Pubblicato il 8 agosto 2012
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
3
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Allora per prima cosa vorrei dire che l'auto non è mia ma lo comprato io personalmente per poi venderlo a clienti miei visto che sono un commerciante d'auto. Poi lo comprato perchè questa mercedes è completamente nuova rispetto alla vecchia classe B e quindi penso che è un auto che piace a molta gente e quindi dovrebbe avere molto mercato. Poi ho portato a casa ad un prezzo molto favorevole stiamo parlando di 18.000 euro e con soli 9.200 km. Io personalmente con quest'auto ci ho fatto circa 2000 km e quindi ho capito i suoi diffeti e i suoi pregi e mi sento pronto di raccontarvi nella maniera più dettagliata questa mercedes.
Gli interni
Questa nuova mercedes osservandola anteriormente e posteriormente si ha quasi la sensazione che sia più grande di quanto sia in realtà. Davanti la mascherina del radiatore fa di tutto per farsi notare mentre il profilo dei gruppi ottici viene prolungato fino alle fiancate e questo gioco lo rende un'auto piacevole da guardare. Lateralmente la nervatura che corre lungo le portiere è il carattere stesso di questa vettura. Ora parliamo un po degli stupendi interni di questa mercedes. Salendo a bordo arriva la prima sopresa, cioè questa mercedes sembra molto più grande rispetto a quello che ti aspetti da un monovolume del genere. A bordo si ha la sensazione di avere più spazio e non c’è rischio di sbattere la testa. Parliamo un'po dei sedili: i sedili hanno un’ottima ergonomia e la seduta è regolabile in più posizioni elettricamente. Tanto comfort si ha anche per i passeggeri posteriori dove lo spazio non manca in nessuna direzione tanto da poter viaggiare in 5 in tutta comodità cosa che nella vecchia classe b non si poteva fare in tutta comodità. Il cruscotto di questa vettura era la parte più ineditta e più attraente perchè era tutta nuova rispetta alla vecchia mercedes, il cruscotto era fatto molto bene e con materiali di qualità altissima, qualità che di solito si trova solo su auto di categoria superiore, le bocchette del clima sono fatte molto bene e ritragono un stile aeroeninamico sembrano gli reattori degli aerei militari più che civili. Il tetto della vettura era trasparente e donava alla vettura un tocco di luminosità che non guasta mai in una monovolume famigliare. A bordo della macchina si notani i soliti giochi cromatici con pelle di diversi colori e plastiche piacevoli al tatto, grande cura nei dettagli nelle cuciture e negli assemblaggi. Il volante è tipico delle mercedes di ultima generazione cioè a tre razze con modanatura color argento e la strumentazione con quattro strumenti analogici circolari e qui notiamo come torni l’ambivalenza tra auto sportiva ed auto da tutti i giorni. A bordo abbiamo vanni portaoggetti di varie dimensioni disseminati un po’ dappertutto, più minitavolini in stile aeronautico per i passeggeri posteriori ci fanno pensare ad una tranquilla auto da famiglia. I sedili anteriori sono molto ampi ma si regolano molto bene grazie alla molteplici regolazioni elettriche. Le maniglie delle porte sono sagomate per rendere più piacevole la presa, i comandi sono tutti facilmente individuabili e azionabili, il grande display al centro della plancia si consulta con facilità e la sua presenza non disturba per niente. A sinistra del volante troviamo la manopola per azionare le luci. Al di sotto delle bocchette di areazione si trova l'impiano audio della vettura che nel caso mio era un fantastico impianto Harman Kardon da 450 w con 12 speakers è all’altezza della vettura. Il suono era cristallino, bassi avvolgenti, nessuna vibrazione nelle parti plastiche della vettura, anche a volume decisamente alto. Il freno a mano invece si trova a sinistra del volante e al di sotto della manopola per azionare le luci, questa posizione a me personalmente non piace perchè nei casi d'emergenza risulta impossibile da raggiungere da parte del passegero. Il clima automatico bizona era abbastanza potente e si trovava sotto l'impianto audio. Il cruscotto invece offre tante informazioni e di facile lettura. Il bagagliaio delle vettura era ben fatto ed era facile caricare oggetti pesanti perchè la soglia di carico non era molto alta, gli assemblaggi del bagagliaio erano ottimo e anche la capacità di carico era enorme per un auto 436 cm, inoltre la capacità di carico già ottima si poteva ancora ampliare grazie al divano posteriore scorevole che ti permetteva di avere una capacità micidiale.
Alla guida
Nella guida questa vettura diverte abbastanza però bisogna stare attenti perchè l'auto è molto sicura e quindi se si esagera in maniera smisurata nessuna auto è in grado di restare con i piedi per terra. Io da questa vettura sono rimasto impessionato perchè il piccolo motore 1600cm/3 pur non essendo molto potente le prestazioni sono di buon livello, anche su strade di collina, l’elasticità e la prontezza di risposta sono decisamente superiori alla media.Questo piccolo motore 1600cc sviluppava ben 109 cv ed eran in grado di garantire una coppia massima di 250nm, inoltre il suo piccolo motore era dotato di un 4 cilindri con 4 valvole per cilindro. Merito della coppia motrice abbastanza robusta, ma soprattutto disponibile da subito, visto che raggiunge il valore di punta già a 1.250 giri/min. Il cambio automatico, non particolarmente veloce nei passaggi di rapporto, ma dolce e assolutamente privo di strattoni, contribuisce a dare la sensazione di una marcia molto fluida e rilassata della B 180 che su strada si rivela anche molto confortevole, al punto che sembra di stare su una Mercedes di classe e prezzo decisamente più elevati. Il motore è silenzioso e si mantiene tale anche quando si viaggia ad andatura molto sostenuta in autostrada, i fruscii aerodinamici sono limitatissimi cx (0.26) e se, non si montano gomme sportive super ribassate, anche il rumore di rotolamento in velocità è limitato. Le sospensioni seguono la filosofia del massimo comfort possibile, infatti hanno una taratura piuttosto morbida, pur riuscendo comunque a limitare il rollio in curva. Guidando in modo vivace su percorsi misti, la B 180 ha inserimenti in curva un po’ lenti e manifesta una certa cedevolezza dell’avantreno, tendendo ad appoggiarsi sulla ruota anteriore esterna, ma comunque garantisce un’ottima tenuta di strada, senza incertezze e ondeggiamenti di troppo.Le sospensioni davanti sono del tipo mcpherson e dietro multilink a 4 bracci. Il servosterso invece è elettrico e grazie a questo sistema si riescono ad abbasare i consumi perchè il servosterzo non assorbe potenza al motore. Buona parte del merito della notevole stabilità è dovuta al retrotreno a quattro bracci con barre stabilizzatrici che contribuiscono a mantenerla nella traiettoria desiderata. Parlando dei consumi ci sono da dire solo interessanti perchè a mio avviso l'auto consuma pochissimo pur avendo prestazioni di tutto il rispetto, io personalmente in autostrada ho fatto ben 16km con 1 litro di gasolio mentre nella guida extraurbana stiamo intorno ai 19 chilometri con 1 litro, invece nel traffico cittadino fa il suo dovere alla grande non scendendo mai sotto i 15km con 1 litro. I frenata invece è più che buona e anche nelle frenate d'emergenza l'auto si ferma con decisione e gli spazi d'arresto sono molto contenuti, invece nel utilizzo quotidiano si apprezza la buona modulabilità del pedale.La visibilità invece non è cosi buona, davanti è abbastanza buona nonostante i montanti ai lati del parabrezza sono molto inclinati, il lunotto però è piccolo e si vede poco però niente paura perchè la mia auto aveva i sensori di parcheggio. Lo sterzo invece è abbastanza preciso e abbastanza pronto negli inserimenti in curva. Il cambio invece è dotato di una spinta senza precedenti tipica delle mercedes infatti nei passaggi di marcia non si sentono vuoti di potenza perchè esso ha una fluidità pazzesca.
La comprerei o ricomprerei?
Al di là di quelli che possono essere i gusti individuali, questa vettura si presenta con una spiccata personalità. La Classe B si divide nelle vesti di auto sportiveggiante, tranquilla vettura da famiglia e automobile per le lunghe distanze. Da questo punto di vista le diverse opzioni tra motorizzazioni benzina e diesel, cambio manuale o automatico sono interessanti. I tre tipi di utilizzo possono allora convivere, a patto di porsi la domanda sul tipo di impiego prevalente, ed effettuare così una accurata scelta iniziale. Certamente questa mercedes non è regalata se comprata nuova però ha tutti quello che si ci chiede ad una mercedes. Certamente la lista degli optional a questa auto è lunghissima e quindi il prezzo aumenterà bruscamente, però se prendete in considerazione una vettura usata alla fine rimanete molto soddisfati di questa vettura perchè ha finiture di qualità elevata. Gli interni che vedete sono della
Mercedes B 180 CDI Premium
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
5
Aggiungi un commento
Ritratto di alberto1992
27 agosto 2012 - 17:24
Sono gusti...però la prova è ottima e molto bella la macchina...
Ritratto di bmwe34
27 agosto 2012 - 20:34
6
si la punto è una buonissima auto però stiamo parnando di auto un'po diverse certamente la punto costa circa la metà di questa classe b 180...io la punto la preferisco per i consumi possibilmente con il motore a metano anche se poi a me dei consumi me ne frega e lo dimostrano le auto che guido...ciao e saluti
Ritratto di giuseppe26
27 agosto 2012 - 18:35
prova molto buona
Ritratto di gig
27 agosto 2012 - 19:41
Qualche dettaglio in più questa volta sarebbe stato ben gradito, e mi sarebbe piaciuto anche che avessi completato l' ultima frase!
Ritratto di bmwe34
27 agosto 2012 - 20:32
6
scusami tanto veramente!!! si adesso mi sono accorto che non è il massimo come prova credevo che fosse più lunga ma non è cosi...mi scusa tanto
Ritratto di gig
28 agosto 2012 - 09:37
L' hai provata per poco, e questo lo riconosco, è che da te mi aspettavo solo qualcosa in più. Ho comunque votato 3 su 5...! Ciao... ;)
Ritratto di Bmw Xdrive
29 agosto 2012 - 13:57
ciao gig vai a questo link e gurda i commenti è importante ci stanno prendendo per il c..lo a me a te e a panda07 vai a questo link: http://www.omniauto.it/magazine/20916/nuova-fiat-panda-natural-power-appuntamento-a-parigi
Ritratto di MaCiao5
4 settembre 2013 - 10:44
3
Passi l'ultima frase non completa, ma è una prova quasi ottima
Ritratto di Bmw Xdrive
28 agosto 2012 - 16:50
non ti preoccupare non sono scappato è solo che non commento piu perchè ormai su questo sito non si puo piu esprimere la propria opinione senza che qualche fiattaro del cavolo e non solo ti salti addosso. infatti mi sono spostato al Mercedes Benz Club Italia dove ogni uno è libero di esprimere le proprie opinioni e di parlare di auto civilmente. detto questo ti faccio i complimenti per la prova. sto scrivendo la prova della mia nuova classe c sw e tra un po di tempo sarà pubblicata!!!!! ti invito a leggerla. ciao a te e a gig. :-)
Ritratto di MatteFonta92
28 agosto 2012 - 17:06
3
Capisco perfettamente quello che hai detto, gig sta pensando di non commentare più per lo stesso motivo (se vuoi approfondire, vai a leggere i commenti del primo contatto della nuova Panda a metano). Qui i fiattari sono davvero insopportabili, perché volgiono sempre aver ragione loro!!! Mah... saluti :-)
Pagine
listino
Le Mercedes
  • Mercedes GLE Coupé
    Mercedes GLE Coupé
    da € 72.804 a € 142.124
  • Mercedes E All-Terrain
    Mercedes E All-Terrain
    da € 61.262 a € 82.776
  • Mercedes AMG GT Roadster
    Mercedes AMG GT Roadster
    da € 142.270 a € 174.870
  • Mercedes GLC Coupé
    Mercedes GLC Coupé
    da € 55.350 a € 106.660
  • Mercedes A
    Mercedes A
    da € 26.680 a € 47.000

LE MERCEDES PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MERCEDES

  • La Mercedes annuncia un interessante concept di auto a guida autonoma in grado di comunicare con i pedoni. Qui per saperne di più.

  • In un mondo di suv e crossover, c’è chi ancora crede nelle monovolume. Come Mercedes, che svela la nuova Classe B.

  • Questa è la prima suv elettrica della Mercedes, nonché capostipite della famiglia EQ di auto a batteria. I motori sono due, uno per ciascun asse, e sviluppano in totale circa 400 CV.