Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 CV Lounge Automatica 4X4

Pubblicato il 28 dicembre 2012

Listino prezzi Fiat Freemont non disponibile

Ritratto di 2013
alVolante di una
Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 CV Lounge Automatica 4X4
Fiat Freemont
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
2
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Possedendo una concessionaria del gruppo Fiat devo necessariamente fare pubblicità alla mia attività. Inoltre percorrendo più di 40000 km l'anno ho bisogno di una macchina confortevole, silenziosa e con una posizione di guida rilassante. In precedenza possedevo una Croma, che con i suoi 200 cv viaggiava benissimo, ma, per via del cambio automatico e del peso elevato, aveva consumi non alla portata di tutti. In questi ultimi 12 anni non ho mai posseduto auto con meno di 150 cv (possedevo una 156, con 165 cv, in seguito una 166, con appunto 150 cv e la Croma, che con i suoi 200 mi sembrava veramente ottima) ed ero un po'scettico che un motore, per quanto buono, con soli 170 cv potesse muovere con disinvoltura la massa di questo suv. Visto però che quando la gente viene in concessionaria o mi ordina Punto e Panda (ma io non sono il tipo da macchine piccole), o 500 (che già possiede mia moglie, quindi 2 auto uguali in famiglia no) o Freemont ho fatto questo "sacrificio" ed ho ordinato questa Freemont blu scuro metallizzato, 2.0 lounge full optional. Il costo, però, in questa versione, è proibitivo ai più... Ma vi sono sempre altre versioni meno accessoriate e con la trazione anteriore, che comunque conserva una buona piacevolezza di guida.
Gli interni
La mia ha gli interni in pelle nera, con i sedili elettrici e riscaldati. I sedili sono "americani", cioè larghi e morbidi, ciò che io cercavo. Come è americana l'impostazione dell'automobile: il motore non si sente mai e le sospensioni sono morbidissime; ciò non significa però che non si possa avere una guida sportiva: bisogna essere magari più cauti che in altre auto, ma qualche soddisfazione in montagna la toglie pure questa macchina. Buonissime le plastiche, che non scricchiolano per niente (le vecchie fiat/alfa sono da dimenticare), sia sulle portiere (un pochino troppo pesanti e con l'apertura contrastata) sia sulla plancia. Ora questa plancia ha un gusto veramente europeo, i tasti e le rotelle hanno una piacevole risposta ed hanno un disegno davvero riuscito; la cosa che a me piace di più è l'onda che viene disegnata a centro plancia. Il sistema di infotainment, con enorme schermo da 8" è intuitivo e di facile utilizzo: mia moglie che non è proprio portata per l'elettronica non ha avuto bisogno di grandi apprendistati per imparare ad usare il navigatore della macchina. Molto comodi i sedili posteriori, che fungono anche da seggiolino tirando verso l'alto le sedute laterali. Meno ampio di ciò che ci si aspetterebbe il bagagliaio, che ha un difetto: il tendalino copribagagli che... Non copre i bagagli! Ma i difetti degli interni sono veramente pochi e veramente sormontabili.
Alla guida
Appena messo alla guida, come detto, ero un po'scettico riguardo al mezzo, 170 cv in una macchina pesante e poco aerodinamica mi sembravano pochi... Avrei voluto passare al benzina, ma i consumi erano veramente elevati e in questo periodo di crisi è meglio risparmiare anche quei pochi soldi che potrebbero sembrare superflui. Appena messo in moto si sente veramente che l'auto è di derivazione americana: nessun rumore e il clima in 2 minuto porta la situazione a posto nell'abitacolo, e mi ha lasciato stupito il fatto che il climatizzatore ci metta così poco tempo a riscaldare/raffreddare un abitacolo così extra-large. Dicevo, appena messo in moto, la spinta, anche a motore freddo, è buona; per poi diventare veramente buonissima a regime. Un pregio del motore è che non vibra mai, a differenza della mia vecchia Croma. I 170 cv sono sempre presenti e non dormono mai, il che ha il pregio di avere sempre una buona spinta... Ma anche quello di consumi che si avvicinano ai 10 km/l, davvero molti, anche se la macchina non è stata fatta apposta per superare la velocità della luce. In montagna, come dicevo, la spinta del motore c'è ed anche il cambio automatico svolge bene il suo lavoro: non è lento né impreciso e capisce abbastanza le intenzioni del guidatore, non sei costretto a cambiare la guida in base alle sue decisioni. L'autostrada, prevalentemente dove la utilizzo io, si fa senza problemi: il motore non è nemmeno in sottofondo ed il rumore di rotolamento degli pneumatici è assai poco (almeno fino a 150 orari, io oltre non vado perchè di farmi ritirare la patente non ne ho voglia... E nemmeno posso...), mentre quello dei fruscii aerodinamici è molto per due motivi: c'è ed è anche accentuato dal fatto che gli altri componenti vettura non ne generino. Io sopperisco questo problema alzando il volume della radio (che è americana... Anche al massimo volume non è distorta), ma a me piace avere la radio alta, ma stando a ciò che si dice in giro non in tanti la preferiscono... Fuori strada non è ho mai fatto, ma sulla neve di queste ultime settimane non c'è stato alcun problema e nella ghiaia le buche nemmeno si sentono, come anche i dissuasori. Un difetto però è la visibilità posteriore: essendo la macchina molto lunga dietro è difficilissimo vedere qualcosa e davanti, con il muso così prominente, si fa fatica a percepire i veri ingombri di questo fuoristrada.
La comprerei o ricomprerei?
Io subito volevo comprare la Voyager per fare della pubblicità e farla vedere al pubblico, ma ho pensato che forse era meglio aumentare il numero di Freemont per convincere gli acquirenti che questa fosse una vettura riuscita (un po' l'effetto kuga di adesso, in giro se ne vedono più che di nuova Panda) e da comprare. Ho fatto la scelta giusta, la macchina si è rivelata vincente in questi 6 mesi di utilizzo e dopo 20000 km posso dire che tornando indietro la ricomprerei. Saluti.
Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 CV Lounge Automatica 4X4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
9
4
3
2
VOTO MEDIO
3,8
3.827585
29


Aggiungi un commento
Ritratto di domi2204
2 gennaio 2013 - 11:16
il motore è fatto in Italia, di preciso a Pratola Serra.
Ritratto di marcoveneto
31 dicembre 2012 - 16:58
buona prova e buona auto:io vedo piu freemont che fiat panda nuove in giro(meglio cosi)..comunque secondo me l'unica pecca del freemont sono i fari anteriori:non hanno le luci diurne e non si possono avere bixeno purtroppo.
Ritratto di 2013
2 gennaio 2013 - 12:04
Ti dirò, invece, che non è meglio così: per la freemont vi sono vari sconti, mentre lo sono in maniera minore per le Panda. Fondamentalmente un concessionario guadagna di più a vendere una Panda piuttosto che una Freemont. Si, beh, sconta il progetto un po' datato e qualche economia per tenere il prezzo concorrenziale. Per la Panda la legge del mercato dice di aspettare quelle a metano, poi sarà boom; io ne ho già vendute 5 natural power.
Ritratto di marcoveneto
2 gennaio 2013 - 14:46
certo è venduto ad un prezzo concorrenziale è vero..pero in ogni caso preferisco vedere freemont in giro che la solita noiosa panda(non a caso l'auto piu venduta in italia)!
Ritratto di giuseppe26
1 gennaio 2013 - 11:13
Prova molto BUONA! meno l'auto...
Ritratto di 2013
2 gennaio 2013 - 12:05
Perchè? Ti consiglio di provarla, ti ricrederai :)
Ritratto di 2013
2 gennaio 2013 - 12:06
In teoria tra poco dovrebbe uscire la prova della 500 di mia moglie, in seguito quella della Musa dei miei genitori.
Ritratto di sharan_TDI
2 gennaio 2013 - 15:39
La prova e' stata scritta bene, pero' la Freemont non mi e' parsa, almeno finora, un'auto cosi' valida. Il boom delle vendite (le strade dalle mie parti sono ormai piene zeppe di queste crossover) so che ci sono promozioni veramente allettanti,tuttavia sono contento di non averlo comprato (circa 1 anno fa stavo ancora cercando un'auto a 7 posti) per il fatto che ho sentito dore in giro, anche sui reclami di alVolante che l'auto ha avuto numerosi problemini come la radio touch o i sensori che impazziscono. Per quanto riguarda il motore invece devo dire che il Multijet e' ottimo: io possiedo un furgone Iveco Daily con soli 116 cv e riesco a guidarlo, anche a pieno carico (2 tonnellate circa), con estrema facilita'.
Ritratto di Caprotti92
8 gennaio 2013 - 23:40
Ci sono salito sono in concessionaria, beh, se avessi famiglia lo prenderei ben volentieri, a me piace sia all'esterno che come interni, ha una bella linea complimenti
Ritratto di biondo89
7 febbraio 2013 - 18:58
ma perchè la Fiat invece di prendere la Dodge Journey come modello non ha preso quello della Dodge Viper ;-P
Pagine
listino
Le Fiat
  • Fiat Fullback
    Fiat Fullback
    da € 31.782 a € 44.836
  • Fiat Tipo
    Fiat Tipo
    da € 15.800 a € 22.300
  • Fiat 500
    Fiat 500
    da € 15.150 a € 19.900
  • Fiat 500C
    Fiat 500C
    da € 17.850 a € 21.850
  • Fiat Nuova 500C
    Fiat Nuova 500C
    da € 37.900 a € 37.900

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Dietro il look intramontabile, la Fiat Nuova 500 ospita un motore a corrente da 118 CV e i più recenti aiuti alla guida. Arriva a ottobre, ma ne abbiamo già guidato un esemplare di pre-serie: bene comfort, scatto e maneggevolezza. Qui per saperne di più.

  • Il presidente del brand Fiat, Olivier Francois, illustra le caratteristiche della nuova 500 elettrica in un video girato a Torino, città natale della citycar. Qui per saperne di più.

  • Dopo la cabriolet, la Fiat svela la versione “chiusa” della sua citycar elettrica. Debutta nel ricco allestimento La Prima, che costa 34.900 euro. Qui per saperne di più.