Fiat Panda 1.2 Natural Power Dynamic

Pubblicato il 25 agosto 2009
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
3
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
La mia Panda Natural Power l'ho acquistata per la praticità d'uso e per i bassi consumi. Ha un motore 1.2 benzina da 60 cv che diventano 52 quando corro a metano. Con un pieno di metano di 7,50-8,00 € si fanno sui 220 km.
Gli interni
Gli interni sono abbastanza curati, anche se sono fatti completamente di plastica (e non di materiali gommati come vanno adesso).
Alla guida
In accelerazione non ha grosse prestazioni, ma arriva con tranquillità ai 130 km/h in autostrada.
La comprerei o ricomprerei?
Il suoi punti forti sono i consumi e la visibilità in manovra. Penso proprio che la ricomprerei.
Fiat Panda 1.2 Natural Power Dynamic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
2
0
2
VOTO MEDIO
2,0
2
4
Aggiungi un commento
Ritratto di ita80
26 agosto 2009 - 16:33
Anche io l'ho guidata anche era 1.2 non natural power e devo dire che è proprio una buona utilitaria e nonostante è uscita nel 2003 per me rimane una delle migliori.
Ritratto di gig
23 aprile 2012 - 11:53
Pessima prova (e auto...!). Ciao...
listino
Le Fiat
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.550 a € 17.650
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.750 a € 21.250
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 17.200 a € 24.100
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 14.500 a € 22.250

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Nel quarto episodio della serie di brevi documentari sul dietro le quinte dello sviluppo, la FCA ci porta nella galleria aerodinamica di Orbassano. Qui per saperne di più.

  • Nella terza puntata della miniserie FCA What’s Behind, dove il costruttore mostra il dietro le quinte dello sviluppo delle nuove auto, il centro prove di Balocco. Qui per saperne di più.

  • Per la seconda puntata dei mini-documentari nei quali la FCA ci porta dietro le quinte dei test di sviluppo, andiamo in Africa per vedere come si svolgono i collaudi al caldo torrido.