Renault Mégane base

Pubblicato il 2 settembre 2009
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ho acquistato quest'auto per la tradizione che ha la Renault in fatto di berlinette sportive, e per esperienza felicissima con una clio RS 182Cv. Ho deciso quindi di fidarmi delle mie sensazioni positive che ho avuto con quest'ultima auto per provare qualcosa di più potente e divertente su strada.
Gli interni
L'interno si distingue per i sedili Recaro inpelle e alcantara, e per il freno di stazionamento stile cloche di un aereo, ma per il resto lascia un po' a desiderare la sportività che l'abitacolo dovrebbe trasudare. La strumentazione è leggibile ma essenziale. Mancano i manometri che un'auto del genere dovrebbe avere, come ad esempio quello della pressione del turbo. La qualità dei materiali è comunque tutto sommato soddisfacente, non ho riscontrato finora rotture o cigolii delle plastiche.
Alla guida
Ho la fortuna di possedere questa fantastica Renault Mégane R26 F1 Team, 230cv che son sempre pronti a scalpitare! Un'auto fuori dal coro. A prescindere dalla linea che, a differenza delle ultime Régie, piace o non piace e non ha mezze misure, sulle prestazioni non si può discutere. L'auto "frigge", aspetta impaziente il mio tocco sull'acceleratore per vulcanizzare la potenza, terremotante, che nell'erogazione non soffre mai di turbo-lag ed è regolare. L'assetto è sicuramente rigido, non granitico, e questo permette anche un uso quotidiano sulle strade di tutti i giorni. Ma è la pista il suo pane quotidiano, dove può esprimere tutto il suo enorme potenziale! Con l'esp completamente disattivabile si può giocare con la macchina, per verificare il lavoro che compie il differenziale autobloccante, di serie, e prezioso per poter aprire anticipatamente il gas già dal punto di corda di una curva. Dicevo dell'esp, che su questa vettura ha una taratura assai sportiva e non interviene fino a quando l'auto non è quasi di traverso. Sarebbe stato auspicabile due livelli di regolazione, per poter aiutare i conducenti meno smaliziati.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente perché riassumendo posso dire che è un'auto senza compromessi, nuda e cruda, dura e pura! Ovviamente è un'auto particolare, non da fare la tranquilla gita in campagna con la famiglia, ma la consiglio vivamente a chi ama la sportività nelle auto!
Renault Mégane
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
2
1
2
VOTO MEDIO
3,1
3.11111
9
Aggiungi un commento
Ritratto di hecham abduh
31 marzo 2010 - 15:24
bella...complimenti...mio papà ha comperato da poco la nuova meganè...ma in versione + tranquilla!!!!
listino
Le Renault
  • Renault Talisman Sporter
    Renault Talisman Sporter
    da € 34.300 a € 49.650
  • Renault Talisman
    Renault Talisman
    da € 33.300 a € 48.650
  • Renault Scénic
    Renault Scénic
    da € 22.350 a € 38.900
  • Renault Grand Scénic
    Renault Grand Scénic
    da € 23.850 a € 40.400
  • Renault Captur
    Renault Captur
    da € 16.650 a € 28.800

LE RENAULT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE RENAULT

  • È lunga 405 cm, uno in meno di quella oggi in listino, e a uno sguardo distratto potrebbe sembrare un restyling. Invece, questa è la Clio di nuova generazione.

  • I designer della nuova Renault Clio raccontano di come hanno rinnovato un modello molto importante per la casa francese, giunto alla quinta generazione. Qui per saperne di più.

  • Mascherina più pronunciata, paraurti rivisti e corretti. Nuove luci diurne a “C”, a led come fendinebbia e i fanali. Ecco, tre anni dopo il suo debutto, la nuova Renault Kadjar.