Peugeot 208 1.4 8V HDi 68 CV Active 5p

Pubblicato il 26 aprile 2014
Ritratto di Fr4ncesco
alVolante di una
Ford Fiesta ST 1.6 3 porte
Peugeot 208
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
2
Ripresa
2
Cambio
2
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
Ci serviva un auto per una breve vacanza ed era la segmento b disponibile per quell'autonoleggio, ci poteva capitare dunque un modello come un altro (l'auto non è quella in foto, ma identica)
Gli interni
L'auto è molto spaziosa, soprattutto in larghezza e la plancia verticale aumenta la sensazione di spazio, così come l'ampia superfice vetrata e la luminosità a bordo. Lo spazio abbonda anche dietro, dove due adulti siedono comodamente, anche se i sedili anteriori hanno la zona lombare eccessivamente soffice, quindi può risultare affaticante. Tuttavia è poco ergonomica. I poggiabraccia anteriori risultano troppo avanzati e i controlli di finestrini e specchi scomodi, inoltre i portabicchieri sono collocati in modo da non poter essere usati dai passeggeri anteriori, soprattutto dal guidatore. Peccato, perchè sia il vano portaoggetti lato passeggero che quello centrale davanti al cambio sono invece ampi e ben fatti. Gli assemblaggi sono curati, i materiali meno. A parte la fascia centrale della plancia, il resto delle plastiche sono dure e facilmente graffiabili (soprattutto i pannelli porta), le bocchette dell'aria sembrano piuttosto fragili così come qualche tasto. Ok lo schermo multifunzione centrale. Tranne per la manopola del volume (dura e poco precisa) funziona bene ed è molto intuitivo. Bene il bagagliaio, è grande e facilmente accessibile.
Alla guida
A primo occhio, una volta seduti al posto guida, sorprende la posizione del "piccolo" volante in basso rispetto al quadro strumenti (bello da vedere, con tachimetro sia analogico che digitale). Una volta in moto ci si ritrova un po' spaesati, ma fatta l'abitudine risulta invece molto comodo, gli strumenti infatti sono sempre bene in vista e complessivamente si ha una buona visuale, fatta eccezione per il montante sx che può dare fastidio. Deludente il cambio. E' gommoso e poco deciso. Ok invece lo sterzo, oltre che comodo è anche preciso e si adatta all'andatura della vettura. La stabilità è buona e affronta le curve a dovere e l'assetto assorbe bene buche e dossi. Il motore, visti i pochi cavalli e le dimensioni dell'auto, risulta piuttosto fiacco e costringe a scalare.
La comprerei o ricomprerei?
La 208 assieme alla Yaris, all'Aveo e alla Fiesta era in lizza per diventare l'auto nuova. Alla fine abbiamo scelto quest'ultima e visto il confronto fatto con questa 208 noleggiata ne sono soddisfatto, infatti trovo la Ford decisamente migliore (anche se un po' più piccola). Comunque ritengo la 208 una buona vettura. La linea a parte il frontale un po' goffo non è niente male, lo spazio e tanto e ha pregi e difetti come le rivali. A mio parere però si è costretti a prendere il 1.6 da 92 cv che in versione 3p in allestimento Allure non mi dispiacerebbe affatto.
Peugeot 208 1.4 8V HDi 68 CV Active 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
7
6
2
3
VOTO MEDIO
3,6
3.576925
26
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
5 maggio 2014 - 21:01
4
Come tutte le nuove Peugeot non mi piace molto, il frontale è troppo pasticciato e gli interni seppur curati mi disorientano.
Ritratto di 19miki90
6 maggio 2014 - 02:49
2
Avete fatto la scelta giusta hehe Anche io avrei scelto la piccola Ford...
Ritratto di Fr4ncesco
6 maggio 2014 - 14:34
Infatti mi sento di consigliarla a tutti, non tornerei indietro. Offre prestazioni, qualità e stile. Per me è il top della categoria.
Ritratto di PariTheBest93
6 maggio 2014 - 09:28
3
Buona prova, per i motori concordo: sembra manchi qualcosa in brio ai motori under 100cv (1.6 HDi da 92cv escluso) del gruppo PSA. Per il resto trovo scomodi i sistemi touch, meglio i più comuni tasti :)
Ritratto di Fr4ncesco
6 maggio 2014 - 14:31
Dipende, la mia Fiesta invece con 75cv ha buone prestazioni. Ha un buon scatto e tira, e di qualche cavallo in più se ne sente l'esigenza solo in ripresa, che tutto sommato resta nella norma. Pensa che ad andatura normale sembra che voglia correre. Credo che derivi pure dal fatto che la Fiesta sia leggera e ben piantata. Infatti ne sono pienamente soddisfatto anche riguardo a prestazioni. Nonostante si tratti di un "tranquillo" 1.5 da 75cv mi diverto a guidarla, anche grazie allo stesso preciso e il cambio, veramente perfetto. Questa 208 invece oltre che meno cavalli è anche più pesantuccia e la differenza è molto evidente. Lo sterzo invece è ok, il cambio pessimo.
Ritratto di Fr4ncesco
6 maggio 2014 - 14:32
.
Ritratto di PariTheBest93
6 maggio 2014 - 16:46
3
Beh la Fiesta è fatta su base Mazda2 ed è fra le poche "piccole" a pesare anche meno di 1000kg, persino con un piccolo diesel è briosa... Per esempio fra le auto che ho guidato, la clio precedente 1.5 da 70cv è molto "seduta"
Ritratto di cris25
6 maggio 2014 - 17:58
1
la reputo una delle più belle e originali del suo segmento ed ha segnato un notevole passo avanti rispetto alle Peugeot che l'hanno preceduta. Forse questo motore è poco adatto all'auto da te provata, senza dubbio non un peso piuma!
Ritratto di MatteFonta92
6 maggio 2014 - 18:39
3
Buona prova! Io invece preferisco nettamente la 208 alla Fiesta, che invece non mi ha mai attratto molto, soprattutto da quando le hanno appiccicato quel nuovo frontale. Comunque ora c'è un motore piuttosto vivace sotto i 100 CV sulla 208, è il 1.4 VTi da 95 CV a GPL ;-)
Ritratto di Fr4ncesco
6 maggio 2014 - 20:08
La 208, dopo la Fiesta, la preferivo alla concorrenza (anche se però nel dettaglio non conosco la Clio), mi ha però deluso per il cambio e l'ergonomia (per il motore basta passare a passare alla versione più potente). Utilizzandola poi per vari giorni, ho potuto osservarla in tutte le prospettive e il frontale mi ricorda il muso di una balena. Lateralmente e posteriormente è invece bella, così come gli interni ed è comunque un gran passo avanti rispetto alla 207, come diceva @cris25. I gusti sono comunque soggettivi e personalmente apprezzo di più un auto brutta, che anonima (apprezzo l'impegno e il coraggio dei designer e della casa a non fare qualcosa di banale) ed anonima la 208 proprio non lo è. Ultimamente varie case stanno proponendo vetture GPL con motori interessanti, che possono risultare una valida alternativa ai classici diesel. Dovendo prenderla nuova un pensierino ce lo farei.
Pagine
listino
Le Peugeot
  • Peugeot 208
    Peugeot 208
    da € 14.900 a € 21.550
  • Peugeot 2008
    Peugeot 2008
    da € 18.150 a € 28.050
  • Peugeot 308 SW
    Peugeot 308 SW
    da € 22.120 a € 33.870
  • Peugeot 108
    Peugeot 108
    da € 11.850 a € 15.050
  • Peugeot 5008
    Peugeot 5008
    da € 28.450 a € 41.950

LE PEUGEOT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE PEUGEOT

  • Questa speciale Peugeot 308 GTi ha il motore 1.6 potenziato di 30 CV (per un totale di 302 CV), freni maggiorati e pesa solo 1.155 kg. Qui per saperne di più.

  • La notevole e-Legend Concept proietta nel futuro la casa del Leone ispirandosi apertamente alla Peugeot 504 Coupé degli anni 70.

  • L’auto in verità si era già vista, ma non in versione ibrida plug-in, che la Peugeot ha presentato qui a Parigi. Andiamo a scoprirla.