BMW Serie 1 116d Eletta 5p

Pubblicato il 8 marzo 2010
Ritratto di iako89
alVolante di una
BMW Serie 2 Cabrio 218d Advantage
BMW Serie 1
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Dovevamo sostituire in famiglia la ormai datata Fiat Punto 90ELX 1^serie immatricolata nel 1994 con bensì più di 300mila km. Il budget per la nuova automobile era di circa 18-22 mila euro in modo da acquistare una vettura di classe media nuova o al massimo usata di un anno. Una vettura comoda per poter affrontare qualche occasionale viaggio autostradale ma non eccessivamente ingombrante per l'uso di tutti i giorni, che non fosse ovviamente troppo assetata e al passo con le tecnologie di sicurezza. Dopo un'accurata decisione, la scelta è caduta su un usato di 6 mesi, la tanto discussa BMW serie 1 116d eletta 5p, che rientrava quindi nel budget a disposizione.
Gli interni
Gli interni di questa "piccola" BMW sono assemblati con una buona cura e con delle finiture che la fanno assomigliare molto alle "sorelle più grandi". L'abitacolo non offre molto spazio a bordo, l'auto è omologata per 5 persone, ma effettivamente sul divano posteriore ci si sente a proprio agio solo in due in quanto il tunnel centrale della trasmissione non permette al quinto passeggero di sistemare al meglio le gambe, specie se alto più di un metro e 75. I sedili in tessuto scuro antracite, sono un giusto compromesso fra comodità e contenimento del corpo, i due anteriori sono regolabili in altezza e inclinazione e permettono di far trovare sempre la posizione più favorevole. I sedili posteriori invece si possono solo abbattere per poter aumentare la già sufficiente capacità di carico (330 litri, sufficienti a mio avviso per 4 persone in un week end), fino a circa 1150 litri. Come ripetuto le finiture di questa auto sono più che discrete, ma visto il prezzo di circa 28mila euro per acquistarla nuova, si poteva migliorare il materiale usato per l'inserto in finto alluminio e la cappelliera posteriore (un pò leggerina).
Alla guida
Non si compra di certo per le prestazioni. Tuttavia però, anche se con "soli" 116cv (85kw), la generosa cubatura di 1995 cc permette alla vettura prestazioni discrete con un' adeguata elasticità di erogazione e un gradevole allungo. Insomma, non sarà un fulmine, ma permette di cavarsela in ogni situazione e grazie ad una rapportatura ponderata del cambio regala una guida autostradale in pieno relax, in quanto a 130km/h, in sesta marcia il motore lavora in silenzio a circa 2200 giri. L'insonorizzazione è ben curata e la stabilità ottima per un'auto di questo segmento. I controlli elettronici vegliano continuamente e non ci si accorge durante una curva di avere la trazione posteriore.
La comprerei o ricomprerei?
Visto il prezzo che l'ho pagata direi che sono molto soddisfatto e la ricomprerei. Anche se ha qualche particolare migliorabile, tutto sommato non mi lamento, anzi, offre in cambio un comfort davvero elevato, e una sicurezza di tutto rispetto. Garantisco comunque ai dubbiosi che questo discusso motore è tutt'altro che fermo e soprattutto parco nei consumi, si percorrono senza problemi 19 km/l. Rispetto alle altre medie tiene meglio il valore da usata, fateci un pensiero. Consiglio però i sensori di parcheggio e il bracciolo! non sono di serie sulla eletta. Resoconto per 20mila euro non ha eguali, per 30mila invece si può anche valutare altro, come per esempio un SUV compatto.
BMW Serie 1 116d Eletta 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di davi_serie3
17 marzo 2010 - 19:28
dimmi un po ma con sto 2.0 da 116 cv come va?magari un po piu in dettaglio..?xkè ok che è bmw e quindi non cè niente da dire ma il 2.0 143 cv non era un fulmine quindi questo non saprei proprio...ciao
Ritratto di iako89
23 marzo 2010 - 00:32
come scritto questo motore non è un fulmine.. il 118d è più adeguato al tipo di vettura.. però non va neanche male, tanto per fare un paragone: questa 116d ha prestazioni uguali circa a un alfa 147 1.9 jtdm da 120 cv.. e quindi l'ho reputata tutto sommato valida.. ovvio che se uno cerca lo sprint puro meglio andare più in alto.
Ritratto di davi_serie3
23 marzo 2010 - 18:52
il 120 cv jtdm dell'alfa non è male pensavo peggio dai........comunque si penso che il 116d non lo prenderò in considerazione ma mi interessava capire meglio come andava grazie ciao.....
Ritratto di jack86
13 aprile 2010 - 16:49
non vorrei deluderti ma il motore della serie 1 da 116 cavalli non è proprio paragonabile a il 1.9 multijet della 147 che io posseggo. Ho provato una macchina come la tua di un amico e, soprattutto in ripresa, è abbastanza piu lenta e le sei marce sono esagerate per la potenza limitata anche se abbassano i consumi in autostrada. Con la mia 147 120cv riesco a stare tranquillamente dietro a golf e audi da 140cv. Per i limiti delle nostre strada comunque sono entrambi motori molto sfruttabili. Io personalmente comprassi una serie uno punterei sulla 177cv se tanto sono x spendere!!!!!
Ritratto di davi_serie3
13 aprile 2010 - 19:45
anchio sono convinto che non sia molto simile alla 147 perchè il motore alfa spinge bene e ripeto avendo provato il 118d da 143cv quindi sapendo le prestazioni che non mi hanno entusiasmato molto non credo che il 116d da 116cv possa fare molto comunque x il discorso che segui le golf e a3 da 140 cv quello non vuol dire molto perchè dipende dal tipo di guida e anche fosse in rettilineo la ripresa non è tanto differente da permettere un divario elevato tra le 2 auto..premetto nel misto anchio con il 147 1.6 t spark stavo incollato ad alcune audi e golf quindi....x il fatto del 177 cv sono pienamente daccordo è il suo motore..
listino
Le BMW
  • BMW Serie 4 Cabrio
    BMW Serie 4 Cabrio
    da € 53.700 a € 103.190
  • BMW Z4
    BMW Z4
    da € 43.800 a € 79.800
  • BMW Serie 8 Cabrio
    BMW Serie 8 Cabrio
    da € 107.500 a € 183.800
  • BMW Serie 8 Coupé
    BMW Serie 8 Coupé
    da € 99.500 a € 175.800
  • BMW Serie 7
    BMW Serie 7
    da € 96.200 a € 181.300

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Un leggero aggiornamento svecchia la suv BMW X1, senza rivoluzionarla. Più ecologici i motori, incluso il vigoroso 2.0 a gasolio da 231 CV. Appaganti sterzo e tenuta di strada. Qui per saperne di più.

  • Questa concept dalle linee aggressive che ricordano quelle della BMW M1 degli ANni 70, anticipa quella che potrebbe essere la futura supercar della BMW erede della i8.

  • Si rinnova la suv-coupé X6: la nuova generazione ha un aspetto massiccio e adotta tutte le ultime tecnologie di casa BMW.