BMW Serie 3 330d Futura

Pubblicato il 3 agosto 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho provata, perchè spinto dalla curiosità di guidare una BMW a trazione posteriore con un motore diesel potente e di grossa cilindrata. Così mi sono finto un finto potenziale acquirente di quest'auto. Auto provata presso la rete ufficiale BMW.
Gli interni
Gli interni sono molto semplici e tutto si rivolge verso il guidatore. Il volante dall'impugnatura sportiva è ovviamente molto piccolo ed è rivestito in morbida pelle. Gli inserti in alluminio sono ben realizzati e la posizione di guida è ben studiata. La strumentazione è forse troppo semplice per un'auto che costa 48.000 mila euro ma va bene così. Manca però il termometro dell'acqua. Nella strumentazione c'è il computer di bordo che suggerisce quando cambiare marcia. I comandi della radio sono un pò piccoli e distraggono se si vuole raggiungerli. Ma la BMW ha pensato bene di inserire i comandi sul volante. Il clima bi-zona è efficiente e posizionato in una giusta collocazione. Tra i due sedili ci sono due braccioli scorrevoli. Dietro c'è abbastanza spazio per due persone. Il povero terzo passegero posteriore dovrà essere veramente piccolo perchè c'è l'ingombrante tunnel della trasmissione. Ideale per un bambino piccolo nel suo seggiolino. I sedili in tessuto appaiono resistenti e ben fatti. Il baule è abbastanza grande ma dopo aver sistemato un passegino non so quanto spazio ci rimane. Meglio una station-wagon o un'Audi A6 per chi ha bisogno di spazio. Ma insomma, chi è che compra una BMW per caricare tante valigie ?
Alla guida
Eccoci alla guida di questa bella auto. Il motore è silenzioso e all'interno si avverte appena. La frizione è un pò pesantuccia ma non c'è bisogno di azionarla spesso perchè la generosa coppia del motore permette di riprendere anche in quarta a 800 giri. Il cambio, invece ha l'escursione corta e gli innesti precisi, da vera auto sportiva. Chiedo al dipendente di disattivare l'ESP ma lui mi risponde con un NO : "Magari, solo alla fine della prova". Sarà di parola. Inizio la prova con un traffico abbastanza pesante ma andiamo dritto sulla statale per provare le doti stradali. Già in città mi accorgo che lo sterzo è bello pieno e c'è un gran feeling. Il motore, poi è potente e bello corposo a tutti i regimi. Poi finalmente andiamo su strada aperta. Provo l'accelerazione : il motore ti proietta in un colpo a 4.500 dove ti conviene cambiare, anche in quinta marcia. Una progressione veramente eccezionale, degno di un bel 3.0 a benzina. Lo sterzo è preciso e anche a 180 km/h si lascia manovrare come se si viaggiasse a 100 km/h. Il DSC poi è intervenuto solo in accelerazione. Altra nota da segnalare : in pochissimi metri ho sfiorato i 200 km/h per poi frenare perchè il traffico me lo imponeva. I freni, forse sono troppo pronti. Ho viaggiato a circa 130/140 km/h e anche da 90 km/h in sesta riprendeva benissimo. Poi il dipendente mi disattiva il DSC e dice : non prema a fondo l'acceleratore in prima e in seconda. Bhè anche cambiando a 3.500 giri e premendo a fondo l'acceleratore si sente solo qualche piccolo slittamento che non compromette mai la stabilità: infatti va sempre dritta. Ho notato che nei curvoni basta girare piano piano lo sterzo che subito la macchina curva : "Sarà la precisione della trazione posteriore?": Il venditore mi dirà che è un'insieme di fattori ma mi dice anche che per avere la stessa reattività sulla 320 d bisogna prendere per forza prendere la versione Attiva. Mi sconsiglia la MSport : E' troppo rigida e diventa anche impegnativa anche sulla 318i. Quasi da piloti, ammette. Chissà la M3, dico io. Lui risponde " Meglio non pensarci". Lui, poi mi dice che ha una 520d Eletta com 90.000 km all'attivo vecchio modello e mi dice che anche dopo viaggi lunghi si scende belli riposati. Avendo preso un pò di confidenza chiedo : "Quale sarà la prossima auto?". Marco, il dipendente afferma che deve arrivare a 150.000 km e poi se ne può parlare. Pensa, comunque una nuova BMW 520d o la nuova X3. Conclusione : Sono stati molto cordiali a farmi provare l'auto e per tanti km (circa 20).
La comprerei o ricomprerei?
Non in questa versione. In un domani abbastanza vicino avrò famiglia allargata e di sicuro prenderò una station wagon non troppo grande. La BMW 320d Touring è una buona idea, la 330d è fin troppo spinta e il motore è di cilindrata troppo elevata. Si trovano, comunque molte Km 0 nei concessionari. Ma aspetto e spero che l'Audi faccia un ottimo lavoro sulla nuova A3. Sportback ovviamente e con un bel 2.0 TDI. Altrimenti l'A4 Avant e perchè no, la futura Alfa Romeo Giulia SW.
BMW Serie 3 330d Futura
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1
Aggiungi un commento
Ritratto di GL91
8 agosto 2010 - 14:31
Ho sempre amato questa macchina, ma la versione che mi fa impazzire è la 335i: benzina, 6 cilindri in linea turbo, 306 cv. Spettacolare. Questa ha il vantaggio di una ripresa da tir, ma l' allungo del benzina è impagabile. Cmq bella prova, complimenti.
Ritratto di ita80
9 agosto 2010 - 12:33
essendo un agente di commercio su tutte le bmw mi fanno il 18% di sconto e 2000€ di rottamazione penso che di più non potrei chiedere!!!!!
Ritratto di blitz
10 agosto 2010 - 00:13
possono far meglio,puoi arrivare al 25% sulle km0
Ritratto di ita80
10 agosto 2010 - 13:20
io ho il 18% sul nuovo però mi scarico totalmente l'iva sulle km0 l'iva si può scaricare? se non si può, è meglio il 18% + 2000€ di rottamazione + 20% iva esempio bmw 316d € 29900 meno gli sconti a me riservati la pago al netto dell'iva 18765€!!!!!!!!!!!
Ritratto di blitz
13 agosto 2010 - 20:43
sulle km0 puoi scaricare l'iva, se non erro, ma se ne occupa il mio commercialista, dipende dal valore di acquisto dell'auto, non sò, per intenderci se ne scarichi il 100 o 80% se superi una cifra, chiedi al tuo commercialista, qualche fesseria l'ho scritta ma qualche notizia a te utile pure
Ritratto di davi_serie3
14 agosto 2010 - 10:24
non siamo agenti di commercio ma abbiamo il 20% di sconto su bmw nel nostro concessionario probabilmente sarà per la fedeltà negli anni...
Ritratto di blitz
14 agosto 2010 - 13:32
io ho una società e abbiamo preso una bmw 320 touring eletta cambio automatico scontata al 25%, era una km0.
Ritratto di davi_serie3
15 agosto 2010 - 13:58
sulle km zero lo sconto è piu alto perchè il concessionario deve venderle entro l'anno altrimenti la casa madre richiama le vetture con conseguente perdita x il concessionario stesso.....anchio avrò sicuramente uno sconto simile sulle km 0 ma non avendone mai acquistate non saprei dirti
Ritratto di blitz
16 agosto 2010 - 20:54
lo sconto è sicuramente uguale, magari nella mia zona vista la presenza massiccia di audi danno qualcosa in più
Ritratto di Pablo
18 agosto 2010 - 15:46
sono anche io ag di commercio e a mio modesto avviso credo che auto come bmw, mercedes e audi sia meglio cercarle o a km 0 o di 1/2 anni con iva esposta. In virtu del mercato attuale si trovano modelli praticamente nuovi, con pochi km e a prezzi inferiori rispetto al nuovo di oltre il 30%...
Pagine
listino
Le BMW
  • BMW Serie 2 Active Tourer
    BMW Serie 2 Active Tourer
    da € 26.600 a € 48.150
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 53.200 a € 131.200
  • BMW Serie 1
    BMW Serie 1
    da € 28.100 a € 47.150
  • BMW Serie 2 Gran Coupé
    BMW Serie 2 Gran Coupé
    da € 32.000 a € 53.500
  • BMW X6
    BMW X6
    da € 80.700 a € 107.300

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Tra il 2020 e il 2021 debutteranno tre modelli elettrici puri della BMW, nell'ordine: la iX3, la iNext (nome provvisorio) e la i4. Tutte saranno equipaggiate con la quinta generazione del sistema BMW eDrive. Qui per saperne di più.

  • Un leggero aggiornamento svecchia la suv BMW X1, senza rivoluzionarla. Più ecologici i motori, incluso il vigoroso 2.0 a gasolio da 231 CV. Appaganti sterzo e tenuta di strada. Qui per saperne di più.

  • Questa concept dalle linee aggressive che ricordano quelle della BMW M1 degli ANni 70, anticipa quella che potrebbe essere la futura supercar della BMW erede della i8.