Volkswagen Polo 1.0 5 porte X

Pubblicato il 16 giugno 2022
Ritratto di Gigettone
alVolante di una
Volkswagen Golf 1.4 TSI 125 CV Highline BlueMotion Technology 5 porte
Volkswagen Polo
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
2
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
3
Motore
3
Ripresa
1
Cambio
3
Frenata
2
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.0833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Dopo oltre quindici anni di esperienza con Volkswagen, i miei diedero via la loro vecchia Polo dell’81 per acquistare questo gioiellino. Essendo stata la mia prima macchina, ci sono molto legato e ne sorbo un caro ricordo. L’auto in questione è una Polo X, bianco pastello, attrezzata di un 1.0 da 50 cv e immatricolata nel 1997. Esteticamente trovo sia una delle generazioni più riuscite; la linea, libera da obsoleti e soverchi tratti squadrati, si presenta bella morbida e slanciata. Sebbene mia madre non l’abbia utilizzata con gran frequenza, vi sono purtroppo diversi segni superficiali sui paraurti anteriori e posteriori, minuscole tracce di ruggine vicino ai parafanghi (roba da poco) e vernice che in alcuni punti è purtroppo venuta via; sulla portiera lato guidatore è permasto il segno di un datato tentativo, mal riuscito fortunatamente, di forzatura. La vettura ha appena 115.000 km, e in un anno di utilizzo serrato sono arrivato a percorrere circa 17.000km.
Gli interni
Sebbene non porti sulle spalle un chilometraggio elevato, va comunque tenuto conto che si tratta di una vettura con più di 25 anni d’età. Gli interni si presentano ancora in ottima forma; la parte alta della plancia e delle portiere è totalmente rivestita in plastica morbida, molto robusta e conservativa; in tutti questi anni di utilizzo non vi è traccia di un minimo graffio, e anche dopo molte ore di sole essa tende a non appiccicare. Da quel punto di vista bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, le Volkswagen dell’epoca erano fatte davvero bene. Meno di qualità, tuttavia, la plastica del mobiletto centrale, crepatosi nell’angolo a destra. D’impatto e bello da impugnare, benché poco cicciotto, il volante a tre razze con configurazione “sportiva”; avendolo utilizzato relativamente poco e con parsimonia, la plastica è riuscita a conservarsi in maniera impeccabile. Anche il pomello del cambio si stringe bene fra le mani, sebbene sia posizionato un po’ in basso; purtroppo la pelle che lo avvolge è andata sfogliandosi con il tempo. I sedili sono alla tedesca, rigidi senza esagerare, e abbastanza contenitivi; peccato che le regolazioni per la seduta ideale siano molto limitate: il volante è meramente configurabile in altezza e non in profondità, mentre per il sedile è l’esatto opposto; questo si traduce in una posizione di guida non proprio ideale per chi, come me, è alto più di 180 cm, e si rischia perciò di somigliare alla pantera rosa. C’è da dire che è pur sempre un’utilitaria di 25 anni fa, e non si può pretendere chissà che cosa. I vani portaoggetti sono anche abbastanza capienti, ma non sono tuttavia rifiniti. Degno di nota la l’autoradio estraibile Sony con lettore CD incorporato, una vera chicca per l’epoca! Peccato che però l’impianto Hi-fi sia veramente mediocre, vi sono quattro casse e tutte davanti. Niente da fare per il climatizzatore (in estate è stato un po' un parto usarla), ma sono presenti gli alzavetri elettrici anteriori, con i comandi riportati nella parte bassa del mobiletto centrale. Il bagagliaio, benchè ben rifinito, offre solo 245 litri, non molto, considerando che la Punto dell’epoca offriva di meglio; peraltro una volta aperto, causa rottura del sostegno del portellone, occorre fare esercizio ginnico con le braccia e stare attenti a non zuccare. Il maggior pregio di questa vettura è comunque la visibilità, su cui non si può aver nulla da ridire, e in manovra, complici anche le dimensioni davvero ridotte, non ho mai riscontrato alcun tipo di problema. E’ sempre difficile analizzare un oggetto del passato estrapolandolo dalla realtà presente, senza poi scadere nel giudizio banale; è un po’ come studiare un fatto storico senza affrontare analiticamente fonti, ma basandosi su un’interpretazione morale fuori luogo. Io sono molto giovane, e non ero nemmeno nato quando questa vettura era in listino, ma amo moltissimo le vetture d’epoca, molto più di quelle attuali; ed essendo io salito su alcune competitor dell’epoca, come la Punto 176, posso asserire che questa era probabilmente l’utilitaria meglio rifinita e meglio assemblata del periodo.
Alla guida
Questa Polo monta un 1.0 aspirato, 4 cilindri, da 50 cv, da moltissimi ritenuto un vero e proprio polmone; io credo vadano solo fatti i distingui del caso. Partiamo col dire che la Polo dell’epoca era concepita per essere anzitutto un’utilitaria da città, e in questo Vw ha saputo colpire nel segno: questo propulsore è semplicemente fantastico per l’uso urbano, vivace, pronto, scattante quanto basta, e soprattutto parco di consumi, specie se ragguagliato con i benzina aspirati del periodo; sebbene la coppia sia molto esigua (86 n/m), in città riesce tranquillamente a sopportare marce alte senza battere in testa, e a riprendere anche con un certo vigore. Il tutto coadiuvato da una frizione davvero leggerissima, forse la più leggera che abbia provato sinora, con lo stacco in alto in stile Volkswagen. Ovviamente, appena usciti fuori città, iniziano a mostrarsi i molti limiti del motore, sia in termini di accelerazione (0-100 in oltre 18 secondi) e soprattutto di ripresa, dovendo persistentemente portare la macchina oltre i 4000 giri per avere un minimo di spinta. Nonostante tutto io sono riuscito a portarla comodamente dovunque, spaziando dall’utilizzo autostradale ad anche quello di montagna; l’auto non è molto insonorizzata, in autostrada il motore lavora a giri molto alti, e il rumore penetra persistentemente nell’abitacolo. Lo sterzo (servoassistito) non è particolarmente pesante in manovra, e nell’uso normale, benchè sia demoltiplicato, è anzi leggero, forse anche troppo; in autostrada bisogna prestare attenzione alla sua eccessiva volubilità, anche e soprattutto tenendo conto dell’esigua massa del veicolo. Il cambio è una buona unità: la leva è relativamente corta ed è davvero morbido negli innesti, fatta eccezione per la quinta marcia, che talvolta tende ad impuntarsi nell’inserimento, e nel passaggio quarta-terza, dove sporadicamente accade che gratti un pochino. La tenuta di strada non è poi così male, tende ovviamente a coricarsi, ma considerando gli anni, il segmento e la minuta stazza del veicolo, guidarla tra le strette stradine di montagna è quasi divertente; ovviamente non bisogna esagerare, la macchina non è dotata di alcun controllo elettronico e potrebbe non rispondere sempre; vi assicuro comunque che rispetto alla “moderna” Dacia Sandero che ho provato, questa pare una Ferrari a confronto. In città le buche vengono assorbite abbastanza bene, ma essendo una tedesca i sobbalzi più evidenti si avvertono abbastanza nell’abitacolo. il cruscotto è piccolo ma chiaro, ed è formato da quattro quadranti a sfondo biancoi, ripartiti da sinistra in: temperatura liquido del motore, tachimetro, contagiri, indicatore carburante; rispetto alla Punto 176, qui il chilometraggio parziale e totale venivano già indicati digitalmente. Le varie spie non sono tuttavia ben leggibili; alcune, come le luci di posizione e gli anabbaglianti, non vengono proprio riportate, mentre altre sono poste nella parte più bassa del quadro strumenti, e parzialmente coperte da un supporto del cruscotto. I fari anabbaglianti e abbaglianti differiscono poco tra loro, non fanno entrambi molta luce; l’auto non è dotata di fendinebbia. Prima di stilare una conclusione vorrei riportare la media dei consumi: in città circa 12-14 km/l, autostrada 15-16 km/l, mentre in extraurbano, a marcia tranquilla, si riescono a percorrere anche oltre 18 km/l, niente male per un benzina aspirato.
La comprerei o ricomprerei?
L’ho usata per più di un anno, e seppur con tutti i limiti sopracitati, mi sono trovato davvero bene. E’ una macchinina onesta, assai gradevole ancora dopo 25 anni, e di sostanza, molta sostanza! La consiglierei senza dubbio ad un neopatentato per farsi le ossa; si trovano a prezzi da liquidazione e durano in eterno, se le si tratta con il dovuto rispetto. Se fosse per me, sarei stato curioso di provare la briosa 1.4 16V da 75cv, con su montato un buon impianto Gpl. Mia madre intende tenerla “fino alla tomba”, per citare testualmente, ergo non mancherà occasione che io possa riutilizzarla in futuro.
Volkswagen Polo 1.0 5 porte X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
2
1
0
0
VOTO MEDIO
3,7
3.666665
3


Aggiungi un commento
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Golf
    Volkswagen Golf
    da € 28.400 a € 60.100
  • Volkswagen Polo
    Volkswagen Polo
    da € 21.950 a € 31.300
  • Volkswagen Golf Variant Alltrack
    Volkswagen Golf Variant Alltrack
    da € 45.350 a € 45.350
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 77.500 a € 82.000
  • Volkswagen Tiguan
    Volkswagen Tiguan
    da € 33.000 a € 60.600

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Il Volkswagen ID.Buzz è un van elettrico che suscita immediata simpatia, si guida con facilità ed è ricco di tecnologia. Energico il motore, non tutti ben studiati i comandi. Qui per saperne di più.

  • La versione 3.0 del software di gestione per i modelli elettrici ID arriverà nel secondo trimestre 2022 introducendo miglioramenti alla potenza di ricarica e ai sistemi di assistenza alla guida. Qui per saperne di più.

  • Piglio da coupé per la compatta crossover Volkswagen Taigo che, con il 1.0 a benzina da 110 CV, offre una guida briosa. Migliorabili le finiture e l’abitabilità posteriore. Qui per saperne di più.

Annunci

Volkswagen Polo usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Polo usate 20163.00011.52040 annunci
Volkswagen Polo usate 20179.95013.240108 annunci
Volkswagen Polo usate 20183.30015.650167 annunci
Volkswagen Polo usate 201911.70016.600223 annunci
Volkswagen Polo usate 202011.90018.47087 annunci
Volkswagen Polo usate 202114.80019.21050 annunci
Volkswagen Polo usate 202218.30021.41017 annunci

Volkswagen Polo km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Polo km 0 201817.90017.9001 annuncio
Volkswagen Polo km 0 201913.90016.32013 annunci
Volkswagen Polo km 0 202116.90020.98016 annunci
Volkswagen Polo km 0 202216.95022.33038 annunci