Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT

Pubblicato il 26 settembre 2017
Ritratto di GIOVANNI888
alVolante di una
Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT
Toyota C-HR
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
2
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho comprata. ho cercato di essere molto sincero e imparziale nello scrivere questa sintetica prova altrimenti il tutto sarebbe stato inutile. Partendo dagli esterni posso dire che si tratta del classico colpo di fulmine, e'stato amore a prima vista e primo motivo d'acquisto. Nn ricordo auto che abbia suscitato in me tanto interesse e tanta voglia di possesso Nn c'e' giorno che qualcuno nn mi chieda info e che nn si fermi ad ammirarla..soprattutto i possessori di marki blasonati. La mia e' esattamente come in foto total black cerchi da 18 compresi. Versione LOUNGE
Gli interni
Dopo un minimo apprendistato (la mia precedente auto era decisamente più' bassa) ho subito trovato il posto di guida molto ergonomico e adattabile a tutte le taglie Comandi piacevoli alla vista e al tatto e che rispondono bene anche alle minime pressioni Solo il pulsante Start nn si vede..ma ci si abitua La qualita' dei materiali (soprattutto osservando auto di alcuni amici..Mazda, Audi e Peugeot) la trovo molto buona e adeguata al costo. Pur avendo giocato con il design e con i colori per nascondere piccole imprecisioni fa miglior figura rispetto al costo/qualita' dei sopracitati marchi Percorrendo quasi 2000km al mese posso dire che la vita a bordo e' OTTIMA e molto confortevole con il clima adeguato e veloce nel raggiungere la temperatura migliore. Peccato che nn siano previste bocchette anche dietro Spazio ottimo nella parte anteriore, buono dietro dove forse manca solo un po' di ariosita' Bagagliaio capiente e con giusta soglia di carico Circa la parte TECNOLOGICA tra quanto di serie e quanto a richiesta e' tra le più' attente e fornite, inoltre tutti i sistemi presenti (sulla mia) hanno dato in maniera efficace il loro contributo per offrire al sottoscritto una guida attenta e sicura.
Alla guida
Il mio percorso e' composto da un 40% di autostrada 60% di provinciale e citta' La media riscontrata e' di 23/25 km/l adottando uno stile di guida NN certo da pensione Diciamo che con 34 litri percorro più' o meno 650/700km La guida e' molto fluida, rilassante con appoggi se si osa un po' piacevolmente sicura. Sorprendente la silenziosita'...scendere e' sempre un dispiacere Critica e' invece la VISIBILITA' e nn parlo di quella posteriore, limitata dalla linea ma aiutata dalla telecamera e dai sensori ma di quella laterale soprattutto in prossimità' di incroci
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei ASSOLUTAMENTE, Ho avuto anch'io il problema al parabrezza e questo oltre a constatare con mano l'efficienza e la serieta' della TOYOTA...avendo ricevuto un auto sostitutiva mi ha fatto ancora di piu' innamorare della mia C-HR. ONESTAMENTE ogni auto sembra rimasta indietro...e nn di poco. QUESTO MACCHINA e' il futuro
Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
5
2
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.55
20
Aggiungi un commento
Ritratto di GIOVANNI888
28 settembre 2017 - 19:55
1
IO non ho scelto la Style proprio per i particolari blu che non sono proprio di mio gradimento..........del tuo allestimento ho preso solo i cerchi...ma black :-)
Ritratto di fola217
28 settembre 2017 - 08:45
Complimenti per la recensione Giovanni888 che ritengo, come da te scritto, sincera ed imparziale. Ho anche la stessa macchina nello stesso allestimento in colore metal stream e condivido tutto quanto hai scritto anche riguardo la poca ariosità posteriore e la mancanza di almeno una bocchetta del clima posteriore. Io l'ho acquistata con il Tech Pack che, anche un po' caro, lo consiglio vivamente perchè quello che offre è una bella sicurezza in più, i fari a led danno una visibilità nettamente superiore ai vecchi alogeni, il controllo di corsia attivo con correzione al volante è molto importante in caso di distrazione e soprattutto il radar posteriore per uscire dai parcheggi dove non si riesce a vedere per le macchine o furgoni sui lati da sicurezza oltre che salvare da incidenti con ciclisti o macchine che sopraggiungono. Aggiungo che il sistema multimediale è uno step indietro rispetto al livello tecnologico della macchina. Con la mia sono a circa 7000 km ed essendosi già un po' slegata sui miei tragitti ho medie di consumo di oltre oltre 25 kml, con 32/33 litri faccio tra 750 e 800 km Anche sulla mia si è rotto il cristallo ma, a parte il disappunto iniziale, ho avuto la conferma della serietà ed efficienza di Toyota al riguardo. Cristallo sostituito in 2 ore e macchina riconsegnata in perfette condizioni senza successivi scricciolii e mi è stato anche inviato un omaggio per il disturbo. Riguardo l'ecvt c'è chi lo ama e chi lo odia, inizialmente mi ha lasciato molto perplesso ma dopo ho iniziato ad apprezzarlo perchè oltre ad essere la soluzione più efficiente è uno dei componenti fondamentali per offrire la fluidità di guida della C-HR. La ricomprerei assolutamente anche io perchè oltre a piacermi è, per ora, avanti molti anni rispetto alle altre macchine. Vedremo le altre case quando e cosa proporranno; per ora come si è visto anche al salone di Francoforte, ci sono solo promesse ma nulla di concreto ed acquistabile.
Ritratto di GIOVANNI888
28 settembre 2017 - 19:56
1
Grazie fola217.....BUON C-HR
Ritratto di domi2204
30 settembre 2017 - 10:50
Una delle migliori auto di Toyota come estetica, buono il sistema ibrido, peccato che le prestazioni siano molto modeste.
Ritratto di Spiderman75
1 ottobre 2017 - 07:47
Io l’ho esaminata bene da un concessionario, che ne aveva 3 esemplari. Esteticamente è originale come lo era la Juke, sicuramente si fa notare rispetto alle solite linee un po’ anonime di altri modelli. Personalmente la trovo azzeccata nell’anteriore, non mi piace invece il posteriore, troppe onde, linea futuristica ma veramente appesantita da mille orpelli e curve che la rendono un’astronave un po’ tamarra e sgraziata (parere personale ovviamente). All’interno design originale e materiali piuttosto economici al tatto. Bagagliaio non molto grande come le dimensioni farebbero invece sperare. Per ora non esistono versioni pepate, e questa è un’altra mancanza.... vedremo se in futuro colmeranno questa mancanza.
Ritratto di GIOVANNI888
3 ottobre 2017 - 11:41
1
Sul fattore ESTETICA i gusti sono soggettivi per cui non posso dire nulla ( se nn che A MIO MODESTO parere e' BELLISSIMA IN TOTO) Sul discorso materiali ho gia' espresso il mio parere...che confermo tutt'ora a distanza di 25.000km dall'acquisto....ovvero ottimi in relazione al prezzo) il bagagliaio onestamente nn e' piccolo in relazione alle forme della macchina, chiaro e' che se lo si paragona a modelli fatti con il righello...la cosa cambia
Ritratto di gynt
1 ottobre 2017 - 11:11
Complimenti per l'acquisto, non riesco ancora a capire perché Toyota non metta le bocchette posteriori...
Ritratto di GIOVANNI888
3 ottobre 2017 - 11:41
1
Concordo con te!
Ritratto di Carlo 63
1 ottobre 2017 - 11:23
Toyota e jap in genere fanno buoni prodotti, soprattutto affidabili e longevi. Tuttavia le linee oggettivamente un po' eccessive del modello in questione stancheranno presto e metteranno in risalto i difetti, soprattutto la mancanza di visibilità, ho detto niente? Puoi avere tutte le telecamere o i radar che vuoi: se il manovrare in città diventa uno stress col rischio incombente di abbattere panettoni, archetti o investire qualcuno, beh...dov'è il piacere di guida? se invece uno guida solo in autostrada allora ok. Buona recensione comunque. Grazie.
Ritratto di GIOVANNI888
3 ottobre 2017 - 11:50
1
Io credo che le linee stancheranno presto....chi nn apprezza le cose originali ma apprezza solo quelle dalle linee convenzionali per nn dire noiose, il problema visibilita' (che tra l'altro io stesso ho sottolineato) e' un difetto che avverti subito e nn con il tempo. Bisogna farci l'abitudine come capita con le cose nuove...senza che la cosa poi diventi stress....ed e' cio' che ho fatto io...tanto che scendere dalla macchina per me e' un dispiacere dato il relax che genera. Oltretutto mi permetto di sottolineare che se corri il rischio di abbattere panettoni, investire pedoni....allora e' meglio restare in casa...perche' nn e' un problema di visibilita' ma di nn saper guidare. Io percorro il 60% in citta' e tutti questi problemi nn li ho mai avuti.
Pagine
listino
Le Toyota
  • Toyota Supra
    Toyota Supra
    da € 55.900 a € 67.900
  • Toyota Aygo
    Toyota Aygo
    da € 12.600 a € 17.550
  • Toyota Prius
    Toyota Prius
    da € 29.800 a € 42.250
  • Toyota Rav4
    Toyota Rav4
    da € 36.400 a € 46.400
  • Toyota Prius+
    Toyota Prius+
    da € 33.050 a € 36.250

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • La piccola crossover della Toyota ha il motore ibrido e può essere anche 4x4. Il motore è lo stesso ibrido della sorella Yaris che eroga complessivamente 109 CV. Qui per saperne di più.

  • Linee grintose, guida precisa e netti miglioramenti in consumi, emissioni, sprint e sicurezza. Questa è la nuova Toyota Yaris Hybrid, che però ha qualche dettaglio interno fatto in economia. Qui per saperne di più.

  • La nuova versione ibrida ricaricabile della Toyota Rav4 ha 306 CV e la trazione integrale, quanto basta per uno 0-100 in 6,2 secondi. Qui per saperne di più.