Fiat Punto base

Pubblicato il 10 settembre 2009

Listino prezzi Fiat Punto non disponibile

Qualità prezzo
0
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
3
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
2
Media:
2.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ho deciso di comprare la mia Fiat Punto 1.2 8v 3p allettato innanzituto dal basso prezzo d'acquisto; l'ho acquistata infatti usata, con 4 anni di vita e all'attivo 60 mila km. La linea è poi molto personale e piacevole, e l'abitabilità, come il bagagliaio, è soddisfacente. Oggi, con 102000 km, assolve ancora ottimamente le sue mansioni, obbligandomi ad effettuare semplicemente la manutenzione ordinaria.
Gli interni
Gli interni sono il non plus ultra della praticità e resistenza, con tessuti e plastiche poco spochevoli e soggette a durare nel tempo. La posizione di guida è comoda, nonostante non sia possibile regolare il sedile in altezza e il volante in altezza e profondità. I tessuti sono di buona fattura, non di certo eleganti ne di lussa, ma molto resistenti e facili da pulire. Le plastiche di plancia e cruscotto sono soggette a qualche scricchiolio di troppo, ma non prestano il fianco a critiche in quanto a design. La disposizione dei comandi è intuitiva, anche se di comandi ce ne sono ben pochi, essendo la versione base. E' infatti priva di servosterzo, climatizzatore, contagiri, fendinebbia e tutti quegli optional che al giorno d'oggi fanno parte del corredo basilare di qualsiasi automobile.
Alla guida
E' una vettura molto intuitiva, facile da guidare e prevedibile nelle reazioni. Il rollio è elevato, complice la gommatura 155/80 su cerchi da 13", che tra l'altro non aiuta la tenuta laterale in curva, ma facilita, e non di poco, il lavoro delle sospensioni, che digeriscono facilmente le buche e non vanno in crisi nemmeno dopo un uso prolungato su pavè o vie del centro storico. L'insonorizzazione del motore è ottima, tanto che al minimo, anche con i finestrini abbassati, è difficile rendersi conto se l'auto sia in moto o meno. A gravare sul bilancio globale del comfont sono la rumorosità di rotolamento delle gomme e i fruscii provenienti dagli specchietti retrovisori già da 110 km/h. L'impianto frenante è proporzionato alle prestazioni e al peso, esiguo, dell'auto; è inoltre molto resistente all'uso intenso e anche nelle frenate decise da velocità elevate non innesca pericolosi fenomeni di serpeggiamento. Infine, parlando del motore, c'è da dire intanto che si tratta del Fire 1.242 con distribuzione a 2 valvole per cilindro, che eroga una potenda di 60 cv a 5.000 mila giri e una coppia massima di 108Nm a 2.500 giri. E' un motore che permette di muoversi con disinvoltura su qualsiasi tipo di percorso, a patto di avere dimestichezza con l'orecchio e con il cambio, tra l'altro comodo da azionare, coadiuvato da una frizione morbida e ben modulabile. Il motore infatti, per muoversi con verve ha bisogno di esser tenuto sopra i 3500 giri, allungando tranquillamente oltre i 5.500; nell'uso quotidiano, invece, è possibile viaggiare tranquillamente anche sotto i 1.500 e senza mai superare i 2.500, aiutati dai rapporti del cambio lunghi e dal regime di coppia basso e adatto all'uso cittadino. Le prestazioni sono di buon livello, superiori a mio avviso a quelle delle dirette rivali. L'accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta mediamente in 14 secondi e la velocità massima da me raggiunta è di oltre 180 km/h in leggera discesa, mentre in pianura viaggia con facilità sul filo del 170 di tachimetro. I consumi sono buoni, ma cambiano drasticamente da "piede a piede". Viaggiando normalmente percorre in città 13 km/l, fuori città 18 km/l e in autostrada 14 km/l, per una media di 15 km/l. Nel caso in cui ci si voglia divertire un pò, le percorrenze scendono a circa 10 km/l nel percorso misto. Una particolarità: il sound del motore a freddo o nell'uso quotidiando è praticamente nulla, ma dopo una "tirata" tende ad incupirsi, sembrando addirittura sportivo.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente, puntanto però su una versione più accessoriata, ma non troppo. In fondo è un'auto da città, e in questo ambito, come la Punto, ce ne sono davvero poche.
Fiat Punto
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
2
5
3
VOTO MEDIO
2,2
2.18182
11
Aggiungi un commento
Ritratto di vincenzo77
12 settembre 2009 - 11:40
la vettura si presente estremamente lenta sia in ripresa che in accellerazione... dalla fiat ci si aspettano motori tecnologicamente più avanzati a paratità di cilindrata: almeno 75cv e 16v.
Ritratto di simply_myself
12 settembre 2009 - 13:48
ciao Vincenzo, per quanto concerne le prestazioni, mi permetto di dissentire. se si considerano in valore assoluto hai ragione, ma bisogna considerare che vengono offerte da un motore di vecchia concezione, con distribuzione a 8 valvole per cilindro e coadiuvato da un cambio a 5 rapporti abbastanza lunghi (si parla di 130km/h in 5° a 3500giri). se poi paragoniamo le prestazioni della Punto 1.2 8V noterai come non c'è confronto con le rivali dell'epoca, quali ad esempio Opel Corsa 1.0 12v, Renault Clio 1.2 8v, Vw Polo 1.0, ecc.
Ritratto di Simon_01
11 ottobre 2009 - 20:08
E' un'utilitaria di "vecchia concezione" vestita di abiti moderni. Motore robusto e con pochissima manutenzione. Il rapporto peso/potenza la rivolge verso una guida tranquilla, da città e senza esasperazioni. E come hai già precisato, i rapporti lunghi del cambio non fanno altro che penalizzarla ulteriormente. La mancanza, inoltre, di servosetrzo, abs e climatizzatore, portano chi guida ad uno stile "vecchia maniera". Insomma, antiquata...
Ritratto di flafly 90
11 novembre 2009 - 20:38
ciao vinzenzo, io ho la versione più accessoriata: sedile guida con regolazione lombare e in altezza,gommatura 165/60r14,clima impianto hi-fi,servosterzo dualdrive,contagiri su molte cose sono d'accordo meno sulle prestazioni almeno x quanto riguarda la mia ma ank qll di altri miei amici, credo k difficilmente arrivi hai 170km/h in pianura tanto più i 180km/h ank se in leggera discesa x il resto mi sembra una descrizione veritiera
Ritratto di efy
30 dicembre 2009 - 11:35
no e vero i 170 li ho raggiunti pure io stesso motore.. cmq la prova di al volante aveva raggiunto 159,3 effettivi...........i consumi sono buoni
Ritratto di miana80
30 dicembre 2009 - 11:42
segna una velocita superiore con percentuale dal 2% al 7% dipende dalle case. per dare un margine sulle multe.
Ritratto di samu95
21 aprile 2010 - 17:40
io ho la 1.2 16v 80cv del 2001 con 135.000km bellssi,aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Ritratto di simply_myself
25 agosto 2010 - 20:05
ragazzi chi riesce a postarmi i dati rilevati dalla prova di al volante di questa versione della punto? purtroppo non ho questo numero :(
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 26.800
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.750 a € 31.000
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 19.190
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.390 a € 17.590
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Attraverso una serie di spettacolari video, la FCA racconta come si svolgono i test per deliberare le nuove vetture del gruppo Fiat Chrysler. Qui per saperne di più.

  • Roberto Giolito, responsabile della FCA Heritage, la divisione che si occupa delle auto storiche dei marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth, parla del nuovo spazio Heritage Hub di Torino. Qui per saperne di più.

  • Al Salone di Ginevra la Fiat ha portato questa concept car molto innovativa, che propone svariate nuove idee che potrebbero essere applicate sulle citycar di domani.