Fiat Sedici 2.0 16V Multijet Experience 4x4

Pubblicato il 16 gennaio 2010

Listino prezzi Fiat Sedici non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
2
Frenata
2
Sterzo
3
Tenuta strada
5
Media:
3.75
Perchè l'ho comprata o provata
Ho comprato la fiat 16 1.9 multijet Emotion con i seguenti optional: ESP, vetri scuri e Navigatore. Perchè è un'auto da sfruttare sia su strada normale che in fuoristrada leggero.
Gli interni
Gli interni sono discreti, ma nel complesso di ottima fattura.
Alla guida
Alla guida si ha la sensazione di viaggiare su rotaie, è scattante abbastanza parca nei consumi (15 km/l) e con un'ottima tenuta di strada; la frenata è un pò lunga ma va bene così.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei solo se rimontasse il motore 1.9 multijet da 150 cv e non il 2.0 multijet. PS: in famiglia ne abbiamo 2.
Fiat Sedici 2.0 16V Multijet Experience 4x4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Puglio
19 gennaio 2010 - 20:46
6
è una buona auto...ma mi pare ke ce ne siano di migliori
Ritratto di miana80
19 gennaio 2010 - 20:59
è bruttina e banale, poi con il 1.9 da 120 cv è proprio datata anche di motore. oramai quei cv sono alla portata dei piu comuni 1.6.
Ritratto di fastidio
20 gennaio 2010 - 13:24
5
..per esempio a me non dispiace, è simpatica e non mi pare banale..
listino
Le Fiat
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 18.300 a € 27.550
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 17.050 a € 28.050
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 14.650 a € 21.900
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 17.050 a € 20.500
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 20.500 a € 28.750

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • La Centoventi è una concept molto innovativa: vediamo quali sono le soluzioni pensate dai progettisti della Fiat per quella che potrebbe essere la sostituta della Panda.

  • Nel quarto episodio della serie di brevi documentari sul dietro le quinte dello sviluppo, la FCA ci porta nella galleria aerodinamica di Orbassano. Qui per saperne di più.

  • Nella terza puntata della miniserie FCA What’s Behind, dove il costruttore mostra il dietro le quinte dello sviluppo delle nuove auto, il centro prove di Balocco. Qui per saperne di più.