Fiat 128 Rally

Pubblicato il 22 giugno 2020

Listino prezzi Fiat 127 non disponibile

Ritratto di Battista1960
alVolante di una
Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 184 CV Exceed AWD
Fiat 127
Qualità prezzo
3
Dotazione
1
Posizione di guida
4
Cruscotto
2
Visibilità
5
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.5
Perchè l'ho comprata o provata
Buongiorno. Qualche intenditore di auto storiche annovera le 128/127 come papa e mamma delle Golf. Questa in particolare in quanto appartiene ad una serie appositamente fatta per il mercato tedesco. Capita prima o poi anche ai vecchietti di Incocciare quel giorno in cui si ritorna ragazzini. Sabato scorso e successo a me. Da quando mi sono seduto sul sedile della mitica 128 Rally a quando ne sono sceso. Dopo anni di appassionato restauro finalmente il motore 1100 inizia a ruggire e la, poco sportiva bisogna dirlo, vernice "carta zucchero" e ritornata a sfrecciare in strada. Esternamente non e stato possibile restar fedeli all'originale in diversi punti. La preparazione da corsa che aveva ha levato le possibilità di ripristino. Adesivi, spoiler e alcuni particolari in vetroresina sono stato eliminati ma , alcune chicche anni 70 sono state volutamente mantenute come i paraboloni della Carello esterni e i cerchi sportivi con gomme moderne e anche il motore e stato adattato alle benzine odierne. L'impianto completo di scarico della torinese Lavazza e' stato montato, in quanto nuovo ancora inscatolato anche se costruito a fine anni 70. E la voce che sprigiona e' davvero d'altri tempi.
Gli interni
Sedili semplicissimi, cinture normali omologate, contachilometri con le due lancettine laterali per acqua e benzina, barilotto del kilometraggio a contraves, volante originale leva del cambio corta... Non c'è e non c'era altro in origine. E così e stata lasciata. Mia nipote di 8 anni ha detto che sembra una di quelle macchinine delle giostre. Confrontata anche solo ad una city car africana di adesso, penso abbia ragione!
Alla guida
I cavalli sono la straordinaria cifra di 70...che ai tempi erano una bella mandria da domare, specialmente con le gomme di 40 anni fa se ti trovavi l'asfalto anche solo umido. Ma il motore reagisce al pedale direttamente e non ti da l'impressione delle macchine attuali che sembrano prima esser passate da un Filtro. Lo scarico ha un suono ormai dimenticato, e forse insieme al motore adattato alla verde, ha pure portato qualche cavallino in più, che però, la larghezza delle moderne gomme si sono ,diivorati. Comodità zero... Rumore tanto... Divertimento troppo.
La comprerei o ricomprerei?
Forse si ma già restaurata e funzionante. Anche se non fedelissima all'originale come questa. Il quasi rottame da 550€ ,di quattro anni fa ha richiesto montagne di euro di ripristini, ore ed ore di ricerche dei pezzi, domeniche intere sotto il ponte... Io tutta questa pazienza sinceramente non l'avrei e forse nemmeno la passione e le conoscenze per farlo. Trattandosi di un amico da decenni tante volte sono passato ad aiutarlo, specie nei mesi scorsi quando il tempo libero non mancava. Quel quarto d'ora di sabato mi ha ripagato di tutto. Battista1960
Fiat 127 0.9 Special
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
3
2
0
1
VOTO MEDIO
4,2
4.214285
14


Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
13 agosto 2020 - 17:55
5
bellissima prova.
Ritratto di Maurilio65
13 agosto 2020 - 20:09
3
Carissimo.. Ricordo anche io, avendo le mie tante primavere, il 128 . Carta zucchero era la tinta principe ai tempi. Insieme al bianco verde e blu... La tavolozza dei colori finiva qui!! Una spugnata alla domenica e restava pulito tutta la settimana. Mi hai fatto venire gli occhi lucidi. Ossequi. Maurilio.
Ritratto di Math21
15 agosto 2020 - 07:44
Cresciuto con una Fiat 128 1100 cl... quanti ricordi...
Ritratto di Battista1960
29 agosto 2020 - 15:07
1
Per inciso io non ho mai avuto il 128 in versione rally, ma imparai a guidare su una molto più umana 127 900cc. di parieta'. Però di 128 rally come degli attualmente ancor più rari Fiat 128 3P in giro ai tempi se ne vedevano tanti. E le emozioni erano le stesse. Un po come adesso quando vedi fianco a fianco una classe A e una classe A AMG. P. S. Scrivendone il commento vennero gli occhi lucidi anche a me!!! Battista.
Ritratto di Bruno91
12 settembre 2020 - 23:03
1
Le auto di una volta sono stupende: le loro forme, la loro semplicità, il suono eccezionale. Questa poi è speciale.
Ritratto di verdebiancorosso
22 settembre 2020 - 20:59
la Rally era 1300 e non 1100, i cavalli 75 e non 70, ed ai tempi l'asfalto umido o bagnato non faceva paura ed io sono classe 1956...è una prova del vorrei e farlocca
Ritratto di Battista1960
7 ottobre 2020 - 17:07
1
Ovviamente si. La cubatura era di 1300 , e non 1100. Ma i cavalli erano solo 67 almeno fino al 1973 anno di produzione di questa in particolare . Dopo non so. Sull'asfalto bagnato, con le Michelin originali e il pedale destro in fondo io non ci terrei a sperimentarla. Battista1960.
listino
Le Fiat
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 18.650 a € 26.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat Tipo
    Fiat Tipo
    da € 15.800 a € 22.300
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 15.150 a € 19.900

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La Fiat Nuova 500 è un’elettrica sfiziosa, ricca sul fronte delle dotazioni di sicurezza e curata negli interni, se non per pochi dettagli. Davvero piacevole la guida, anche fuori città. Qui per saperne di più.

  • Dietro il look intramontabile, la Fiat Nuova 500 ospita un motore a corrente da 118 CV e i più recenti aiuti alla guida. Arriva a ottobre, ma ne abbiamo già guidato un esemplare di pre-serie: bene comfort, scatto e maneggevolezza. Qui per saperne di più.

  • Il presidente del brand Fiat, Olivier Francois, illustra le caratteristiche della nuova 500 elettrica in un video girato a Torino, città natale della citycar. Qui per saperne di più.