Alfa Romeo 147 1.9 JTDm Progression 5 porte

Pubblicato il 26 settembre 2009

Listino prezzi Alfa Romeo 147 non disponibile

Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata perchè è stata una delle auto che già quando venne lanciata sul mercato (novebre 2000), all'epoca ero ancora minorenne, mi affascinò con la sua linea sportiva dando una svolta positiva anche ai successivi modelli della "casa del Biscione" lasciando le linee un pò anonime deglia anni '90. In seguito arrivò il restyling che, a mio avviso, l'ha migliorata ancora affiancata da ottimi motori e meccanica ormai collaudata.
Gli interni
Gli interni hanno una linea piacevole ma sobria, consolle ben montata ma con plastiche un pò rigide. Alla lunga possono creare scricchiolii. Il cruscotto è bello, direi sportiveggiante. Domina il rosso, come nelle auto da corse ed visibilissimo, non ci sono mai riflessi. L'abitabilità di quest'auto non è mai stata il massimo, soprattutto sul divano posteriore.
Alla guida
La tenuta di strada è da vera Alfa. E' sicura e neanche in curva non dà problemi, solo le sospensioni un pò rigide non danno il giusto confort sulle buche. Accelezione e frenata sono i suoi punti di forza. I 150 Cv ci sono e si sentono tutti soprattutto premendo a fondo il pedale dell'acceleratore e, solo in quel caso, i consumi aumentato ma nella vita quotidiana, quella di tutto i giorni, non è per nulla sprecona ed anche i viaggi non sono un problema grazie alla sesta marcia che è di riposo ma attenzione in autostrada: è molto facile scavalcare i limiti di velocità imposti dalla legge...
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei ma... è una macchina riuscita con ancora appeal, linea interessante e motori all'avanguardia ma tra pochi mesi arriverà la sua erede e la 147 invecchierà sicuramente di colpo ma sicuramente sarà ancora richiesta sul mercato dell'usato.
Alfa Romeo 147 1.9 JTDm Progression 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
0
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di Alessandro
27 settembre 2009 - 20:40
Ti assicuro dato che la sua erede sarà una semplice Fiat dato che avrà il telaio della bravo.La tua ha il pianale della 156 accorciato,quindi nulla da dire.Invecchieranno loro quando li staccherai in curva.E potrai vantare di aver avuto una delle ultime Alfa Romeo degne di questo nome.
Ritratto di tonino
27 settembre 2009 - 21:46
1
secondo me restera' a lungo richiesta sul mercato dell'usato .
Ritratto di TWIN SPARK SOUND
28 settembre 2009 - 02:03
147 = Alfa Romeo al 100%.Sono nove anni che quest'AUTO e' sulla breccia delle vendite.Inoltre e' una delle poche e' grandi soddisfazioni che il Biscione ha avuto dopo il passaggio totale alla FIAT...che cazzata. Ricordiamoci che dopo la 33 e la grande 75, l'Alfa creò tre auto le quali, a mio parere, furono un mezzo flop e' parlo della 145,146,155. Auto le quali solo la 145 fu' la piu' venduta, ma cmq fu un mezzo flop.Per fortuna nacque la 156 e lì l'Alfa si riprese in modo positivo ma il vero botto di vedite e' stato grazie ala MITICA 147. Auto che io posseggo.Auto che io amo.Grazie twin spark del suono che mi regali ogni giorno e grazie ate,nel mio piccolo, mi fai sentire pilota.W la 147.
Ritratto di albertomartinelli
29 settembre 2009 - 01:40
l'ho provata ma tenuta di strada a parte e la linea bella per il resto mi spiace dirvelo ma non ci siamo ancora per la denominazione alfa che vuol anche significare trazione posteriore cioe' emozioni alla guida. come mai non e' riuscita a svettare nelle vendite? ritentaci fiat.
Ritratto di malpelo1
14 ottobre 2009 - 13:45
Per la trazione posteriore non hai tutti i torti. Però hanno cercato di ovviare con il Torsen (anche se è un po' diverso). Anche a me sarebbe piaciuta una 147 con trazione posteriore. Il divertimento sarebbe di sicuro raddoppiato. Già così non è male, però... Io ho una jtdm 150 cv quindi non dovrei parlare perchè l'appassionato alfa compra solo motore v6 a benzina.
Ritratto di Montreal
16 ottobre 2009 - 23:35
possiedo una 156 2.0 ts, 155 cv portata a 200 cv con scarico e centralina oltre che ad un'abbassamento di testata e scarico ed aspirazione allargati mediante fresatura e lucidatura condotti...il rombo e la spinta?? ve le lascio immaginare...dico solo k l'audi TT da 180 cv dell'amico mio respirava il mio gas di scarico...235 km/h
Ritratto di Francesco T
23 ottobre 2009 - 18:37
FINALMENTE 1 KE CAPISCE DI AUTO....GRANDE ALFA....ALTRO KE Audi e company....
Ritratto di silvio147
13 febbraio 2010 - 12:18
Io credo che la 147 sia (forse insieme alla Gt!) l'auto del gruppo Alfa che mantiene delle buone quotazioni: sono state macchine piuttosto riuscite e sono molto richieste sul mercato!!!
Ritratto di JACOPO lo89
1 marzo 2010 - 11:46
Domanda..sono possessore di un'alfa romeo 147 Q2 150cv..tra gli optional montati ho deciso di aggiungere i fari allo xeno..Ho notato che i fari danno un fascio molto e dico MOLTO forte, abbastanza fastidioso per le altre auto..così decisi di portarla in officina credendo fosse un problema di montaggio (calibrati troppo in alto) il meccanico mi rispose che la calibratura era perfetta, addirittura troppo verso il basso se si voleva essere pignoli..qualche possessore di alfa 147 con i fari allo xeno sà dirmi se ha avuto anche lui questo tipo di problema e se c'è modo di risolverlo? (quando la uso di notte, 1 autobilista su 3 che incontro mi dà un colpo di abbaglianti, in effetti sembra proprio che ho acceso gli abbaglianti)
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.450 a € 96.550
  • Alfa Romeo MiTo
    Alfa Romeo MiTo
    da € 13.900 a € 26.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 37.300 a € 86.050
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 24.450 a € 30.950
  • Alfa Romeo 4C Spider
    Alfa Romeo 4C Spider
    da € 75.550 a € 81.600

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • L'Alfa Romeo 4C è una vettura senza compromessi, che ha riportato la passione nella gamma del Biscione in attesa dei modelli di grande serie, Giulia e Stelvio. A cinque anni dal suo debutto torniamo a guidarla e vediamo come ha retto al passare del tempo.

  • Abbiamo partecipato alla celebre “hillclimb” di Goodwood con un’auto d'eccezione: ecco il racconto di una giornata indimenticabile.

  • Serie speciale di 108 esemplari per ogni modello destinate ai collezionisti e in omaggio alle eccellenti prestazioni e relativi record fatti segnare dalle Quadrifoglio sulla pista del Nürburgring. Qui per saperne di più.