Pubblicato il 24 ottobre 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ho comprato questa auto perchè cercavo una macchina sportiva, affidabile, divertente da guidare, sicura e parsimoniosa nei consumi e devo dire che sono rimasto stupito. Il modello che ho acquistato è una 120d futura con pacchetto M Sport, che dona una sportività ancora piu' accentuata alla piccola di monaco. Motore longitudinale, trazione posteriore, 120 kW (163 CV) a 4.000 giri/min, 340 Nm a 2.000 giri/min, da 0 a 100 in appena 7.9 sec, velocità massima di circa 230 km orari, ed un consumo medio di carburante che si attesta intorno ai 15-16 km/litro, sono numeri che fanno di questa auto la più costosa del suo segmento,ma anche la migliore a mio modesto parere.
Gli interni
Gli interni sono semplici,ma allo stesso tempo curati.I sedili in pelle sono di ottima qualità.La 120d è omologata per cinque persone, davanti si sta comodi, ma dietro il passeggero centrale viaggia scomodo e gli altri due posti del divano posteriore non eccedono di larghezza. Esistono altre bmw per ovviare a questo problema. Il cruscotto è semplice, di facile utilizzazione anche la plancia centrale ed il cursore per usare il navigatore a scomparsa dotato anche di vivavoce. L' unica cosa che recrimino è l'assenza del manometro della temperatura dell'acqua. Il bagagliaio di 330/1150 litri è abbastanza capiente per un'auto dall'impronta sportiva.
Alla guida
E' alla guida che ci si accorge che stiamo guidando una bmw a tutti gli effetti.L'auto è rigida poichè dotata di assetto M BMW che penalizza il confort ovviamente. La trazione posteriore garantisce una equità di pesi tra avantreno e retrotreno assolutamente perfetta, cio' si traduce in una guidabilità esemplare,un assetto sensibile ai comandi dello sterzo, ed una fantastica tendenza al sovrasterzo che facilita di gran lunga l'uscita in curva e la possibilità di dare subito gas. Nulla a che fare con le auto del suo segmento a trazione anteriore, che penalizzate ovviamente dal peso dell'avantreno, all'ingresso in curva, produrrebbero un sottosterzo che penalizzerebbe molto l'andatura su un percorso tortuoso ad esempio, dove la Serie 1 esprimerebbe il meglio di se. Ovviamente il motore vivace espone l'auto a cambi veloci di direzione, che se non si è in grado di controllare potrebbero farla sbandare, ma il DSC è un sistema elettronico sempre attento ad evitare questo. Attenzione a disattivare i controlli di stabilità perchè 163 CV non sono pochi e per guidarla in modo sportivo su strada o su pista servirebbe una mano esperta.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei ad occhi chiusi. Per un ragazzo giovane è il massimo.Per una famiglia poco numerosa andrebbe bene. Se si cerca spaziosità e confort probabilmente siamo saliti sulla bmw sbagliata. La Serie 1 piace o non piace, a me fa impazzire, ma nonostante questo ho scritto le mie sensazioni in maniera onesta, dopo averla guidata ovunque anche su pista. Se dovessi cambiare auto di sicuro sarà BMW che è un gradino sopra a tutti. Dico cio' a malincuore, da italiano e da ex possessore di auto italiane.
BMW Serie 1 120d Futura 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
20 novembre 2010 - 20:34
Un'ottima vettura, che francamente, non ha rivali dirette. Audi? La A3? Si, costa lo stesso... Ma i motori sono differenti. I benzina, tsi per l'audi, 2000cc per la 1, altrimenti gli stupendi 3000cc. Diesel? Un 2.0tdi, seppur ottimo, diventa "pessimo" confrontandolo con il miglior 2.0 di tutti i tempi. Trazione: posteriorissima per la 1 (pero' oltre la meta' dei possessori di questa vettura crede di avere una trazione anteriore - vecchio articolo di AlVolante). Ecc... ecc. Personalmente: estrernamente e' stupenda, sportiva, slanciata. Ma gli interni non sono all'altezza. L'abitabilita' 2+2 e i pannelli porta elementari. Resta il fatto che la alla valutazione dell'usato, la serie 1 ha la stessa valutazione della serie 3 (stesso motore, stesso allestimento). Evidentementemente piace molto al pubblico
Ritratto di condor1
20 novembre 2010 - 22:30
la serie 1 ha solo 2 rivali ...... audi a 3 e giulietta!!!!!
Ritratto di domenico Tedesco
19 dicembre 2010 - 21:06
Quest'auto è quella che vorrei acquistare anche io ma purtroppo non posso permettermela ma Bmw è the One in The Word
Ritratto di Etneo
9 gennaio 2011 - 10:57
E ottima auto. Goditela ;)
Ritratto di sgassoperilpasso
28 luglio 2011 - 17:47
acquistare una serie 1 è il mio sogno, ma il problema è che abitando in una zona montana, d'inverno si supera facilmente il metro di neve... qualcuno di voi sa dirmi come si comporta questa fantastica auto su fondo stradale innevato o ghiacciato? ovviamente con un treno di gomme termiche buone... la trazione posteriore è l'unica cosa che mi blocca dal comprarla....
Ritratto di Endry
5 novembre 2011 - 12:48
1
mi hai schiarito le idee! adesso me la prendo di sicuro anche non super accessoriata perchè mi ero messo in testa di prendermela come si deve una volta per tutte, ma alla fine ho capito che ne vale la pena aquistarla anche con un solo sedile! quest'auto è fantastica e ne sono rimasto affascinato! <<<<<<<<<<<<*ONLY-BMW*>>>>>>>>>>>>
Pagine
listino
Le BMW
  • BMW Serie 6 Gran Turismo
    BMW Serie 6 Gran Turismo
    da € 64.200 a € 88.900
  • BMW Z4
    BMW Z4
    da € 43.800 a € 79.800
  • BMW X1
    BMW X1
    da € 33.000 a € 54.300
  • BMW Serie 8 Gran Coupé
    BMW Serie 8 Gran Coupé
    da € 96.500 a € 129.100
  • BMW Serie 8 Coupé
    BMW Serie 8 Coupé
    da € 99.500 a € 175.800

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La nuova edizione della BMW Serie 4 Coupé è più vistosa e, soprattutto con il 6 cilindri da 374 CV, si conferma una veloce e confortevole gran turismo. Migliorabile la strumentazione. Qui per saperne di più.

  • Ha un sei cilindri sovralimentato davvero potente, ma per sfruttarlo a fondo sono necessari “manico” ed esperienza, anche perché la stabilità del retrotreno sul veloce non è sempre impeccabile.

  • La Serie 2 Gran Coupé è la prima BMW a quattro porte “con la coda”. Ha forme filanti e grinta da vendere, anche alla guida. Soprattutto in questa versione da 306 cavalli. Non molto comodo, però, l’accesso a baule e divano. Qui per saperne di più.