Mercedes

Mercedes
AMG GT Coupe 4

da 99.775

Lungh./Largh./Alt.

505/0/145 cm

Numero posti

4/5

Bagagliaio

456/1.324 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

La prima quattro porte sviluppata dalla Mercedes espressamente per il suo marchio sportivo AMG parte dalla base della CLS ma la scocca è stata ampiamente modificata e rinforzata. Le due AMG GT Coupé 4 ibride (con 389 o 457 CV) montano un 3.0 a sei cilindri che è "accordato" come un violino e spinge bene dai primi giri e non difetta di allungo. L'alternativa è il 4.0 V8 biturbo, con 585 o 639 cavalli. Per tutte la trazione è integrale e il cambio automatico a nove rapporti: rispetto a quello delle Mercedes "normali", il convertitore di coppia è sostituito con una più rapida frizione. Impressionante la tenuta di strada e la capacità di scaricare a terra con efficacia tutti i cavalli. Scenografici gli interni, con tasti cliccabili che integrani piccoli monitor a colori (ma non sono "touch").

Versione consigliata

Se non si hanno aspirazioni "pistaiole", le ibride vanno già benone. Fra le due "63" col V8, meglio puntare sulla più potente S: è vero che costa parecchio di più, ma ha molto di più di serie, compresi dei sistemi che aumentano il piacere di guida. Un esempio? La modalità Drift: una frizione permette di scollegare le ruote motrici anteriori, per poter eseguire (solo in pista, dato che si stacca anche l’Esp…) poderose sbandate di potenza. Consigliato anche il divano a tre posti, visto che di serie sono solo due: permette di abbattere lo schienale (si perde così la parete in fibra di carbonio che funziona anche da rinforzo, ma solo un pilota esperto può notare la differenza e solo in pista) per aumentare la capacità di carico.

Perché sì

Efficacia alla guida Non serve essere piloti per sfruttare a fondo le sue prestazioni.
Motori Il 4.0 V8 è rabbioso; il 3.0 ibrido "suona" bene, è potente e progressivo.
Versatilità È comoda, discretamente spaziosa e non sfigura in pista.

Perché no

Modalità di guida Quelle sportive sono troppo simili fra loro e l’Esp in modalità Handling (l'ultimo step prima di "off") è ancora troppo “apprensivo”.
Rumore di rotolamento Diventa evidente in particolare con i cerchi di 21’’, già poco dopo i 100 km/h.
Soglia di carico.È alta da terra ben 90 centimetri: davvero faticoso riporre o scaricare i bagagli.

Mercedes AMG GT Coupe 4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
33
15
19
5
12
VOTO MEDIO
3,6
3.61905
84
Photogallery