BMW 3 GT

Pubblicato il 7 gennaio 2016
Ritratto di rm
alVolante di una
BMW Serie 3 318d
BMW Serie 3
Qualità prezzo
1
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
4
Visibilità
2
Confort
3
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
1
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
1
Media:
2.75
Perché l'ho comprata o provata
Indeciso con la SW alla fine ho optato per la GT perchè mi da molto più spazio in altezza e lunghezza avendo una famiglia numerosa.
Gli interni
Interni in pelle ben fatti ineccepibili le rifiniture. Punto negativo: per alzare i sedili devo tenermi aggrappato allo sterzo perchè il sedile, a detta dei meccanici BMW, funziona così!!! Neanche fossi su una Panda di 20 anni fa!
Alla guida
Punto negativissimo: provenendo da una alfa, ma possiedo anche un SUV VW, qui mi sembra di guidare una barca!!! Ho la sensazione strana che quando giro lo sterzo, la macchina ci metta una frazione di secondo per seguirmi, come appunto in mare su una barca. In autostrada ho paura ad affrontare le curve a 120-130... per non parlare nelle rotatorie dove il posteriore va spesso fuori traiettoria. Motore da 143 CV che solo in modalità sport regala qlc soddisfazione. Cambio pessimo, poco fluido: ho difficoltà a passare dalla 3 alla seconda ma i meccanici BMW mi dicono che è normale!!! Freno a mano che non tiene la macchina in salita: mi tocca sempre tirarlo oltre il limite... e pure qui i meccanici mi dicono che sia normale.
La comprerei o ricomprerei?
assolutamente no! Sono stato attratto dalla BMW perchè ho fatto dei corsi di guida su BMW M3 e mi ci ero trovato benissimo (d'accordo che trattasi di 2 macchine differenti però.....) .
BMW Serie 3 318d
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
1
2
1
5
VOTO MEDIO
2,7
2.666665
12
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
20 gennaio 2016 - 00:47
7
E se ti dicessi che avrò guidato un non so quante bmw (forse 6 o 7) e questi difetti non esistono?
Ritratto di rm
22 gennaio 2016 - 09:00
Probabilmente è una questione di abitudine a guidare una macchina a trazione posteriore, avendo guidato sempre macchine a trazione anteriore o integrali. Sui difetti che ho indicato e sottoposto ai meccanici BMW il discorso è differente: oggettivamente le anomalie ci sono ma a quanto pare per loro rientrano nella normalità.
Ritratto di Flavio Pancione
22 gennaio 2016 - 09:15
7
Sentiamo a quale magica auto sei abituato? Sarai senza dubbio un collaudatore
Ritratto di rm
22 gennaio 2016 - 11:00
alfa 147, alfa 159, vw tiguan tra le integrali, .... dovrebbe bastarti?
Ritratto di Flavio Pancione
22 gennaio 2016 - 11:05
7
Hahaah non ho parole buona giornata
Ritratto di rm
22 gennaio 2016 - 14:16
Quando vedi un’Alfa Romeo togliti il cappello. (Henry Ford).
Ritratto di Damien Gelmini
22 gennaio 2016 - 19:01
4
Ma poi gestire 143 cv sulle ruote posteriore è proprio difficilissimo :D Forse al posto di guidare le BMW è meglio che continui a toglierti il cappello quando passano le mito
Ritratto di mr1
15 gennaio 2017 - 21:46
Da novembre scorso sono proprietario di una Bmw f30 318d business del 2014 automatic; dal 1994 ad oggi ho avuto molte auto differenti tra loro, incominciando da una polo cl, poi una fantastica (era l'auto di mio padre) alfetta quadrifoglio oro, una Golf GTI 3a, Bmw 320i Touring e30, Saab 9.3 Aero, Mercedes e200 kompressor sw, finendo con una Mercedes slk 200 kompressor evo... sinceramente la e30 mi colpi per una inusitata comodita data dagli interni in pelle lusso a coste che sembrava un salotto poltrona frau... un 6 cilindri che sembrava un rotativo e un'eleganza davvero rara da equiparare, tralasciando consumi e tenuta di strada sul bagnato (per esperti) a parte la cottura della testa a 180k km, auto davvero memorabile... le MB rimarranno le auto da me preferite a tutto tondo... Perdonate le premesse, vengo alla mia valutazione : acquistata usata con pochissimi km unipro, sono rimasto affascinato dale sue linee semplicemente eleganti ed intriganti al contempo, specialmente il muso e il 3/4 anteriori, gli interni (la mia è molto base) ti fanno percepire una qualita di standard elevatissimo, e la quantita di quadranti, indicatori, bottoni, leve e sopratutto il jog shuttle centrale, ti ammaliano... la guida, una sorpresa! il cambio automatic zf8 passa di Marcia quasi senza soluzione di continuita, specialmente in eco-pro, molto stabile sullo stretto e sul veloce (monto std 205/60-16), le iscrizioni in curva sono la sua specialità, consiglio la modalità sport solo per una questione di gestione in curva data dalla pronta risposta del motore. Ho riscontrato però un assetto ballerino nelle esse strette e medio strette sopratutto entrando "allegri" compensabili in parte solo con l'utilizzo del cambio in modo manual, la frenata non mi entusiasma e richiede sempre una certa decisione non rilasciando un feedback adeguato. La tenuta laterale, trovato l'appoggio, è notevole per una berlina non sportive, il sottosterzo è praticamente inesistente su asciutto e davvero limitato su bagnato, il sovrasterzo è davvero prevedibile e bisogna "volerlo" trovare in condizioni "normali" anche su fondi viscidi o neve (con le invernali) si gestisce benissimo. I consumi sono imbarazzanti in senso positive, in autostrada rispettando i limiti si sta sereni a 22/23km/l (!!) misto difficilmente scende sotto i 18/19... il comfort acustico interno è notevole e la comodità di guida o del sedile passeggero portano ad una insane sonnolenza... tutto quello che "c'è" è di ottima qualità, è una auto seria e vera costruita senza troppi fronzoli, dove tutto quello che deve fare, lo fà e lo fà alla grande! però... ci sono cose che davvero non riesco a digerire sopratutto in considerazione del prezzo superior ai 41k euro : - perche non si può disabilitare permanentemente lo start and stop??? - perche non ho le luci leggi mappa ??? - perche non ho le luci per gli specchietti di cortesia ??? - perche non posso accendere la luce divano posterior separatamente ??? - perche in BT non posso ascoltare la musica dal mio telefonino??? - perchè non ho il bracciolo posterior??? - perchè il bracciolo anteriore non è regolabile??? - perche non ho i vani portaoggetti sotto i sedili anteriori??? - perche i sedili posteriori non sono abattibili??? - perchè non ho una rilevazione della temperature dell'abitacolo??? ( la VW polo comfort ha tutti i su elencati accessory !!!!!!) leggermente più digeribili sono le seguenti mancanze : - sensori parcheggio posteriori assenti, considerando la scarsissima visibilità posteriori per i parcheggi romani sarebbero opportuni... - luci di cortesia sotto portiere assenti... - tempomat e auto accensione fari assenti - la profondità di illuminazione dei fari di serie è scarsa, il mio scooter Honda SW con gli xeno è superior... - non è presente un kit antiforatura con compressore... - non è presente la regolazione lombare per il sedile guida (!!) Non la comprerei mai nuova, a parità di prezzo MB è un altro passo per rimanere sulla trazione posterior anche la Giulia è valida ma anch'essa mai nuova. Usata la comprerei di nuovo, magari investendo un paio di migliaia di euro in più optando per una versione più accessoriata magari F31... A tal riguardo la F31 per me è la più bella sw di categoria e sopratutto con la motorizzazione 318d accoppiata allo ZF8 credo sia imbattibile. Ho provato anche la 325d f30 con cerchi da 18", allestimento msport auto da oltre 55k euro cambio manual, un aeroplano! praticamente tutte le note negative sopra citate spariscono... in particolare l'impianto frenante m-sport è spettacolare. Saluti a Tutti
listino
Le BMW
  • BMW i8 Roadster
    BMW i8 Roadster
    da € 163.400 a € 163.400
  • BMW Serie 2 Active Tourer
    BMW Serie 2 Active Tourer
    da € 26.400 a € 45.750
  • BMW Serie 3
    BMW Serie 3
    da € 40.550 a € 58.850
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 51.950 a € 131.200
  • BMW Serie 7
    BMW Serie 7
    da € 88.850 a € 180.150

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La BMW Serie 8 è un’esclusiva scoperta con capote in tela disponibile con due motori: il V8 a benzina o il 6 in linea diesel. Qui per saperne di più.

  • La casa tedesca lancia la sua prima suv di superlusso: la BMW X7 è lunga 515 cm, ha sei o sette posti e motori fino a 462 CV. Qui per saperne di più.

  • Per stessa ammissione dell'amministratore delegato della BMW Italia la Serie 3 è il cuore della gamma della casa tedesca. E qui al Salone di Parigi è arrivata la settima generazione.