Lotus Elise R

Pubblicato il 26 aprile 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
2
Posizione di guida
4
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
2
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
Si dice che l'auto sia l'estensione della personalità, ed è vero. Quello che guidi e come sei disposto a spendere i tuoi soldi dicono molto su di te. Provate a farci caso, pensate a chi tra i vostri amici ha un' Audi TT o una Mini Cooper S, quanti ce ne sono fra loro umili, gentili e in gamba? Io personalmente conosco molte persone che hanno una TT o una Cooper S e la maggior parte di loro (donne escluse) sono imbecilli con i soldi di papà. Poi ci sono le auto per "arrivati", Porsche soprattutto, per quelli che ci tengono a farvi vedere come loro siano fighi e possano permettersi una Boxter e voi no. Ditemi la verità, quante volte vi è capitato di sentire un rombo in lontananza e poi avete visto avvicinarsi un tipo con gli occhiali da sole anche se piove che guida una Boxter? Troppe. Vi siete emozionati? Avete provato qualcosa? Forza, dai, mano sul cuore: quanti di voi si emozionano DAVVERO per una Porsche? Io personalmente ho tre gusti in fatto di auto: Lotus Elise, Dodge Viper, Mitsubishi Evo. Sono stato a Monte-Carlo di recente e ho visto decine su decine di Ferrari; niente. Decine di Porsche; niente. Bentley; ancora niente. Poi ho visto una Ford GT40 e non ho potuto fare a meno di guardarla estasiato per un quarto d'ora. Adoro queste auto, le adoro perchè sono da intenditori, auto che piacciono a chi va oltre, auto esagerate, scomposte, irrazionali, perchè se avete circa 40.000 euro a disposizione da spendere su un'auto e comprate una SLK o una TT quello che state effettivamente dicendo è: sono una persona noiosa, ho un sacco di soldi che probabilmente non mi sono guadagnato e il mio cantante preferito è Gigi D'Alessio. Se invece con i soliti soldi prendete una Lotus Elise quello che state dicendo al mondo è: sono completamente fuori di testa, mi diverto come un matto e ne vado fiero. Ecco perchè l'ho voluta provare, perchè è un'auto da pazzi.
Gli interni
Poco da dire, non è certo questo il motivo per cui si compra un'auto del genere. Sedili avvolgenti e per niente imbottiti, niente tappetini, aria condizionata inesistente, radio inutile, niente servosterzo, niente sciccherie, non si vede una mazza dietro e fa caldo perchè il motore ce l'avete dietro la schiena.
Alla guida
Credetemi, una volta che avrete acceso il motore, nessuno dei difetti degli interni avrà più nessuna importanza. Nessuno. Guidandola ci rende conto davvero di qual è la differenza fra auto sportiva (Bmw Z4, Audi TT, Mercedes SLK, VW Scirocco, Astra Opc, etc..) e macchina da corsa. E' incredibile, lo sterzo, il cambio, il telaio, è tutto talmente reattivo e preciso che se per caso schiacciate un insetto siete in grado di capire quante zampe aveva. E' fenomenale quanto sia in grado di affrontare le curve ad altissima velocità e non cede mai. E anche quando inizia a cedere ve lo dice, sembra dirvi "vai, vai, vai, ancora un po', ok basta" . Non c'è davvero niente a parità di prezzo che vi faccia sentire come quest'auto. Per avere prestazioni simili bisogna scomodare auto molto più cavallate, grosse e soprattutto costose. Il motore è un 1.8 Toyota con 192 cv, trazione posteriore, peso della vettura 860 kg. 0-100 in 5 secondi. Immaginiamo la scena: Al Semaforo, voi con la vostra Elise, BMW Z4 35i 306 cv, SLK 350 272 cv, Porsche 911 Targa 4 345 cv, scatta il verde e nessuna di queste auto, neppure la 911 sarà in grado di battere l'Elise in accelerazione. Provatela, e non vorrete mai più guidare altro.
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente sì. Senza dubbio. Anzi, uno dei motivi per cui ho voluto provarla è proprio perchè ne sto valutando l'acquisto. Da nuova parte da una base di poco più di 35-40.000 per la versione con 136 cv ma usata se ne possono trovare anche a poco più di 10.000 euro. Non c'è nient'altro, a costi umani, di così divertente.
Lotus Elise R
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
6
0
0
1
1
VOTO MEDIO
4,1
4.125
8


Aggiungi un commento
Ritratto di AleSae
29 aprile 2010 - 13:13
Bene. Ok. Prima di tutto, tu hai mai guidato un'Elise? Ti rispondo io. No. Secondo. Conosci Top Gear? E' una trasmissione inglese seguita da milioni di persone in tutto il mondo, ogni volta che provano un'auto la danno in mano ad un pilota professionista per vedere qual è la più veloce sul circuito, allora ti riporto pari pari tutte le auto più lente dell'Elise. La Lotus Elise S (quindi SOLO 136 cv, la mia ne aveva 192) è stata più veloce con un tempo di: 1, 28.2 di: Porsche Boxter S - 1, 28.8 Lamborghini Murcielago - 1, 29.0 Bmw M3 E46 - 1, 31.8 Devo continuare? Puoi non credere a me, ma non credi nemmeno ad uno dei programmi più seguiti al mondo? Se non ci credi qua sotto trovi il link per controllare di persona. http://en.wikipedia.org/wiki/Power_Laps#Power_Laps Posso accettare che qualcuno non sia d'accordo con me, sono quelli come te che parlano senza sapere e senza informarsi che mi fanno pena. E comunque a me piacciono le auto che hanno un'anima. Io guido una GTC e l'adoro, ma ammetto che le tedesche non ce l'hanno un'anima. Adoro le Lamborghini. Adoro le auto che mi comunicano qualcosa. Allora se vuoi dirmi che a te una Porsche ti emoziona più di tutte le altre auto, mi sta bene. E' una tua opinione che posso rispettare. Ma non parlare di tempi sul giro di auto che non hai provato. Non è un'opinione, è un fatto. L'Elise è strepitosamente veloce, e te ne ho dato prova.
Ritratto di Epiphone2
29 aprile 2010 - 13:46
non ho bisogno di te che mi insegni a guidare un auto o su quale è la migliore...non a caso ho già passato tutti e tre i livelli del corso di Loris Bicocchi (informati se non sai cos'è...) e per di più li ho passati con una Exige! io compro le auto per correrci...non per giocarci o per fare il teppista di città che corre ai semafori...andiamo a fare un giro al nurburgring ognuno con la sua macchina? o è troppo complessa per te perchè c'è solo un semaforo e troppe curve?
Ritratto di davi_serie3
29 aprile 2010 - 20:23
grande 6 simpatico nelle tue affermazioni...hai veramente girato al nurburgring..?
Ritratto di Epiphone2
29 aprile 2010 - 20:35
ho girato con la mia Jaguar e con una Gallardo di un team privato...è un circuito pazzesco!! grazie cmq!...anche tu dici cose giuste e ragionate! :-)
Ritratto di AleSae
29 aprile 2010 - 21:42
parole, parole, parole 1. Non vantarti, non serve. 2. Evita di usare questo tono minaccioso ed aggressivo, è fuori luogo e ridicolo. 3. Divertiti con la tua Jaguar. Tanti saluti!
Ritratto di Epiphone2
29 aprile 2010 - 22:55
è la gente come te che non sa nulla di auto che uccide la gente per le strade...mi auguro che resti sempre con la gtc che è già tanto per le teste come te...e mi raccomando..quando sbaglierai la curva becca un platano almeno non fai male a nessuno! non hai le pale per accettare la sfida!
Ritratto di nuf82
1 maggio 2010 - 20:56
scusa se mi intrometto ma ti sei risposto da solo quando hai detto che le danno in mano ad un pilota professionista.nella guida di tutti i giorni i decimi di secondo contano poco e considerando lo stato pietoso delle nostre strade credo che una macchina con un assetto meno estremo e sensibile allo sconnesso sia molto più sfruttabile.certo se vuoi utilizzarla in pista è un ottima auto ma siccome spesso parli di fruibilità quotidiana credo che dovresti basarti un pò meno sui tempi in circuito e più sulla realtà.
Ritratto di Epiphone2
2 maggio 2010 - 22:05
Il fatto è che da sempre io ho preferito comprare auto che poi avrei potuto sfruttare anche in pista! non a caso sono presenti anche le volte che preferisco andare via con la x6 per sentirmi più comodo sulle cavolo di strade trafficate!
Ritratto di HouseJr
3 maggio 2010 - 18:21
Come ben sappiamo quello trasmissione è fortemente filo brittannica, usa diversi pesi e diverse misure per le varie automobili, in generale basandosi su dei luoghi comuni. Non è affatto obbiettivo. Basta solo guardare le prove di auto inglesi (lodate in tutte le salse) e di inossidabili mostri sacri dell'automobilismo come enzo ferrari, e grandi bmw o mercedes.
Ritratto di castortroy
29 aprile 2010 - 01:02
Ciao Alesae devo dire che scrivi bene e mi hai fatto divertire. Mi auguro che presto scriverai qualche altra prova. Mi piacerebbe poter guidare per un pò l'Elise ed ultimamente ci sto pensando seriamente di fare un acquisto. Ovviamente non concordo con quanto da Te detto sulle z4, tt e boxster. Personalmente ho avuto per tre anni la boxster comprata con i miei soldini faticosamente messi da parte con un lavoro onesto. La trovo tuttora straordinaria, comoda, molto ma molto bella, appagante. Non sono mai andato ad un bar per farmi ammirare e mai mi sono sentito un fighetto. Sono di quella categoria di persone che ama profondamente l'auto intesa come opera d'arte, per questo non mi sognere mai come fanno i giornalisti di classificare con scala numerate la migliore. Per me la migliore è sempre quella che verrà presentata prossimamente che sia ferrari, lamborghini, porsche, aston martin etc, la prossima sarà sempre la migliore
Pagine
listino
Le Lotus
  • Lotus Evora
    Lotus Evora
    da € 117.040 a € 119.710
  • Lotus Exige Roadster
    Lotus Exige Roadster
    da € 82.800 a € 105.440
  • Lotus Exige Coupé
    Lotus Exige Coupé
    da € 82.800 a € 135.640

LE LOTUS PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LOTUS

  • In vista della produzione, prevista nel 2020, l’hypercar elettrica della Lotus inizia a “macinare” chilometri. Qui per saperne di più-