Land Rover Defender 110 TD5 Station Wagon S

Pubblicato il 28 febbraio 2011

Listino prezzi Land Rover Defender non disponibile

Qualità prezzo
5
Dotazione
2
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
2
Motore
4
Ripresa
2
Cambio
4
Frenata
2
Sterzo
3
Tenuta strada
2
Media:
3.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Molti di voi si chiederanno perché mai la Defender sia un'auto così epica se é contemporaneamente anche molto scomoda, lenta e deludente da guidare. La risposta è semplice. Mentre molti SUV di oggi sono concentrati sul lusso, sulla sportività e sul comfort, la Land Rover Defender ha un solo obbiettivo da più di sessant'anni in testa: andare ovunque. Mettetela su qualsiasi fondo, sfidatela fino in capo al mondo: non ha mai deluso nessuno.
Gli interni
Gli interni sono... Essenziali. La Defender 110 prima del 2007 poteva vantare ben nove posti, mentre la 90, versione a passo corto, sei o sette, dipendentemente dalla presenza del poggia braccio centrale tra i sedili anteriori. Purtroppo, solo a chi siede sui sedili anteriori vengono offerti dei poggiatesta, e la possibilità di essere riscaldati dalla poca aria che esce dalle bocchette d'areazione. Altri tre passeggeri possono essere seduti sul divanetto "in mezzo" mentre ai rimanenti quattro rimangono solo due striminzite panche nel baule. Il cruscotto è poco più di una striscia di plastica, sulla quale sono raffazzonati i vari comandi e l'autoradio. I controlli dell'areazione sono invece delle semplici levette poste vicino allo sterzo, dall'indecifrabile funzionamento.
Alla guida
La Land Rover è un'auto dalla guida difficile. La posizione di guida è molto seduta, e il sedile è portato all'estremo contro la parete (spesso bisogna aprire il finestrino per poter allargare il braccio), e la pedaliera è pesantemente disassata. Il blocchetto d'accensione è sulla sinistra (sembra un'inezia, ma bisogna farci l'abitudine), la frizione è pesantissima, il cambio è molto duro e lo sterzo è assolutamente privo di qualsiasi feedback. L'accelerazione e la ripresa sono enormemente lente, e ad un certo punto ci si stufa di correre, anche a causa della pesante rumorosità. Potrei continuare a dire quanto sia terribile su strada, nominando il raggio di sterzata gigantesco o la rigidità delle sospensioni, ma credo sia ora di concentrarsi su come la Land Rover si comporta quando di strade non ve ne sono più. In una sola parola: fantastica. Tutti i difetti che risaltano sull'asfalto, in fuoristrada diventano pregi: lo sterzo morbidissimo e senza sensibilità è in realtà molto robusto, e serve a poter correre su piste sterrate senza che il volante faccia movimenti pericolosi. Le sospensioni rigide servono ad assorbire qualsiasi impatto. La posizione di guida permette di vedere lontano e di scorgere perfettamente gli angoli dell'auto. La frizione pesante è in realtà molto sensibile, e consente di uscire dal fango senza alcuna esitazione. E, quando le cose diventano davvero brutte, si può contare su riduttore e blocco al differenziale centrale (tutto con una leva "vecchio stile": qui si fa sul serio).
La comprerei o ricomprerei?
La comprerei eccome. Sarà la mia prossima auto. È assolutamente magnifica.
Land Rover Defender
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di 19miki90
8 marzo 2011 - 18:45
2
Che ha fatto la storia... certo bisogna poi usarla fuoristrada, altrimenti non te ne fai molto!
Ritratto di cochi
23 marzo 2011 - 13:20
Non ti preoccupare che è utilizzata in maniera debita!
Ritratto di nascio87
9 marzo 2011 - 13:07
Bella prova!!! Hai avuto un approccio originale nel presentare la vettura. Hai pensato di prendere in considerazione l'Iveco Campagnola/Massif?? Forse non è una Land Rover, però mi sembra che come mezzo off-road sia eccellente ed è anche qualcosa di un po' diverso dal "solito" Defender.
Ritratto di cochi
14 marzo 2011 - 21:34
Grazie mille! Troppo gentile! No, non prendo in considerazione il Massif. Ho avuto molte occasioni per guidarne uno, ed è veramente terribile, specialmente con l'assetto dato dalle balestre (non si riesce a tenerla dritta per nessuna ragione al mondo). È eccellente per il motore. Una vera bestia, ma con 122 cavalli sul Defender c'è di che divertirsi. Mia madre ha acquistato la versione TD5, ma io consiglio (e comprerò) la versione 300tdi, ovvero quella precedente, con stessa potenza e coppia, ma ancora più affidabilità, grazie anche alla totale assenza di elettronica "di mezzo"!
Ritratto di djcold97
17 marzo 2011 - 20:02
Un'altra auto che ti fa andare ovunque è la hummer h2: sbaglio?
Ritratto di cochi
18 marzo 2011 - 09:20
Assolutamente no. E ho diverse ragioni perchè uno debba scegliere una Land Rover piuttosto che un Hummer 1) Gli Hummer, specialmente la H2, sono auto americane. Come tali hanno enormi motori a benzina, cambi automatici e pesi spaventosi. 2) L'hummer H2 è basato sul telaio di un suv (mi pare il thaoe), con la quale condivide cambio, meccanica e sospensioni. Tutto ció non puó influire positivamente sulle prestazioni in fuoristrada. 3) Le Hummer non sono più fuoristrada. Sono solo giocattoli per gente semi-ricca che ha poca fantasia per sperperare il loro denaro. Sono eccessive, strabordanti. Se la defender è così semplice è perchè meno cose ci sono, meno cose si possono rompere. Se hai una defender, sai che qualsiasi cosa succeda (ripeto qualsiasi) sai che puoi ripararla con facilità, e si puó cambiare tutto, dal telaio, al cambio, al motore, alle sospensioni, ma soprattutto tutti possono ripararla. Voglio proprio vedere cosa fa un meccanico di un paesino nel Sahara se ti si rompe il cambio automatico di un Hummer! E lo stesso discorso vale anche qui: se il cambio di un H2 si spacca, viene a costare tantissimo ed è un lavoro complicato. I cambi della land rover sono uguali da 40 anni, economici e ogni meccanico puó cambiarli con facilità (questo vale per ogni singolo componente). Ti ho convinto ora? P.S. Se vuoi attrarre gli sguardi, sappi che la gente si gira e esclama (che bella) quando una Land Rover è parcheggiata: è un simbolo della storia, che è nel cuore di tutti. Prova a sentire cosa dicono i passanti quando vedono la solita Hummer gialla parcheggiata.
Ritratto di Al86
18 marzo 2011 - 09:34
bè il Tahoe non ha una meccanica da buttar via, in generale i grossi SUV americani fuoristrada sono molto meglio di tanti SUV europei e giapponesi, visto che hanno ancora tealio separato a longheroni e traverse, sospensioni miste, le ormai sempre più rare ridotte e molto spessono offrono (anche se optional) i blocchi dei differenziali, contrariamente agli Stupid Useless Vehicles europei e giapponesi che non sono altro che normali wagon rialzate da terra e, qualche volta, a trazione integrale, poi ovviamente se uno vuole un fuoristrada duro e puro non c'è molta scelta: Defender, Wrangler, Mercedes G, Iveco Massif/Campagnola e aggiungerei anche il Suzuki Jimni (anche se gli mancano i blocchi dei differenziali), che sono gli unici realmente inarrestabili
Ritratto di Al86
18 marzo 2011 - 10:18
Per me "l'Hummer" è solo l'H1, o meglio ancora l'HMMWV, H2 e H3 sono solo mezzi per esibizionisti
Ritratto di Al86
11 marzo 2011 - 09:35
Davvero complimenti, tu si che sei uno dei pochi che sanno cos'è un fuoristrada vero, con gli Stupid Useless Vehicles non si va da nessuna parte se manca una strada (sopratutto con quelli 2WD), ottima scelta il Defender, su strada sarà anche orribile, ma fuoristrada è inarrestabile, come pochissimi altri ormai
Ritratto di cochi
14 marzo 2011 - 21:39
Come adoro guardare dall'alto gli idioti che vanno in giro con le X6! ahah
Pagine
listino
Le Land Rover
  • Land Rover Range Rover
    Land Rover Range Rover
    da € 106.700 a € 299.700
  • Land Rover Range Rover Evoque
    Land Rover Range Rover Evoque
    da € 39.250 a € 72.250
  • Land Rover Discovery
    Land Rover Discovery
    da € 58.900 a € 89.094
  • Land Rover Range Rover Sport
    Land Rover Range Rover Sport
    da € 69.100 a € 137.400
  • Land Rover Discovery Sport
    Land Rover Discovery Sport
    da € 36.800 a € 67.188

LE LAND ROVER PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LAND ROVER

  • La seconda generazione della Evoque porta al debutto una nuova piattaforma. Ci sono anche due motori ibridi: uno “leggero” e l’altro plug-in. Qui per saperne di più.

  • Una Range Rover allestita per la guida autonoma ha percorso un tratto di strada caratterizzato da traffico intenso e complesso. Qui per saperne di più.

  • La suv inglese guidata da Ho-Pin Tung ha stabilito il nuovo record (non ufficiale) della celebre salita cinese di Tianmen Road.