Opinione

Pubblicato il 28 giugno 2011
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
l' ho comperata essenzialmente per l'imbattibile rapporto prezzo qualità,in questo campo assolutamente non delude. Pagare il doppio per avere il 10% in più non mi ha mai attirato.Ha comunque tutto ciò che serve se non mangi vivi e dormi in auto. Ricordate che molti optional sono solo di figura per attirare ma poi servono veramente?
Gli interni
Gli interni sono semplici con i sedili ben rifiniti e comodi, rigidi il giusto. Si viaggia bene anche in 5. Plastiche ed interni sono ottimi anche sotto il profilo della pulizia facilmente lavabili, unico appunto le plastiche lucide in finto legno delle finiture sono del tipo mi graffio solo a guardarle. Effettivamente anche la posizione di alcuni comandi sarebbe migliorabile in quanto per usarli bisogna un attimo distrarsi dalla guida.
Alla guida
Pratica maneggevole più di quanto ci si aspetterebbe ottima visibilità una volta prese le misure attenzione ai parafanghi sporgenti. La prima cortissima praticamente è da usare solo in fuoristrada e si deve prendere pratica col fatto di avere le marce spostate in sù di una posizione visto che si parte sempre in seconda. Sino a 1500 giri il motore non spinge molto per cui è necessario accellerare sempre un pò prima di cominciare a rilasciare la frizione dopo i 1500 il motore spinge come un mulo è facile ritrovarsi a sgommare in partenza senza volerlo, attenzione all entrata della potenza che è un pò brusca ma comunque controllabilissima. Riprese più che soddisfacenti nei sorpassi è divertente col rapporto giusto. I freni sono ottimi e le frenate sempre bilanciate, per gli spazi mi sembra buona. La mia ha il controlo di stabilità ma non credo che serva visto il comportamento della macchina sempre composto. In furistrada và bene anche se esagerate, fango e neve li affronta bene, ottima la trazione 4X4 nissan: è molto alta da terra per cui non ci sono al momento in giro molte fuoristrada che se la cavino meglio a meno che non si voglia proprio strafare. forse sarebbe stato meglio un motore anche con meno cavalli ma maggiore cubatura ma comunque non se la cava male. i consumi non sono male sino ad ora con molto misto ma anche un bel pò di città e di furistrada sono sui 6,3 lt x 100 km.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei ma mi piacerebbe un motore di cilindrata maggiore.


Aggiungi un commento
Ritratto di Elvio
14 luglio 2011 - 21:09
Salve vi rispondo volentieri.La mia media per ora (3500Km) si mantiene su quei valori ma ovviamente dipende molto dal pilota secondo un altra nota rivista (le leggo tutte)può influire sino al 30%. In autostrada il consumo sale un bel pò,non ne ho fatta molta ma il computer di bordo segnava una media di 8,1 lt per 100Km.la prova di alvolante è molto precisa.La tenuta è buona ma nelle curve veloci ti accorgi che tende a inclinarsi passando da una vettura bassa a questa le prime volte ci si può anche spaventare ma è una cosa comune dei SUV (anche se non mi piace chiamarlo così) comunque le sospensioni compensano benissimo.Il common rail non è proprio un motore silenzioso può anche dare fastidio ad alcuni regimi inoltre la gommatura abbondante con gomme non completamente stradali aggiunge il suo rombo di sottofondo,è abbastanza rumoroso almeno per mè ma non più di molti altri;la KIA Sportage è peggio.Se per voi il confort è importante vi consiglio prima di provare a farci un giro con qualche conoscente che cè l'hà per vedere se è sopportabile visto che parlando con chi è salito con mè ho riscontrato che la cosa è molto soggettiva ad alcuni è parsa pure silenziosa.I pannelli fonoassorbenti ci sono ma forse lì hanno un pò risparmiato. Il volante aimè è regolabile solo in altezza anche lì hanno un pò risparmiato. C'è la regolazione in altezza del sedile guida anche se è un pò artigianale devi scendere tirare la leva perchè il sedile salga al massimo poi sederti e tirare piano la leva per farlo scendere sino a dove ti va bene se tiri troppo devi scendere e ripetere tutto. L'illuminazione cruscotto è arancione qualcuno dice ambra anche quì a qualcuno pare moderno e ben visibile a mè non piace troppo ma a proposito di risparmio anche qui non c'è molta scelta ha moltissime spie nel cruscotto e un paio pure sul tunnel centrale la visibilità e buona per gli strumenti principali ma in pieno sole alcune spie come quella (unica) delle frecce non sono molto visibili. Alcune cose che potreste trovare strane sono ad esempio il correttore assetto fari manuale (cordini e tiranti),L'enorme spazio vuoto attorno alla ruota di scorta (ci stanno moltissimi atrezzi)se l' avete presa come optional,la mancanza invece di comodi portaoggetti solo 2 ampi sulle porte 2 portalattine (non usabili perchè coprono alcuni comandi come la disinserzione del ESP ma non la userete spesso)e altri due piccolissimi sul tunnel centrale e un portabottiglie alla fine più il solito cassetto portadocumenti e le due tasche dietro i sedili,particolari del sottoscocca verniciati approssimativamente,il blocco portiere al di sopra di una certa velocità (disinseribile),il sensore sotto il sedile passeggero che se rileva peso suona se non è allacciata anche la seconda cintura di sicurezza ma non disinserisce gli'airbeg (si può fare manualmente),il filtro dell aria a lunga durata (sino a 100000km)con indicatore di intasamento tipo aspirapolvere,il motore completamente carenato(da sotto non si vede niente),nelle tinte scure l'interno fari è argento in quelle chiare nero,possibilità di avere bordini fendinebbia e mascherina cromati,in generale continuo a pensare che sia una macchina notevole e ben fatta sopratutto considerando il prezzo.Prendendo tutto compreso vetri scuri sedili in pelle riscaldati protezioni e barre color argento etc è inpossibile superare i 20000 euro.Meno di molte vetture a due ruote motrici e più piccole. Resto comunque sempre dell' opinione che si sceglie l'auto usando più il cuore che altro e poi si passa sopra ai difetti che tutte hanno. Se vi piace compratela
Ritratto di vale71
15 luglio 2011 - 12:48
molto dettagliata e interessante questa tua risposta. da evidenziare. del resto io ho una clio 1.2 del '03 e se guardo dentro la duster ci trovo "aria di casa". grazie e buona duster! ciao
Ritratto di lada-niva22
20 luglio 2011 - 22:58
Non si può paragonare la Duster ad un Quashqai semplicemente perchè salendoci dentro...la romena ha molto spazio (comodi 5 adulti,gran bel bagagliaio) mentre la nissan ha l'abitabilità di una grande punto (poco spazio per le gambe e bagagliaio molto risicato). Sono vetture totalmente diverse (anche nel prezzo!). Inoltre la Dacia è più efficace nell'offroad...son quindi auto differenti per clientele differenti. Con la nissan spendi quasi 30000 euro ma sei alla moda,con tanto di fari allo xeno,cerchi da 18,navigatore integrato,interni colorati...con la dacia non arrivi a spenderne 20000 (volendo puntoare al top di gamma) ed hai un'auto spaziosa,adatta al fuoristrada (non estremo) e a grossi carichi. Le varie coreane non sono ne carne ne pesce (come quasi tutti i suv del resto) e costano parecchio...la Duster oltre a costare di meno una maggiore duttilità fuori l'asfalto (utile quindi anche come mezzo da lavoro) ad un prezzo nettamente inferiore.
Ritratto di fa.bio
14 settembre 2011 - 23:34
Ciao, sono fabio di Paese. Da quanto ho capito tu hai il 4x4 diesel. Come ti trovi? Su sterrato? neve, l'hai già provato? Ti chiedo troppo se ci vediamo per un caffè e mi dai qualche notizia? magari facciamo un giro....guidi tu ovviamente, in concessionario dove son stato hanno solo il 4x2 per la prova e a benzina....senza impegno. Grazie
Ritratto di e65325
26 settembre 2011 - 22:45
pare sbevazzi troppo preferisco una mitsubidhi asx di un anno o km 0 che costa più o meno uguale e trinca meno soprattutto in autostrada, solo che trovarla una asx 4x4 a costi accessibili..... pare che quella macchina non sia piaciuta a nessuno... e senza miliardi di km percorsi? cmq la duster nn sarebbe una sluzione di ripiego. io cerco un 4x4 contrazione integrale inseribile tipo duster o asx o hahahaha bmw serie x3 solo per sicurezza sulla neve o sul bagnato nn mi interessa fare il fighetto con il SUV cerco un 4x4 da "famiglia" e che non costi un botto. sia il duster ke asx (km0 o usato decoroso) sarebbero il mio ideale.
Ritratto di e65325
21 ottobre 2011 - 22:03
alla fine ho acquistato una duster.. laureate con esp e un po' di batteria .... sono soddisfattissimo dell' acquisto fatto sopratutto per il fatto che col duster ho un'assistenza che è capillare mentre con altri suv non è così... guardate anche la rete di assistenza è importantissima!! la renault c'è ovunque le altre... è una mia opinione ...poi ognuno..... de gustibus....
Ritratto di e65325
21 ottobre 2011 - 22:03
alla fine ho acquistato una duster.. laureate con esp e un po' di batteria .... sono soddisfattissimo dell' acquisto fatto sopratutto per il fatto che col duster ho un'assistenza che è capillare mentre con altri suv non è così... guardate anche la rete di assistenza è importantissima!! la renault c'è ovunque le altre... è una mia opinione ...poi ognuno..... de gustibus....
Ritratto di vale71
22 ottobre 2011 - 14:19
ciao elvio e ciao a tutti avrei una domanda da fare: alla luce del discorso fatto sulla stabilità in qualche commentonon mi ricordo di chi in cui si diceva che la 4x4 è più pesante rispetto alla 4x2è meglio prenderla integrale quindi? grazie ciao. ps qualcuno è di bergamo? se si mi spiegate perchè bonini non è più concessionaria renault? ri-grazie
Ritratto di audi94
8 novembre 2011 - 17:56
1
ciao, io sono di bergamo (provincia) ma sinceramente non lo sapevo che bonini lasciava renault... dove l'hai sentito?
Ritratto di vale71
9 novembre 2011 - 20:12
ciao audi94, allora, la notizia era pubblicata su l'eco di bergamo qualche mese fa in forma di comunicato dalla renault italia in cui diceva che bonini non era più concessionario renault. Poi due settimane fa ho preso l'occasione per andare a vedere la duster e ho parlato col venditore...ora la bonini è concessionaria ufficiale dacia, anche se l'officina è ancora autorizzata renault (la parte degli uffici relativi all'assistenza non è cambiata), in più è rivenditore di diverse marche (nel salone oltre alle dacia c'erano anche renault, bmw e porsche...va beh...) oltre che un parco usato enorme (in prevalenza, da quanto ho visto io, di tedesche di alta gamma, tipo bmw e audi). Però ripeto, il motivo x cui renault italia ha pubblicato questo comunicato alla clientela non lo so...riorganizzazione della rete...? (visto che c'è anche oberti) o qualche gabolata...? Sinceramente non so cosa mi cambia dato che una renault nuova da loro la posso ancora comprare oltre che servirmi della loro assistenza che è rimasta come prima. ciao
Pagine
listino
Le Dacia
  • Dacia Logan MCV Stepway
    Dacia Logan MCV Stepway
    da € 14.900 a € 15.700
  • Dacia Spring
    Dacia Spring
    da € 20.100 a € 21.600
  • Dacia Sandero Stepway
    Dacia Sandero Stepway
    da € 13.450 a € 15.800
  • Dacia Logan MCV
    Dacia Logan MCV
    da € 9.100 a € 14.050
  • Dacia Duster
    Dacia Duster
    da € 13.350 a € 22.550

LE DACIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE DACIA

  • La nuova Jogger è un prodotto molto importate per la casa rumena perché prende il posto di ben tre modelli nella gamma. Ne discutiamo con il direttore generale di Dacia Italia.

  • Filante come una wagon, ma alta da terra come una crossover e con protezioni extra per la carrozzeria. La nuova Dacia Jogger fa della praticità la sua arma migliore e può ospitare fino a sette passeggeri. Qui per saperne di più.

  • Tutta nuova la Dacia Sandero ha sempre un costo allettante, ma aggiunge di serie dispositivi come la frenata automatica d’emergenza. Vispo il 1.0 a benzina, poco pronto il cambio CVT. Qui per saperne di più.