Jeep Renegade 2.0 Multijet 4WD Limited

Pubblicato il 15 gennaio 2016
Ritratto di felix49
alVolante di una
Jeep Renegade 2.0 Multijet 4WD Limited
Jeep Renegade
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
L'ho provata due volte prima di decidermi ad acquistarla. Il punto sul quale mi soffermavo di più era la piacevolezza di guida. Avevo allora la mia prima auto con servosterzo elettrico e non mi aveva entusiasmato, volevo rendermi conto se anche la renegade era così galleggiante. La prima impressione è stata quella di un'auto "tamugna" così come si dice nel nostro dialetto, termine che definisce una cosa molto solida, di sostanza. in un anno di Renegade ho fatto 30.000 km. Li ho fatti con piacere, guidando non certo in modo parsimonioso e devo dire che mi ha dato belle soddisfazioni. Un anno fa l'ho acquistata dopo un lungo rimurginare su questo mostriciattolo… così l'avevo definita appena uscita. Però poi, con il passare del tempo, ho avuto modo di apprezzarla sempre di più per la sua originalità e caratteristiche, allora uniche nel suo segmento. Esternamente mi è piaciuta la linea anticonformista, al di fuori delle linee di tendenza ormai da qualche anno. Le dimensioni erano un pochino scarse per le mie abitudini (avrei preferito 10-15 cm in più) ma l'abitabilità era ottima, meno il bagagliaio (quando ne ho bisogno monto un box sul tetto). Avrei gradito, esteticamente, pneumatici di diametro 1 cm più abbondanti.
Gli interni
Gli interni mi sono abbastanza piaciuti, le plastiche morbide del cruscotto e della parte superiore delle portiere. Non mi sono piaciuti i rivestimenti dei sedili che, nella mia versione, sono in un tessuto tipo cappottino nero. Cosa che non ho gradito sono stati la mancanza di un portaocchiali, del cassetto refrigerato, delle bocchette di areazione posteriori e di aletta parasole lato guida, davvero indecente, non serve a niente nella posizione laterale (nella versione USA c'è l'aletta con prolunga).
Alla guida
Alla guida è davvero divertente, grande stabilità in curva (anche se non esagero di certo visto l'altezza del mezzo) accelerazioni entusiasmanti, velocità che non mi interessava. I consumi sono stati da subito interessanti, chiaro che da un SUV alto e poco aerodinamico, non potevo aspettarmi più di tanto, invece devo dire che pure con la mia guida generosa, di media faccio quasi sempre i 15 km/l. In autostrada ai 100 kmh si fanno circa 20 kml, ai 110, 16, ai 130 si scende a 12-13 kml. Poteva essere meglio, confrontandolo con prestazioni sbandierate da altre case… Ho avuto modo di provarla sulla neve e ghiaccio e ha confermato in pieno le mie aspettative, anche con la trazione lasciata in auto (che gestisce automaticamente il tipo di trazione), un vero gatto delle nevi, logicamente con le gomme termiche (posso dire che un po' me ne intendo visto che ho fatto 11 anni con una opel frontera). In autostrada è vero che ai limiti di velocità si sentono dei leggeri fruscii, ma niente di fastidioso (almeno per me). In città si apprezzano la facilità di guida e gli ingombri contenuti. In un anno di problemi grossi non ne ho avuti, all'inizio sentivo un fastidioso clanc in certe sitiuazioni di rilascio acceleratore, ma col tempo si è attenuato. Su asfalto sconnesso c'è una certa rumorosità di sospensioni (o ruote…). Adesso ha incominciato a essere rumoroso il volante nei giri da fermo (penso siano i contatti elettrici) Di rigenerazioni problematiche non ne ho ancora avute, se ce ne sono state, sono avvenute tutte a mia insaputa. La climatizzazione è davvero efficiente e rapida. In fuoristrada ho avuto modo solo di provarla su una pendenza in montagna, comportamento ottimo e sicuro. L'unico grosso problema che ho avuto è stata la sorpresa di un consumo anomalo nel lato interno dei pneumatici anteriori, dopo solo 15.000 km! Fatta la convergenza il difetto è scomparso. IL comfort è davvero buono, io che soffro di mal di schiena (da anni devo acquistare auto alte da terra) riesco a fare diverse ore di guida senza soffrire troppo. La sicurezza è stata una delle caratteristiche che mi avevano più colpito nella scelta, il sistema di frenata di emergenza (forward collision warning) e quello di mantenimento della corsia (lane sense departure warning). Il primo probabilmente mi ha salvato da almeno un tamponamento anticipando la frenata, il secondo lo uso solo in autostrada e mi obbliga a essere un guidatore modello (sempre la freccia prima ci cambiare corsia). Pregi ottimo comfort di guida motore brillante sterzo preciso frizione leggera cambio ottimo visibilità buona Difetti mancanza portaocchiali aletta parasole che lateralmente non copre bagagliaio un po' scarso mancanza bocchette areazione posteriori rumorosità sospensioni/ruote su sconnesso acqua piovana che gocciola sui sedili all'apertura delle portiere posteriori
La comprerei o ricomprerei?
Penso che la ricomprerei di sicuro, anche se nel frattempo sono uscite auto più o meno simili molto interessanti.
Jeep Renegade 2.0 Multijet 4WD Limited
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
1
3
0
1
VOTO MEDIO
4,0
4
11
Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
20 gennaio 2016 - 13:18
3
Non male come prova anche se la sezione interni poteva essere più lunga. La Renegade mi sta piacendo sempre di più, io la prenderei solamente nella versione specialistica Trailhawk così si rispetterebbe pienamente lo stile Jeep e si avrebbe un mezzo davvero versatile su fondi critici o su strade sterrate. Un saluto.
Ritratto di felix49
21 gennaio 2016 - 16:44
2
vero, non ho raccontato più di tanto degli interni, mi sembrava di esagerare nel racconto... Posso dire in più che non mi è piaciuto lo scarsissimo spazio fra il sedile e il bracciolo, tanto che quando mi cade qualcosa dalle tasche e si infila lì dentro... è sempre un problema il recupero. Altra cosa che mi lascia perplesso è il massiccio blocco dietro allo specchietto interno, per me troppo invadente soprattutto agli incroci dove per vedere certi semafori devo fare contorsioni notevoli. Belle le luci a led di ambiente che illuminano dall'alto in modo soft il cambio e il vano porta oggetti e le portiere. Poco potente invece la luce generale dell'abitacolo. Altro punto sfavorevole è relativo alle tasche portaoggetti delle portiere, davvero micro, possono contenere una bottiglietta d'acqua e un pannetto, niente di più. L'autoradio touch è molto valida come funzionamento, un po' meno il cambio di stazione radio che avviene sullo schermo (distogliendo lo sguardo, oppure tramite i comodi comandi vocali (ma mi devo ancora abituare). io avrei preferito un classico cambio canali tramite i pulsanti nel volante (che servono solo per scorrere le frequenze e modalità). Il cassetto portaoggetti lato passeggero è un po' piccolo e non refrigerato... quello nel bracciolo è comodo ma non troppo grande. Comodi i vani aperti. Non avendo il navigatore incorporato, uso il mio vecchio portatile, appoggiato su un comodo ripiano con supporto morbido che non riesce ad appoggiare bene a causa del ripiano cruscotto di forma strana.
Ritratto di Beta Montecarlo
20 gennaio 2016 - 19:14
Buona prova, la Renegade anche con qualche difetto (Facilmente risolvibile) mi piace sempre di più.
Ritratto di freaklondon
21 gennaio 2016 - 13:15
Bella prova, per l'auto provo, a livello estetico, sensazioni contrastanti: a volte mi sembra dalle forme un pò 'ridicole', altre mi sembra invece abbastanza carina e originale al punto da ipotizzarne l'acquisto. Sull'auto ci sono salito solo da fermo in concessionario e mi ha colpito in positivo l'abitabilità interna, in negativo la scarsa visibilità anche anteriore (viste le forme prominenti e squadrate del cofano), l'assenza di qualche optional come luce di cortesia e qualche finitura come ad es. il rivestimento del vano porta oggetti. Il bagagliaio mi è sembrato in linea con le dimensioni esterne. Nell'insieme comunque esserci salito a bordo me ne ha fatto salire abbastanza la considerazione che ne ho! Ciao!
Ritratto di felix49
21 gennaio 2016 - 16:28
2
Anche io avevo avuto le stesse impressioni contrastanti, però poi ha vinto l'originalità del progetto. La visibilità anteriore per me non è stato un grosso problema, in quanto quello che si vede del cofano corrisponde all'ingombro reale, anzi potresti azzardare di più nei parcheggi.
Ritratto di IloveDR
22 gennaio 2016 - 09:35
4
una prova molto buona e ottima auto, che però deve essere acquistata col motore 2.0 e le quattro ruote motrici, altrimenti non ha senso acquistare una Jeep...anch'io la prima volta che l'ho vista son rimasto molto deluso, ma poi, invece, l'ho rivalutata e la considero una delle più interessanti auto degli ultimi anni, ma rigorosamente col 4x4
Ritratto di Emmanuel Wönhart
22 gennaio 2016 - 15:28
Bel mezzo,la preferisco alla cugina 500x e probabilmente non sono l'unico visto che ne vedo un sacco in giro,secondo me è il più riuscito tra i piccoli suv,modaiolo,look un po' retrò ma allo stesso tempo molto concreto,da prendere assolutamente con la 4x4 è il 2.0 di cilindrata,mi fa impazzire con la colorazione arancione oppure blu! Ottima scelta comunque
Ritratto di Ale94
3 febbraio 2016 - 21:07
Fantastica 2.0 4×4 per andare in montagna.
listino
Le Jeep
  • Jeep Compass
    Jeep Compass
    da € 25.900 a € 41.150
  • Jeep Wrangler Unlimited
    Jeep Wrangler Unlimited
    da € 51.500 a € 58.500
  • Jeep Wrangler
    Jeep Wrangler
    da € 48.000 a € 55.000
  • Jeep Grand Cherokee
    Jeep Grand Cherokee
    da € 57.200 a € 128.000
  • Jeep Cherokee
    Jeep Cherokee
    da € 43.000 a € 51.800

LE JEEP PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE JEEP

  • Insieme al frontale aggiornato, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.

  • Presterà servizio sul litorale romagnolo, dove la Jeep Wrangler pattuglierà giorno e notte i lidi tra Cattolica e Bellaria. Qui per saperne di più.

  • Con l’aggiornamento del frontale, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.