Fiat 500X 1.6 MultiJet II 120 CV Lounge 4x2

Pubblicato il 18 luglio 2016
Ritratto di Flavio Pancione
alVolante di una
BMW Serie 1 125d Msport Steptronic 5 porte
Fiat 500X
Qualità prezzo
2
Dotazione
4
Posizione di guida
3
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Per più di una settimana, ho avuto modo di utilizzare una Fiat 500x. Non ero propriamente entusiasta di averci a che fare, tuttavia, per dovere di cronaca un'auto nuova da provare non è mai un male. Per cui iniziamo. Siamo di fronte ad un classico crossover, suv cittadino, B-suv, insomma sono molti i modi per identificarla, io la identifico in pieno come una 500 gigante. I tratti distintivi sono quelli, e devo dire che alla fin fine ci stanno decisamente meglio rispetto alla cugina brutta, la L. Certamente non sono un fan delle rivisitazioni delle classiche auto anni 50, peggio poi se queste forme sono "violentate" per farne un crossover, ma tutto sommato l'auto si presenta carina soprattutto nel frontale, dietro per me, rischia di diventare piuttosto ingentilita e femminile perciò, l'avrei preferita piu virile e aggressiva. Il colore grigio è elegante cosi come i cerchi da 18, l'allestimento è il piu ricco Lounge ed è azzeccato, è azzeccato anche il motore 1.6 multijet, meno azzeccato il cambio manuale, ma vedremo in seguito. Ad ogni modo si presenta con tutto il necessario: sedili in pelle, uconnect, clima bizona, sicurezza attiva, sensori, navigatore, keyless. Difatti non mi ha fatto mancare nulla, anzi entriamo a bordo e vediamo nel dettaglio.
Gli interni
Saltiamo dentro, anzi saliamo. Le mie abitudini fisse di auto rigorosamente basse non le cambio, infatti la trovo piu alta del previsto ma una volta a bordo ci accolgono comodi sedili abbastanza ampi. La posizione di guida è rilassante infatti con le gambe piegate verso i pedali lo sterzo vicino e la seduta alta, invita piuttosto a disimpegnarsi della guida che a invogliare a impugnare lo sterzo, ma anzi giudicandola per come è stata progettata potrebbe essere un pregio. Devo ora immediatamente lodare Fiat per l'attenzione agli interni, chi mi conosce un minimo sa che non sono fan delle fantomatiche plastiche morbide, ma qui c'è attenzione al dettaglio che non si vedeva da tempo in Fiat, cosi come gli assemblagi e il feeling generale al tatto. Rilevo con piacere morbissima ecopelle sulle portiere e il buono grado di rifinitira, ben lontano dall'ultima Bravo. Allo stesso modo la cura si è vista nell'isolamento acustico, tallone d'achille della vettura della precedente generazione che si sovrapponeva alla 500x almeno come prezzo. Per il design però, personalmente, ho da ridire: è senza dubbio una plancia giovane e "frizzante" che personalmente non mi piacerá mai, preferisco, con schiettezza un certo grado di maturitá nel disegn, con note di razionalitá ed ergonomico. Boccio infatti alcune scelte di effetto come i comandi touch del piccolo schermo, che tra l'altro è troppo in alto, comandi touch decisamente da bandire in auto per la loro scomoditá. Altra immaturitá , i vari strumentini come "pressione del turbo" o " g laterali" che troviamo nel cruscotto si commentano da soli, la cosa piu grave è che buona parte dei visitatori rimane affascinata passatemi il termine da codeste ... Buono invece lo spazio, anzi considerata la lunghezza mi è parso di rilievo, certo dietro sul divano niente miracoli il passo è quello che è però si è comunque ricavato un bel vano bagagli. Ottima la disponibilita di porta oggetti, sempre in relazione al tipo di auto, non ci si puo lamentare.
Alla guida
La chiave rimane in tasca e si entra in auto, si accende il piccolo multijet col tasto start. È silenzioso, è una garanzia lo sappiamo, è sempre difficile trovare difetti a quest'unitá perchè la coppia di 320 nm è tanta per un 1.6, i 120 cv sono sufficienti per l'auto e sono di quelli vispi e insomma, nessuno il problema a spostare i 1320 kg della 500x. Certamente, dobbiamo espressamente immedesimarci nella destinazione d'uso dell'auto. Perciò il motore è ovvio, non impressiona per prestazioni, la dinamica in curva è ovvio, non è tagliente, ma dal punto di vista puramente dell'ingegnerizzazione mi convince. Messo da parte il solito buon motore l'auto poggia su sospensioni di tipo MacPherson a ruote però indipendenti e le molle permettono di galleggiare su di esse con poco rollio,assicurano infatti una certa disinvoltura nei movimenti a tutte le andature , anche molto allegre. Ed ecco, è una gran cosa, perchè è automaticamente tradotto in sicurezza, è la vera sicurezza attiva di auto per quanto mi riguarda, ovvero un equilibrio molto composto e prevedibile nonostante il baricentro. Non sono poche le auto che ho trovato molto dipendenti dai sistemi di sicurezza, e con reazioni poco sincere soprattutto tra monovolumi e suv. I limiti in curva è ovvio, sono piuttosto vicini ma è la reazione ciò che conta che permette alla 500x di essere condotta sempre con sicurezza. Maltrattandola un po il sottosterzo è dietro l'angolo, piuttosto l'avantreno perde un po grip anche in accellerazione nelle curve piu strette ma con buona pace per la sicurezza è difficile veder il retrotreno allargarsi nei bruschi tagli di gas (tra l'altro l'esp sará sempre vigile). Giusto per il baricentro, qualche ovvio problema sulla godibilitá della guida arriva nelle entrate piu cattive, ma come giá ripetuto le sospensioni rigide danno un buon appoggio. Passiamo ora allo strumento principale del movinento dell'auto, ebbene lo sterzo è piuttosto omogeneo, non è rapido ne diretto, ma è preciso perciò non mi ha fatto penare troppo. Freni validi anche potenti e resistenti alla fatica per quanto possibile ma dal brutto feeling: di quelli spugnosi, il pedale. Il cambio manuale è ben rapportato nelle marce, la leva è turistica ma valida nell'inserimento , lodevole almeno il pomello sferico (il piu comodo esistente) peccato che tende a imputarsi, ed inoltre è molto distante dal volante. Il manuale su un'auto poco propensa ad essere pungente nel handling stuffa un po , un peccato l'assenza dell'automatico sul 1.6 che, è la scelta giusta poi per quanto riguarda il motore. Altro difetto per me, non trascurabile che tra l'altro ho trovato anche su altre concorrenti sono la taratura delle molle, troppo rigida , potrebbe migliorare con i cerchi 17' ma imbruttisce parecchio il profilo. Disturba nelle singole imperfezioni un comportamento secco, migliora grazie alla fermezza delle molle invece sui ripetuti avvallamenti ma nel complesso ci troviamo un'auto rigida e nel frattempo di certo non sportiva. Senza dubbio è migliorata la sicurezza data l'altezza ma un baricentro piu basso avrebbe reso l'auto piu confortevole ma anche ugualmente stabile ;) Settabili, su 3 posizioni il "manettino" Fiat che aimè mi ha ricordato la semplicistica organizzazione del DNA della Giulia, il problema è che sulla 500x va benissimo sulla Giulia assolutamente no. Sicurezza attiva come lane assist è perfetta nell'applicazione , è settabile su 3 livelli di "sensibilita" e educatamente da un colpetto di sterzo per sistemare la traiettoria, suonando e infastidendo solo se non si hanno le mani sul volante.
La comprerei o ricomprerei?
Non la comprerei, non fa per me, e oggettivamente non ha caratteristiche come lo spazio a bordo, di alcuni veri suv per cui per necessitá di spazio va scartata. La trovo difatti una valida auto, dettata e plasmata però da ciò che vuole la maggior parte degli utenti, non ha per quanto mi riguarda nessuna personalitá. Non ha un identitá dove rispecchiarsi è solo un'auto con linee piacevoli che ha sapientemente sfruttato l'apprezzata utilitaria 500. Sono il tipo che, da buon amante delle auto, scende anche a compromessi, anzi adoro rinchiudermi in un auto magari molto scomoda ma divertentissima, oppure in un'auto strana magari considerata brutta ma almeno non scontata, oppure si anche un suv ma originale, funzionale , che ci lancio la bici nel bagagliaio in un secondo e quanto meno davvero spazioso. Ecco se proprio devo farmi piacere il progetto, posso riuscite ad apprezzare la cugina Renagade, li si è avuto il coraggio di beccarsi critiche per la linea "troppo jeep" ma di ritagliarsi comunque una buona fetta di mercato. Magari col 170 cv nel pacchetto più "avventuruoso", certo avrei osato molto di più nelle caratteristiche fuoristradistiche ma tanto non prenderei neppure quella.
Fiat 500X 1.6 MultiJet II 120 CV Lounge 4x2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
4
2
1
1
VOTO MEDIO
4,1
4.117645
17
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
22 luglio 2016 - 13:26
7
Si anche secondo me è la migliore (non è stato difficile) piuttosto ho potuto apprezzare il progetto secondo la sua destinazione d'uso e i passi avanti di Fiat.
Ritratto di Flavio Pancione
22 luglio 2016 - 20:51
7
Non conosco la Sedici ma comunque al 1.6 non ci si puo dire nulla senza dubbio è tra i migliori millesei in giro.
Ritratto di francu
25 luglio 2016 - 19:24
la 16 diesel era 1350 kg poi non credo che e' piu agile un auto ,la 16, con il ponte torcente che una con sospensioni indipendenti,
Ritratto di domi2204
22 luglio 2016 - 15:27
Buona prova, la 500x è molto meglio in allestimento cross, più adeguato al genere dell'auto, interni più sobri è più aggressivo l'esterno, inoltre in versione 4x4 digerisce anche il fuoristrada.
Ritratto di Flavio Pancione
22 luglio 2016 - 20:59
7
Sicuramente è migliore la Cross però avrei preferito lo offrissero anche col 1.6 , insieme al 4x4 e l'automatico cosi da offrire un motore piu azzeccato alla tipologia di auto.. Anche perche la cross inizia a costare, e per quanto mi riguarda inizia a non valerne la pena
Ritratto di domi2204
22 luglio 2016 - 21:08
La cross 1.6 c'è, non c'è la 4x4, solo 4x2 e sostanzialmente costa come la lounge.
Ritratto di Flavio Pancione
22 luglio 2016 - 21:17
7
Esatto il problema principale è quello ma in ogni caso, chi cerca questa tipologia di auto rimane soddisfatto anche con la "mia" lounge
Ritratto di Rav
23 luglio 2016 - 14:31
2
Complimenti per la prova, la 500x a me personalmente piace (in allestimento Lounge e in colore verde scuro, perchè negli allestimenti base e in certi colori perde abbastanza). Ho avuto modo di guidare diverse volte una 500L Trekking perchè aziendale e concordo col parere sul touchscreen della plancia. Io ho una Peugeot 208 per cui col touchscreen ho a che fare sempre, ma se quello della Peugeot è comodo da usare, alla giusta altezza, supportato da comandi al volante per le funzioni più usate e intuitivo, quello della 500 l'ho trovato più complicato e con tasti piccoli anche perchè lo schermo non è gigante. Comunque nel panorama dei crossover e con la maggiore qualità offerta finalmente da Fiat su questo modello, trovo che se la giochi bene.
Ritratto di Flavio Pancione
26 luglio 2016 - 11:20
7
Grazie
Ritratto di tody
23 luglio 2016 - 22:58
2
Prova davvero ottima. Complimenti. Peccato non poter dire lo stesso dell'auto a mio parere una delle più brutte in commercio: sembra una 500 gonfiata che sta per scoppiare. Molto meglio la cugina Jeep.
Pagine
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.050
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.300
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.140 a € 20.940
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 17.700 a € 24.900

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.