Opel Astra 1.7 CDTI 125 CV Cosmo

Pubblicato il 16 settembre 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho comprata perchè mi ha attirato la sua forma sportiveggiante, mi fidavo del marchio opel in quanto possessore di un altra opel astra GTC che non mi ha mai dato noie, e mi entusiasmava nel guidarla. In oltre conoscevo bene il concessionario che mi ha proposto l'auto in vetrina con un allestimento che comprendeva fari bixeno orientativi navigatore con informazioni sul traffico in tempo reale, ruote con cerchi da 18", e il dispositivo per cambiare la risposta del motore tramite il tasto sport, ad un prezzo allettante. E la ciliegina sulla torta era essere il primo possessore in italia visto che era la prima ad essere immatricolata il 21 dicembre 2009 a privato.
Gli interni
Gli interni sono spettacolari con un effetto visivo color rosso acceso e il tunnel centrale illuminato. Ancora piu spettacolare è il cambio di colore del tachimetro da bianco a rosso premendo il tasto sport. E' molto comfortevole il bracciolo anteriore regolabile in lungezza, ed abbonda di vani portaoggetti, cosa che non aveva la pecedente versione.
Alla guida
Impressionante la tenuta di strada con le sospensioni attive elettroniche che si irrigidiscono premendo il tasto sport, e sempre col solito dispositivo inserito il motore diventa molto più sensibile alle accellerazioni che per i suoi 125 cavalli sono di tutto rispetto. Lo sterzo è preciso negli inserimenti in curva e non obbliga a correggere la traiettoria, il cambio è molto preciso negli innesti normali ma non molto in quelli veloci, (come la maggior parte delle auto familiari). Il confort di marcia è elevato anche sulle lunghe distanze, e un accessorio indispensabile sono i fari autoadattivi che seguono le curve e cambiano il fascio luminoso acendendo e spengendo anche i fari abbaglianti, veramente comodi.
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei altre mille volte mi sono trovaro benissimo, visto che ho gia percorso oltre 20.000 km, non mi ha dato problemi di nessun tipo e non ha ancora mai visto il meccanico. Non mi sarei sorpeso se le avesse date visto che era prorio tra le prime fabbricate ma non ce ne è stato bisogno. Sfido chiunque a trovare i soliti accessori e confort al solito prezzo e bellezza.
Opel Astra 1.7 CDTI 125 CV Cosmo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0


Aggiungi un commento
Ritratto di Pasquale_62
21 settembre 2010 - 19:22
e in 600 km non ho riscontrato nulla di strano. Davvero un'ottima auto, il motore spinge sempre non è soggetto a turbo-lag e si fa sentire solo con i vetri abbassati. Ma arrivati verso i 4.000 giri il rombo cupo penetra nell'abitacolo. A me è piaciuto molto, è migliore del 1.6 TDCi da 90 cavalli e spinge bene la vettura, pur avendo 110 cavalli e una massa non proprio leggera. Sempre silenziosa, stabile e rassicurante si viaggia spediti senza accorgesene ! Unico neo i consumi : è vero che giro per pochi km in città ma 8,3 l/100 km non mi sembra basso considerando anche che a freddo non supero i 2.000 giri. Fuori appena presa in un percorso di autostrada e strade statali mi ha segnato 7,0 l/100 km però era appena uscita dal concessionario. Con 20 euro di diesel la prima volta ho fatto 230 km (30 % autostrada 25% statale 45 % città) mentre la seconda volta con 25 euro ho fatto 200 girando quasi esclusivamente in città.. Ora sabato ho messo 20 euro e ho fatto 100 km e la tacchetta sta sui 3/4. Credo che sabato mi toccherà un'altro rifornimento.
Ritratto di pino82
22 settembre 2010 - 19:10
è vero l'auto dopo aver percorso 20000 km ed averla sciolta a dovere non riesce a percorre più di 15km/l, solamente in una prova è riuscita a fare meglio stando attento a tutte le partenze e non accellerando mai più di tanto. Ma a me importa il giusto se voglio consumare meno la tengo in garage altrimenti qualsiasi auto consuma più a meno, sono i km che fai che fanno la differenza in fondo all'anno, e non solo nel consumo di carburante ma anche nel usura del auto e di altri componenti.
Ritratto di Gianluigi986
24 settembre 2010 - 15:00
anche se il motore andrebbe profondamente rivisto, a mio avviso. L'hanno rivisto diverse volte ma ora è arrivato il momento di aggiornarlo anche nella cilindrata ecc... Comunque ottimo acquisto, io con la mia Focus ho passato già la boa dei 39.000 km e fra poco mi toccherà fare il tagliando. Sino ad ora si è dimostrata affidabile e capace di affrontare in ogni condizione climatica km e km. Certo in estate, dopo una sosta di quattro giorni sotto i 35 gradi non ne voleva sapere di mettersi in moto : quasi cinque tentativi per metterla in moto.
Ritratto di alexan
7 ottobre 2010 - 20:20
ricordo che stiamo parlando di un'Astra.. seppur piaccia anche a me, esteticamente bella e sicuramente affidabile, rimane un'Astra.. a leggere la recensione è tutto bellissim, va fortissimo, tiene la strada tantissimo, è rifinitissima.. ma allora che le fanno a fare le porsche, i ferrari??? dai su.. una recensione così sta in piedi solo se la confronti a una panda 900 del '96..
Ritratto di pino82
7 ottobre 2010 - 21:33
quando un auto costa il giusto per il tuo portafoglio e ha accessori che solo auto di categorie superiori hanno, e non da problemi anche se è tra le prime a uscire e ti accontenti delle prestazioni, visto che non ha 500cv ne rimani entusiasta. Secondo essa va paragonata ad altre auto della sua categoria non alle pande 900 del '96 che se vuoi ti faccio la recensione anche di lei visto che è stata la mia prima auto.
Ritratto di alexan
8 ottobre 2010 - 12:10
che possa essere un'auto completa ecc ecc lo capisco.. è evidente.. ma tutti questi "issimo" per ogni caratteristica è alquanto banale.. quale altra macchina dello stesso segmento hai provato allora per confrontarla?? giusto per capire eh, nessuna polemica!
Ritratto di pino82
17 ottobre 2010 - 13:36
una su tutte è stata la golf che sono andato a vedere e provare, appena usci. Non ero affatto entusiasta di un modello di auto che era molto simile al precedente. In oltre aveva troppi pochi accessori di serie per il prezzo che pretendevano, e per montarli occorrevano migliaia di euro non centinaia che sarebbero stati sempre molti. per le altre non ho optato perche non mi piacevano esteticamente.
Ritratto di stefano21
26 dicembre 2010 - 14:27
Concordo con te!Ho preso in marzo una 1.7 Cosmo identica alla tua e ne sono entusiasta per quanto riguarda confort e tenuta di strada,un pò meno per i consumi,quelli pubblicizzati sono veramente ottimistici...io faccio una media di 17km/l nel ciclo misto(statali e strada extraurbane)certo non è un'enormità ma sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio!Anche la linea è riuscitissima,particolari come le cromature sui bordi dei finestrini e le frecce integrate nei fendinebbia nel paraurti danno un tocco di sportività ed eleganza. L'unico neo per quanto mi riguarda sono stati i fanali posteriori che nella versione Cosmo dovrebbero essere oscurati,la mia era arrivata con quelli della versione base che sono invece chiari,so che molte Cosmo hanno avuto questo difetto che è dovuto ad un errore di assemblaggio di fabbrica,comunque me li ha sostituiti e in tempi brevi.Un plauso quindi anche all'assistenza Opel
Ritratto di pino82
27 dicembre 2010 - 13:41
Il fatto che i fari posteriori della cosmo fossero oscurati non la sapevo, ed è un particolare che non avevo notato devo controllare. Grazie per l'informazione!!!
Ritratto di stefano21
27 dicembre 2010 - 21:44
Sul sito ufficiale della Opel è specificato chiaramente nelle caratteristiche degli allestimenti dell'Astra che la versione elective cioè la base ha i fari posteriori chiari e la cosmo bruniti io me ne ero accorto per caso vedendo un'altra cosmo parcheggiata vicino alla mia...la differenza si vede eccome.....da quel momento ho iniziato a notare che diverse Astra cosmo in circolazione avevano i fanali chiari,come poi mi ha spiegato la Opel Italia che ho contattato si è trattato di un errore di montaggio in fabbrica che però ha riguardato solo un numero limitato di vetture(tra cui la mia...)comunque l'assistenza clienti è stata efficiente e mi ha sostituiti senza spese! Un altro piccolo inconveniente che ho notato è che a volte il computer di bordo nel segnalare il consumo istantaneo da letteralmente i numeri....indica valori irreali poi dopo qualche minuto torna normale......dovrò farla vedere al primo tagliando.
Pagine
listino
Le Opel
  • Opel Insignia Sports Tourer
    Opel Insignia Sports Tourer
    da € 35.000 a € 48.100
  • Opel Insignia Grand Sport
    Opel Insignia Grand Sport
    da € 34.000 a € 47.100
  • Opel Combo Life
    Opel Combo Life
    da € 22.190 a € 29.540
  • Opel Mokka
    Opel Mokka
    da € 22.550 a € 40.250
  • Opel Astra Sports Tourer
    Opel Astra Sports Tourer
    da € 26.950 a € 34.700

LE OPEL PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE OPEL