Pubblicato il 3 aprile 2011

Listino prezzi Lancia Delta non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.5
Perchè l'ho comprata o provata
Auto in leasing a lungo termine. Ho lasciato un'Alfa Romeo 159 1.9jtd 150cv Q-tronic ed ho preso una Delta 1.6 mjt platino selectronic, colore esterno: bianco pastello/nero lava.
Gli interni
Ben curati gli interni, soprattutto per quanto riguarda le finiture anche se in alcuni casi alcune pecche di montaggio conferiscono la sensazione di una vettura di qualità inferiore. Giusto per fare un esempio, dal primo momento che ho guidato l'auto, si sono immediatamente evidenziati scricchiolii lievi ma continui nel cruscotto. I sedili sono confortevoli; ottima la soluzione del divano posteriore che all'occorrenza slitta in avanti con possibilità di reclinare a piacimento gli schienali. La regolazione dei sedili anteriori permette anche di viaggiare un pò più "sollevati" visto che riesce a portare il sedile ad una altezza quasi da monovolume. Peccato che le regolazioni di questi ultimi, con leva manuale, non mantengano l'altezza desiderata visto che ogni volta si sale in auto la regolazione perde qualche millimetro e dopo vari utilizzi dell'auto bisogna nuovamente riutilizzare la leva per riaggiustare la posizione. Il clima automatico funziona benissimo, grazie anche al sensore di qualità dell'aria che si attiva in caso di aria atmosferica eccessivamente inquinata; peccato che questo sistema funzioni solo con il condizionatore acceso. Di serie nell'auto si trova l'INSTANT NAV a cui ho aggiunto il BLUE&ME soprattutto per sfruttare la funzionalità del vivavoce (molto comodo in ogni occasione, a meno che non si abbia la possibilità di fare una sosta ogni volta che bisogna telefonare). Il sistema INSTANT NAV è pratico ma ha una grave pecca: in caso di forte illuminazione esterna diventa un pò difficile la lettura delle informazioni riportate. Il bagagliaio è capiente e soprattutto molto comodo per un'auto del suo segmento.
Alla guida
Il motore è un eccellente alternativa ai motori più potenti del gruppo Fiat. Ha un ottimo spunto specie per il fatto che la coppia massima viene erogata già a regimi bassi. Il grosso vantaggio del motore è il consumo basso: impostando il cruise control (molto comodo se si viaggia molto su strade a grande scorrimento) a 90km/h, il consumo rilevato dal computer di bordo è di 4,0l/100km. Il cambio selectronic montato sull'auto è mediamente valido nel senso che da un ottimo confort di marcia se non si pigia molto sull'acceleratore; infatti, ad andature normali non si avverte molto il cambio; tutto cambia se si accelera un pò di più per cui qualche attimo di vuoto tra le cambiate si avverte; in alcune occasioni per la discesa dalla 2^ alla 1^ l'innesto è molto lento.
La comprerei o ricomprerei?
Nel complesso è un'ottima auto.
Lancia Delta 1.6 Multijet Selectronic Platino DPF
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
7
1
3
0
VOTO MEDIO
3,7
3.714285
14


Aggiungi un commento
Ritratto di GL91
15 aprile 2011 - 23:05
Sono costretto a rispondermi da solo, visto che non c' è più spazio!! Mi dispiace ma non sono d' accordo con il confronto che hai fatto, hai paragonato le versioni base della A3 con la versione Executive della Delta, che è una versione estremamente accessoriata della Delta. Se aggiungi i 1600 euro della versione più accessoriata della A3 la differenza si assottiglia, inoltre anche con i motori non sono d' accordo: Il TDI da 170 cv secondo me va confrontato col 2.0 Multijet, non col TwinTurbo (per potenze più simili) mentre il TDI 140 cv non ha un vero rivale (pecca della Lancia, visto che ci sarebbero i motori da aggiungere in gamma).
Ritratto di fogliato giancarlo
16 aprile 2011 - 00:31
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di GL91
16 aprile 2011 - 10:11
Non ho proprio parlato di prezzi, ma solo dei criteri di confronto.
Ritratto di lollo76
13 aprile 2011 - 11:17
1
CMQ LA LINEA NON MI PIACE PROPRIO...........
Ritratto di satoshi84
5 luglio 2016 - 18:17
salve possiedo la stessa auto ma senza cruise control.. smontando il coperchio del devia luci ho visto che c'è uno spinotto libero dove andrebbe collegato il cruise.. x caso sa se mettendo solo la leva sia già predisposto tutto l impianto cruise control ? aspetto risposta grazie
Ritratto di NITRO75
8 aprile 2011 - 09:56
con AUDI andiamoci cauti........non credo proprio.........
Ritratto di fogliato giancarlo
11 aprile 2011 - 04:04
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Mauo
8 aprile 2011 - 12:42
L'ho presa un anno fa 1.6 Oro selectronic, 34.000 Km percorsi senz alcun problema, tagliando fatto a 32.000 km senza evidenziazione di alcun problema, spaziosa, confortevole, comoda, parca nei consumi e brillante. La riprenderei ad occhi chiusi.
Ritratto di spys_ea
10 aprile 2011 - 17:15
avuta 2 anni. 16 mjet platino e 40000 km. Un WC. da evitare
Ritratto di fonzito
10 aprile 2011 - 17:38
non puoi definirla così solo perchè sei stato sfortunato con lo sterzo e avevi un concessionario incompetente...
Pagine
listino
Le Lancia
  • Lancia Ypsilon
    Lancia Ypsilon
    da € 14.600 a € 19.250

LE LANCIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LANCIA

  • Pensionato il 1.2, sulla Lancia Ypsilon arriva il tre cilindri 1.0 mild hybrid: convince per la regolarità di funzionamento e promette di bere davvero poco. Ancora assenti, però, i moderni aiuti elettronici alla guida. Qui per saperne di più.

  • Uno slogan che fece la fortuna della Y10, proposta come l'utilitaria di lusso: "piace alla gente che piace" diceva lo spot del 1987, che utilizzava alcuni volti noti di quegli anni, tra cui attori, registi, sportivi e cantanti famosi.

  • Tre nuovi allestimenti per la citycar torinese Lancia Ypsilon, in offerta a partire da 9.500 euro.