Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT

Pubblicato il 26 settembre 2017
Ritratto di GIOVANNI888
alVolante di una
Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT
Toyota C-HR
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
2
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho comprata. ho cercato di essere molto sincero e imparziale nello scrivere questa sintetica prova altrimenti il tutto sarebbe stato inutile. Partendo dagli esterni posso dire che si tratta del classico colpo di fulmine, e'stato amore a prima vista e primo motivo d'acquisto. Nn ricordo auto che abbia suscitato in me tanto interesse e tanta voglia di possesso Nn c'e' giorno che qualcuno nn mi chieda info e che nn si fermi ad ammirarla..soprattutto i possessori di marki blasonati. La mia e' esattamente come in foto total black cerchi da 18 compresi. Versione LOUNGE
Gli interni
Dopo un minimo apprendistato (la mia precedente auto era decisamente più' bassa) ho subito trovato il posto di guida molto ergonomico e adattabile a tutte le taglie Comandi piacevoli alla vista e al tatto e che rispondono bene anche alle minime pressioni Solo il pulsante Start nn si vede..ma ci si abitua La qualita' dei materiali (soprattutto osservando auto di alcuni amici..Mazda, Audi e Peugeot) la trovo molto buona e adeguata al costo. Pur avendo giocato con il design e con i colori per nascondere piccole imprecisioni fa miglior figura rispetto al costo/qualita' dei sopracitati marchi Percorrendo quasi 2000km al mese posso dire che la vita a bordo e' OTTIMA e molto confortevole con il clima adeguato e veloce nel raggiungere la temperatura migliore. Peccato che nn siano previste bocchette anche dietro Spazio ottimo nella parte anteriore, buono dietro dove forse manca solo un po' di ariosita' Bagagliaio capiente e con giusta soglia di carico Circa la parte TECNOLOGICA tra quanto di serie e quanto a richiesta e' tra le più' attente e fornite, inoltre tutti i sistemi presenti (sulla mia) hanno dato in maniera efficace il loro contributo per offrire al sottoscritto una guida attenta e sicura.
Alla guida
Il mio percorso e' composto da un 40% di autostrada 60% di provinciale e citta' La media riscontrata e' di 23/25 km/l adottando uno stile di guida NN certo da pensione Diciamo che con 34 litri percorro più' o meno 650/700km La guida e' molto fluida, rilassante con appoggi se si osa un po' piacevolmente sicura. Sorprendente la silenziosita'...scendere e' sempre un dispiacere Critica e' invece la VISIBILITA' e nn parlo di quella posteriore, limitata dalla linea ma aiutata dalla telecamera e dai sensori ma di quella laterale soprattutto in prossimità' di incroci
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei ASSOLUTAMENTE, Ho avuto anch'io il problema al parabrezza e questo oltre a constatare con mano l'efficienza e la serieta' della TOYOTA...avendo ricevuto un auto sostitutiva mi ha fatto ancora di piu' innamorare della mia C-HR. ONESTAMENTE ogni auto sembra rimasta indietro...e nn di poco. QUESTO MACCHINA e' il futuro
Toyota C-HR 1.8H Lounge E-CVT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
5
2
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.55
20
Aggiungi un commento
Ritratto di GIOVANNI888
31 ottobre 2017 - 16:46
1
FIDATI SARA' UNA DROGA...E' MERAVIGLIOSA
Ritratto di Mbutu
31 ottobre 2017 - 17:19
Essendo a mia volta innamorato di quest'auto, posso comprendere se hai esagerato con qualche voto. Concordo con chi dice che il pannello del soffitto postesse essere fatto meglio, non che io sia un maniaco delle "plastiche morbide" ma visto che la macchina non costa proprio due spicci uno sforzo in più si poteva fare. Sono anche io dell'idea che la "claustrofobia" ai passeggeri dietro venga non per una reale mancanza di spazio ma per mancanza di luce. Le manovre in città non sono uno stress perchè la retrocamera offre tutta la visibilità che il lunotto non concede. Sul cambio a variazione continua è sempre la solita lotta: è fatto così ed è, dal punto di vista funzionale, un ottimo cambio. Semplicemente si scontra con la nostra abitudine (che è solo abitudine) a sentire i giri motore collegati con la velocità. Versioni più pepate non credo ne faranno perchè non è quella la filosofia dell'auto. Anche in questo caso vedendo forme futuristiche e sportive pensiamo che l'auto debba essere un missile. Ma in realtà è creata per consumare poco.
Ritratto di grande_punto
1 novembre 2017 - 11:46
3
In quest'auto io sinceramente riuscirei a trovare giusto due difetti, soglia di carico e visibilità. Il resto è perfetto.
Ritratto di marcoluga
24 febbraio 2018 - 21:37
Là visibilità anteriore è eccellente, la 500x ad esempio ha dei montanti enormi e molto fastidiosi (idem la Renegade) invece di 3/4 posteriore è molto scarsa, quindi è complicato vedere chi arriva da destra da immissioni molto chiuse. La soglia di carico probabilmente è un po’ alta, difficile avere un auto alta col bagagliaio basso. Io preferisco salire e scendere comodamente sempre e faticare un poco quando trasporto un bagaglio pesante, cosa statisticamente molto meno frequente. ;o)
Ritratto di MAURINIX
23 novembre 2017 - 15:46
bella veramente...complimenti
Ritratto di marcoluga
24 febbraio 2018 - 21:30
Dopo 1500 km ne sono piuttosto soddisfatto. L’unico difetto (ma l’avaveva anche la mia precedente Lexus ct200) è che sulle lunghe salite o sulle rampe autostradali, ed in Svizzera abbondano, il motore ulula notevolmente. Però complessivamente mi ci trovo molto bene. Seduta comoda, bagagliaio abbastanza capiente e consumi dell’ordine dei 5,5 litri al 100, considerate che faccio prevalentemente autostrada (ma normalmente metto il regolatore a 105 km/h e mi lascio portare dal magnifico radar). Radio e navigatore a me piacciono, delle app del mio iPhone né faccio tranquillamente a meno. Insomma le do un bel 8 pieno.
Ritratto di marcoluga
17 marzo 2020 - 10:02
Aggiornamento: ad oggi sono arrivato a 44'122 Km ed ho consumato 2283 Litri il consumo globale medio è quindi pari a 5,17 L/100 Km, pari se non meglio ad un ottimo turbodiesel. La manutenzione tra l'altro è irrisoria ed in Svizzera è gratuita fino a 45'000 Km. Auto complessivamente eccellente. Fra un anno scadrà il leasing e probabilmente pagherò il riscatto. Rispetto alla mia precedente Kuga TD nei primi 2 anni ho risparmiato "globalmente" 5'850 Franchi. Il risparmio più notevole, oltre ovviamente al consumo, è dato dai costi di manutenzione.
Pagine
listino
Le Toyota
  • Toyota Supra
    Toyota Supra
    da € 55.900 a € 67.900
  • Toyota Aygo
    Toyota Aygo
    da € 12.600 a € 17.550
  • Toyota Prius
    Toyota Prius
    da € 29.800 a € 42.250
  • Toyota Rav4
    Toyota Rav4
    da € 36.400 a € 46.400
  • Toyota Prius+
    Toyota Prius+
    da € 33.050 a € 36.250

LE TOYOTA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE TOYOTA

  • La piccola crossover della Toyota ha il motore ibrido e può essere anche 4x4. Il motore è lo stesso ibrido della sorella Yaris che eroga complessivamente 109 CV. Qui per saperne di più.

  • Linee grintose, guida precisa e netti miglioramenti in consumi, emissioni, sprint e sicurezza. Questa è la nuova Toyota Yaris Hybrid, che però ha qualche dettaglio interno fatto in economia. Qui per saperne di più.

  • La nuova versione ibrida ricaricabile della Toyota Rav4 ha 306 CV e la trazione integrale, quanto basta per uno 0-100 in 6,2 secondi. Qui per saperne di più.