € 81.600
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.500 a € 96.600
  • Alfa Romeo MiTo
    Alfa Romeo MiTo
    da € 13.900 a € 26.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 39.350 a € 86.100

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • L'Alfa Romeo 4C è una vettura senza compromessi, che ha riportato la passione nella gamma del Biscione in attesa dei modelli di grande serie, Giulia e Stelvio. A cinque anni dal suo debutto torniamo a guidarla e vediamo come ha retto al passare del tempo.

  • Abbiamo partecipato alla celebre “hillclimb” di Goodwood con un’auto d'eccezione: ecco il racconto di una giornata indimenticabile.

  • Serie speciale di 108 esemplari per ogni modello destinate ai collezionisti e in omaggio alle eccellenti prestazioni e relativi record fatti segnare dalle Quadrifoglio sulla pista del Nürburgring. Qui per saperne di più.