BMW Serie 1 118d Attiva 5p

Pubblicato il 19 aprile 2016
Ritratto di Giacomo1965
alVolante di una
Nissan Qashqai 1.5 dCi Acenta
BMW Serie 1
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Precisione di guida ottima, precisione del cambio favolosa, il motore affidabile e generoso, mai nessun problema, sono arrivato a 220000 km. La mia versione non aveva il filtro anti particolato. L'estetica stupenda ed ancora attuale.
Gli interni
La plancia, il cruscotto semplici e con tanta qualità costruttiva, arrivato a 220000 senza nessuna vibrazione, fruscio o scricchiolio. Anche se avevo la versione base, aveva tutto il quello che serve, contrariamente a tante altre auto.
Alla guida
Guida sportiva, divertente, la strada la "mangia"
La comprerei o ricomprerei?
Ricomprerei la mia vecchia versione 118d 122 cv senza filtro anti particolato per non andare incontro a rogne come i nuovi motori diesel. La ricomprerei per l'affidabilità e la qualità costruttiva.
BMW Serie 1 118d Attiva 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
4
1
0
0
VOTO MEDIO
4,1
4.142855
7
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
9 maggio 2016 - 10:04
1
Certo che ne avrai perse di ore a scrivere questa prova -.-
Ritratto di Giacomo1965
8 agosto 2016 - 15:02
Effettivamente hai ragione, purtroppo il poco tempo a disposizione, certo non ho fatto onore all’auto che merita veramente, anzi mi sono pentito di averla venduta! Per me è stata la numero 1.
listino
Le BMW
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 53.200 a € 131.200
  • BMW Serie 2 Cabrio
    BMW Serie 2 Cabrio
    da € 37.100 a € 60.200
  • BMW Serie 2 Coupé
    BMW Serie 2 Coupé
    da € 30.950 a € 71.140
  • BMW Serie 1
    BMW Serie 1
    da € 24.650 a € 50.750
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La terza generazione della BMW Serie 1 segna il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. E questa non è l’unica novità importante. Sempre piacevole la guida. Qui per saperne di più.

  • Sia Audi che BMW al Salone di Ginevra hanno fatto debuttare tre nuovi modelli in versione ibrida plug-in, cioè con batterie ricaricabili: andiamo a scoprirli.

  • La BMW ha messo a punto una serie di sensori che leggono i gesti del corpo quando siamo alla guida e ha integrato questa funzionalità con l'assistente vocale evoluto: questo è il risultato. Qui per saperne di più.