BMW X3 xDrive30d Futura Steptronic

Pubblicato il 29 agosto 2009
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
La BMW X3 con motorizzazione 3.0 a gasolio ha attirato la mia attenzione in primo luogo per il cambio automatico, che prima del restyling non era previsto sulla motorizzazione 2.0d, poi in seguito ho apprezzato appieno tutte le qualità di guida che questo SUV non certo leggero può regalare.
Gli interni
Gli interni sono tipicamente BMW, essenziali ma non certo poveri, almeno non in questa versione Futura. I sedili anteriori sono di conformazione sportiva ed hanno infinite possibilità di regolazione. I passeggeri seduti sul divano posteriore possono contare su un discreto spazio per le gambe e la testa; in tre si viaggia bene ma come spesso capita chi è seduto al centro soffre un po' per la presenza del tunnel di trasmissione e l'imbottitura più rigida del divano. La qualità dei materiali in alcuni punti sembra non all'altezza del marchio, ma il giudizio globale è più che buono.
Alla guida
Una volta trovata la giusta posizione di guida tramite le tante possibilità di regolazione, il guidatore ha tutto ciò di cui ha bisogno a portata di mano. Il "tremila" 6 cilindri in linea, pur essendo un diesel, sa offrire un piacevole sound accompagnato dalla turbina sempre lì pronta a "fischiare" al primo affondo sul gas! Il cambio automatico Steptronic a 5 marce in modalità automatica si presenta sempre all'altezza di questo propulsore da 218 cavalli, in ogni situazione sembra quasi capire ciò che il guidatore vuole e agire di conseguenza. Ancor meglio se in posizione SD, cioè sport! Usato in modalità sequenziale invece risulta lento nella risposta, tanto da costringere a chi vuole una guida sportiva ad anticipare la cambiata per trovarsi al giusto regime del motore. L'assetto risulta molto rigido e non aiutano il comfort le ruote da 18" con pneumatici 235/55. Però la tenuta di strada è difficile da mettere in crisi. In definitiva alla guida di questo SUV con questa motorizzazione si ha la sensazione di avere tutta la potenza che si vuole, in qualsiasi situazione, basta solo chiedere!!
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senza alcun dubbio per la sua capacità di offrire prestazioni da auto sportiva ma lasciando la possibilità di usarla su percorsi anche sconnessi, con la consapevolezza però che queste prestazioni richiedono soste dal benzinaio abbastanza frequenti!
BMW X3 xDrive30d Futura Steptronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di manigrassog
15 ottobre 2009 - 15:30
la bmw x3 e una macchina davvero stupenda, offre prestazioni eccellenti, un livello di comfort altissimo e si puo guidare in qualsisi situazione. consiglio di provarla almeno una volta nella vita
Ritratto di gabriele figini
1 gennaio 2010 - 22:00
l'ho provata x un paio di giorni,molto buona come tenuta e potenza .E' anche bella e non ingombra come l'x5 pero'dalla pagella scalerei di 2 punti la visibilita'(a 360° è veramente pessima,mentre x i 180 anteriori è buona) di altre 2 stelle la qualita' prezzo e pure la dotazione .(sul base c'è veramente il minimo) Comunque in generale ....gran bel mezzo.
listino
Le BMW
  • BMW Serie 2 Cabrio
    BMW Serie 2 Cabrio
    da € 37.100 a € 60.200
  • BMW X6
    BMW X6
    da € 80.700 a € 107.300
  • BMW Serie 2 Coupé
    BMW Serie 2 Coupé
    da € 30.950 a € 71.140
  • BMW X2
    BMW X2
    da € 34.000 a € 56.700
  • BMW Serie 5 Touring
    BMW Serie 5 Touring
    da € 55.750 a € 95.600

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • La BMW presenta la terza generazione della Serie 1, che rispetto al passato perde la trazione posteriore ma guadagna in abitabilità. Qui per saperne di più.

  • Il video diffuso dalla BMW ci mostra la nuova M8, ancora leggermente camuffata, e illustra nuovi comandi che consentono di personalizzare assetto, motore e cambio della coupé sportiva.

  • La terza generazione della BMW Serie 1 segna il passaggio dalla trazione posteriore a quella anteriore. E questa non è l’unica novità importante. Sempre piacevole la guida. Qui per saperne di più.