Lotus Elise R

Pubblicato il 26 aprile 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
2
Posizione di guida
4
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
2
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
Si dice che l'auto sia l'estensione della personalità, ed è vero. Quello che guidi e come sei disposto a spendere i tuoi soldi dicono molto su di te. Provate a farci caso, pensate a chi tra i vostri amici ha un' Audi TT o una Mini Cooper S, quanti ce ne sono fra loro umili, gentili e in gamba? Io personalmente conosco molte persone che hanno una TT o una Cooper S e la maggior parte di loro (donne escluse) sono imbecilli con i soldi di papà. Poi ci sono le auto per "arrivati", Porsche soprattutto, per quelli che ci tengono a farvi vedere come loro siano fighi e possano permettersi una Boxter e voi no. Ditemi la verità, quante volte vi è capitato di sentire un rombo in lontananza e poi avete visto avvicinarsi un tipo con gli occhiali da sole anche se piove che guida una Boxter? Troppe. Vi siete emozionati? Avete provato qualcosa? Forza, dai, mano sul cuore: quanti di voi si emozionano DAVVERO per una Porsche? Io personalmente ho tre gusti in fatto di auto: Lotus Elise, Dodge Viper, Mitsubishi Evo. Sono stato a Monte-Carlo di recente e ho visto decine su decine di Ferrari; niente. Decine di Porsche; niente. Bentley; ancora niente. Poi ho visto una Ford GT40 e non ho potuto fare a meno di guardarla estasiato per un quarto d'ora. Adoro queste auto, le adoro perchè sono da intenditori, auto che piacciono a chi va oltre, auto esagerate, scomposte, irrazionali, perchè se avete circa 40.000 euro a disposizione da spendere su un'auto e comprate una SLK o una TT quello che state effettivamente dicendo è: sono una persona noiosa, ho un sacco di soldi che probabilmente non mi sono guadagnato e il mio cantante preferito è Gigi D'Alessio. Se invece con i soliti soldi prendete una Lotus Elise quello che state dicendo al mondo è: sono completamente fuori di testa, mi diverto come un matto e ne vado fiero. Ecco perchè l'ho voluta provare, perchè è un'auto da pazzi.
Gli interni
Poco da dire, non è certo questo il motivo per cui si compra un'auto del genere. Sedili avvolgenti e per niente imbottiti, niente tappetini, aria condizionata inesistente, radio inutile, niente servosterzo, niente sciccherie, non si vede una mazza dietro e fa caldo perchè il motore ce l'avete dietro la schiena.
Alla guida
Credetemi, una volta che avrete acceso il motore, nessuno dei difetti degli interni avrà più nessuna importanza. Nessuno. Guidandola ci rende conto davvero di qual è la differenza fra auto sportiva (Bmw Z4, Audi TT, Mercedes SLK, VW Scirocco, Astra Opc, etc..) e macchina da corsa. E' incredibile, lo sterzo, il cambio, il telaio, è tutto talmente reattivo e preciso che se per caso schiacciate un insetto siete in grado di capire quante zampe aveva. E' fenomenale quanto sia in grado di affrontare le curve ad altissima velocità e non cede mai. E anche quando inizia a cedere ve lo dice, sembra dirvi "vai, vai, vai, ancora un po', ok basta" . Non c'è davvero niente a parità di prezzo che vi faccia sentire come quest'auto. Per avere prestazioni simili bisogna scomodare auto molto più cavallate, grosse e soprattutto costose. Il motore è un 1.8 Toyota con 192 cv, trazione posteriore, peso della vettura 860 kg. 0-100 in 5 secondi. Immaginiamo la scena: Al Semaforo, voi con la vostra Elise, BMW Z4 35i 306 cv, SLK 350 272 cv, Porsche 911 Targa 4 345 cv, scatta il verde e nessuna di queste auto, neppure la 911 sarà in grado di battere l'Elise in accelerazione. Provatela, e non vorrete mai più guidare altro.
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente sì. Senza dubbio. Anzi, uno dei motivi per cui ho voluto provarla è proprio perchè ne sto valutando l'acquisto. Da nuova parte da una base di poco più di 35-40.000 per la versione con 136 cv ma usata se ne possono trovare anche a poco più di 10.000 euro. Non c'è nient'altro, a costi umani, di così divertente.
Lotus Elise R
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
0
0
1
1
VOTO MEDIO
4,1
4.125
8


Aggiungi un commento
Ritratto di Zack TS
27 aprile 2010 - 22:32
1
semplicemente stupenda!
Ritratto di AleSae
28 aprile 2010 - 14:50
E' semplicemente fantastica.
Ritratto di Pasquale_62
27 aprile 2010 - 23:03
nuda e cruda. Non ho mai avuto il modo di provarla però per curiosità me lo vorrei fare un giretto ! Il 192 CV però mi sembra troppo per un'auto da 860 kg.. Quest'auto è da comprare solo se nel week-end la pista o la gita su strade ricche di curve sono la regola ! Però se ci si vuole divertire solo in questi giorni il go-kart è meglio !
Ritratto di AleSae
28 aprile 2010 - 14:49
192 cv sono adeguati, tieni conto che comunque l'Elise è la versione stradale, e a parte nel traffico non è così tremenda se la guidi in maniera normale. Tieni conto che l'Exige ha 260 cv e pesa poco di più.
Ritratto di Nicolino94
28 aprile 2010 - 13:41
chi se la può permettere è una persona che si può permettere sicuramente anche un altra auto perchè questo gioccatolo, se così lo vogliamo chiamare, è del tutto inutilizzabile nella vita di tutti i giorni! non ha bagagliaio, ne aria climatizzata (come tu reciti) e poi per sederti devi prendere l' ascensore (....). insomma, di quest' auto meglio un noleggio o un buon usato, non un investimento da 40000 euro, poi se tu metti il divertimento proprio al primo posto ad ogni costo e a fronte di ogni rimuncia è un altro discorso!
Ritratto di AleSae
28 aprile 2010 - 14:47
Vedi, per comprare un'Audi TT "basta" avere 40.000 euro. Fine. Tutto lì. Facile Facile. il 70-80 % dei possessori di Audi TT che conosco non se l'è comprata coi propri soldi. Quindi se ti compri un'Elise i soldi sono tuoi, quindi la compri interamente col cuore. Il fatto che sia scomoda una volta che l'hai guidata e che vedi quanta scena fa non ha davvero nessuna importanza. Se sei costretto a fare molti chilometri ogni giorno, magari nel traffico è un problema comprarla (a meno che tu non possa permettermi per esempio una Smart da usare tutti i giorni) però se ad esempio lavori nel centro della tua città e usi mezzi pubblici oppure vicino casa, perchè non comprarla. Soprattutto se sei giovane. E poi non dimentichiamo che viviamo in un mondo dove tantissimi si comprano una Mini, che è un'auto scomodissima.
Ritratto di nuf82
1 maggio 2010 - 20:44
ma perchè chi compra una tt da 40000 euro non l'ha comprata con i propri soldi e invecechi spende la stessa cifra per una lotus la compra con i propri soldi?secondo me è il contrario visto che una lotus è difficilmente utilizzabile tutti i giorni se si fa molta strada al contrario di una tt o simili.e non mi venire a dire che una lotus la compri usata perchè l'usato esiste per tutte le marche.scusa se te lo chiedo ma continui a ripeterlo e proprio non capisco il perchè.
Ritratto di Dany_M
28 aprile 2010 - 16:17
Portarla in pista credo che sia la cosa migliore per avere il massimo del divertimento. Se la si usa poco e solo per divertirsi sicuramente è la scelta migliore. Però se uno può permettersi auto sportive più comode oltre a questa beh beato lui :) PS: Io tra le auto di questo tipo che mi prenderei al volo ci metto pure il KTM X-Bow
Ritratto di AleSae
28 aprile 2010 - 17:26
Sono due auto per certi versi molto simili, per altri versi completamente opposte. Se la Lotus Elise è una macchina da corsa iper-sportiva ma allo stesso tempo perfettamente fruibile anche nella guida di tutti i giorni (certo senza fare troppi chilometri e non nel traffico), la KTM è al 100 % un giocattolo, può darsi che qualcuno scelga l'Elise come unica auto (io sto pensando di farlo) ma è impensabile avere una KTM se non si ha qualcos'altro da guidare tutti i giorni. La KTM dal mio punto di vista non è nemmeno un'auto, è una motocicletta con 4 ruote! Un'auto secondo me paragonabile all'Elise è la Mazda MX-5, che è anche meglio nell'uso di tutti i giorni essendo più comoda e più economica.
Ritratto di Epiphone2
29 aprile 2010 - 00:44
tu pensi che delle automobili si guidino solo leggendo un copione che non fa altro che scrivere dei numeri? pensi veramente che una lotus (con tutto il rispetto per la macchina) possa dare una pista ad una porsche?? caro mio è il pilota che fa la macchina..non i numeri! e sai cosa ti dico anche, uno che fa l'osservazione di dire che ha ammirato una GT40 e ha snobbato delle farrari vuol dire che ha un concetto distorto! sei incongruente al massimo!!..prima dici di volere una lotus con motore toyota 1.8 in grado di erogare 192cv (potenza specifica buona!...sono d'accordo!) e poi vieni a dire che hai ammirato una GT40 che per fare 550cv ha bisogno di un 5400cc?? quando ricordiamo che ad una ferrari 458 italia per fare 570cv gli basta un 4500cc!! pensaci! lo sanno tutti che non è il forte degli americani la compressione dei motori...forse si è resa conto solo ora la corvette con la ZR1 (era ora...) lo sanno tutti che l'italia e la germania vincono!...lo dimostrano i fatti!
Pagine
listino
Le Lotus
  • Lotus Exige Coupé
    Lotus Exige Coupé
    da € 82.800 a € 135.640
  • Lotus Exige Roadster
    Lotus Exige Roadster
    da € 82.800 a € 105.440

LE LOTUS PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LOTUS

  • In vista della produzione, prevista nel 2020, l’hypercar elettrica della Lotus inizia a “macinare” chilometri. Qui per saperne di più-