Pubblicato il 23 novembre 2010

Listino prezzi Land Rover Freelander non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
2
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
L’ho acquistata nuova, dando in permuta una Peugeot 307 Station XT. Ho sempre desiderato avere una 4x4 con cui poter fare off road ed avere tanta sicurezza con i fondi particolarmente insidiosi e, dopo aver confrontato i preventivi e le caratteristiche di diverse SUV, la scelta è ricaduta su questa che, con un prezzo quasi simile alle altre prese in esame, mi permette di guidare una vettura del marchio più prestigioso e storico del mondo fuoristradistico.
Gli interni
La versione “scelta” è stata la “S” (l’unica disponibile, tra l’altro non subito). Firmato il contratto il 5 maggio, consegnata il 14 luglio. Che dire: sicuramente un bella macchina, con la caratteristica di guidare in posizione più elevata rispetto alle normali vetture, il che significa avere più padronanza e visione di tutto ciò che ti circonda, molto comoda davanti, spaziosa anche dietro, con il divano separabile 1/3 – 2/3 ma fisso (non scorrevole). La strumentazione è molto completa (computer di bordo, termometro dell’acqua, ecc…) con lo sfondo di colore verde. I sedili, specialmente quelli anteriori, sono molto comodi, soffici al punto giusto, con regolazioni manuali comunque precise. Il loro rivestimento sembra molto robusto, di colore predominante nero e, personalmente, mi piace. Il volante è regolabile in altezza e profondità e include i comandi della radio a destra e del regolatore di velocità a sinistra. Quest’ultimo risulta veramente molto comodo soprattutto nei viaggi autostradali. Bagagliaio sufficiente anche se ho dovuto far montare le barre sul tetto (un accessorio da circa € 350 escluso montaggio) per collocare il box da tetto visto che ho due bambini di 5 e 2 anni e lo spazio non basta mai. Mi hanno stupito, in senso negativo, alcuni particolari che, su un’auto da oltre € 32.500, sembrano davvero “poveri”. Mi riferisco, per esempio, alla copertura degli specchietti di cortesia nelle alette parasole che sono veramente “sottili” o al fatto che l’alloggiamento della lampadina che illumina il cassetto portaoggetti, davanti al sedile del passeggero anteriore, sia priva del vetrino in plastica. Mancano anche le luci spot nella plafoniera anteriore e accanto alle maniglie dei posti posteriori, presenti nella Peugeot . Sono molto deluso anche dei fari, ma non per la potenza del fascio luminoso che, con le alogene di serie, è nella norma, ma per la qualità costruttiva degli stessi. Per cambiare le lampade dei proiettori bisogna smontare il faro (facilissimo) ed accedere posteriormente ai vari connettori. Ebbene, nel montare una lampada “Blue-xe”, si è rotto un portalampade in due parti diverse e anche l’asta che tiene fermo il coperchio di protezione. Nonostante ciò, non so come, la lampadina è rimasta comunque salda alla sua sede! Anche la radio di serie, con 6 altoparlanti, non è il massimo ma quello che mi ha fatto “arrabbiare” è che non legge gli mp3, cosa che ormai tutte le autoradio, anche quelle delle vetture più economiche, fanno.
Alla guida
Alla guida si rimane ben incollati alla strada in virtù di pneumatici 235/65 su cerchi da 17” e ai tanti controlli elettronici di serie. Il motore, il turbodiesel 2.2 da 160 cavalli di origine Ford, è molto vuoto sotto i 2000 giri per cui, soprattutto nelle strade in salita, si è costretti a scalare. La mia, posso dire per fortuna, non ha il DPF. Per fortuna perché, leggendo in un paio di forum, questo particolare filtro è soggetto a frequenti intasamenti con conseguenti prestazioni ridotte del motore e relativo ricovero in officina. Io, che uso l’auto all’80% in città, avrei sicuramente tanti problemi. L’auto è dotata del sistema Stop & Start, disinseribile, che risulta molto utile quando si è in coda, e del Terrain Response che, per mezzo di una manopola posta davanti la leva del cambio, permette di scegliere il miglior programma di trazione in base al fondo stradale (sabbia, rocce, fango, neve …). In autostrada è molto silenziosa e si sentono pochissimi fruscii. Tutto sommato accettabili i consumi che attualmente, in media, sono attestati a poco più di 12 Km/l. La frenata è potente e molto modulabile. Da notare, anche, la totale mancanza di consumo olio: dopo poco più di due mesi il livello non solo non era sceso ma l’olio stesso era ancora chiarissimo. Ottima visione, soprattutto anteriormente, grazie alla generosa superficie vetrata, grandi specchi retrovisori elettrici e ripiegabili elettricamente, così così le manovre in retromarcia dove non si riesce bene a capire quando si arriva (potrebbero essere d’aiuto i sensori, lo so, ma è un altro accessorio molto salato, tra l’altro in abbinamento con quelli anteriori, forniti entrambi alla “modica” cifra di € 780, sempre escluso montaggio).
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senz’altro.
Land Rover Freelander 2.2 TD4 S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
1
Aggiungi un commento
Ritratto di davitonin
10 giugno 2011 - 20:51
1
Salve, complimenti per il suv e per la prova, eccezionale; ho avuto il modello precedente del 1999, l'abbiamo permutato com 260000 Km l'anno scorso, comunque aveva tanti di quei difettucci abbinati ad una rottura del giunto viscoso, che ci hanno fatto abbandonare la minima ipotesi di aggiustarla; comunque questa attuale è veramente molto più lussuosa e tecnologica, con il sistema terrain response che è all'avanguardia assoluta su tante rivali, collocandola tra le prime posizioni di affidabilità e concretezza del settore, la rivaluteremo senz'alcun induggio opportunamente; reginetta del suv leggero, ottima scelta.
Ritratto di Etneo
24 novembre 2010 - 16:58
Gran bella automobile. Nulla da dire.
Ritratto di ersilio
24 novembre 2010 - 20:13
Ciao sono indeciso se comprarla o no. La tua prova mi e stata molto utile, ma vorrei avere alcune notizie che non ho trovato nella tua prova. 1: vani porta oggetti 2: comportamento nei tornati o nelle curve in seguenza 3: il bagagliao quanto e grande, intendo le misure fino al tendino ciao
Ritratto di OrazioF
25 novembre 2010 - 20:36
I vani portaoggetti sono nelle portiere (tutte e quattro), quelle anteriori sono più capienti di quelle posteriori e devo dire che mettiamo davvero tante cose. Il vano di fronte il passeggero è abbastanza grande e poi c'è un vano nel tunnel centrale e un altro più piccolo alla fine dello stesso tunnel. Per la seconda domanda non so risponderti perchè, purtroppo, non ho avuto modo di provarla sulle strade dell'Etna. Le misure, prese dal depliant della Land Rover, sono (con sedili posteriori in posizione d'uso): Lungh. cm 91,5 largh. cm 124,5 h. cm 88,5. Spero di essere stato utile.
Ritratto di 01ciano
24 novembre 2010 - 23:09
Ho appena ritirato il mio Free Lander dall'officina. Questa volta hanno sostituito il differnziale. La mia é il modello precedente, quella con il motore BMW. Nulla da dire sul blocco motore (mai avuto un problema), ma per tutto il resto ne ho avuti tanti.
Ritratto di ersilio
26 novembre 2010 - 18:40
grazie per queste informazioni, mi sono state molto utili. Sto valutando le differenze di carico con il mio terrano 2.
Ritratto di IchLiebeCorsa84
27 novembre 2010 - 20:31
Personalmente la ritengo il miglior SUV del mercato: non troppo ingombrante, non troppo esosa, polivalente, confortevole, brillante e di linea molto bella; Se avessi 32500 euro da investire in una SUV (che di norma non mi piacciono molto), sicuramente li investirei su una Freelander 2 TD4 S!
Ritratto di IchLiebeCorsa84
27 novembre 2010 - 20:36
COMMENTO RIMOSSO
Ritratto di david1985
28 novembre 2010 - 12:34
bella prova, complimenti!
Ritratto di encantel
10 giugno 2011 - 18:21
Che dire! Non sono un pilota di f1 ne di fuoristrada...Però ho cambiato molte auto di livello medio alto...Ho provato la freelander di un amico 2.2 diesel 161 cv manuale.Non discuto l'aspetto estetico esterno,è questione di gusti...Internamente invece non mi è piaciuta.L'ho trovata un po' passata e piena di plastiche dure....In marcia non mi è parsa ben insonorizzata,si sente molto il rumore del rotolamento dei pneumatici sull'asfalto e molti scricchiolii delle plastiche.La potenza del motore non è l'ottimale per un'auto così pesante..In effetti mi ha confermato 10 lt x 100 km di percorrenza su extra urbano misto.Anche la frenata risulta mediocre,è evidente che dopo aver utilizzato i freni qualche volta in maniera vigorosa,i dischi si scaldano e le frenate successive sono scadenti...Per quello che si spende...sono del parere che sul mercato c'è di meglio a parità di prezzo!
Pagine
listino
Le Land Rover
  • Land Rover Range Rover Sport
    Land Rover Range Rover Sport
    da € 69.100 a € 137.400
  • Land Rover Discovery Sport
    Land Rover Discovery Sport
    da € 36.800 a € 67.188
  • Land Rover Range Rover Evoque Convertibile
    Land Rover Range Rover Evoque Convertibile
    da € 58.930 a € 65.030
  • Land Rover Range Rover Evoque
    Land Rover Range Rover Evoque
    da € 37.230 a € 66.230
  • Land Rover Range Rover Velar
    Land Rover Range Rover Velar
    da € 58.800 a € 112.400

LE LAND ROVER PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LAND ROVER