Volkswagen T-Cross 1.0 TSI First Edition BMT

Pubblicato il 9 maggio 2019
Ritratto di andreac75
alVolante di una
Volkswagen T-Cross 1.0 TSI First Edition BMT
Volkswagen T-Cross
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.25
Perchè l'ho comprata o provata
Ero alla ricerca di una nuova auto per la famiglia che sostituisse la mia vecchia B-max. Le caratteristiche principali che cercavamo erano : guida rialzata, guida sicura, maneggevolezza in città ed estetica. Non mi sono fermato ad alcuni commenti letti qui sul sito che la giudicavano come una polo rialzata o ancora peggio. Va vista e provata dal vivo. Non so davvero spiegare il motivo, ma la macchina vista dal vivo è molto più bella che in foto (di solito è il contrario). La linea ricorda in qualche modo più la Tiguan che la Troc. Un altro effetto particolare è che sembra molto più grossa di quella che è. L'accesso sia anteriore che posteriore è comodo, così come quello al bagagliaio. La linea che unisce i fari posteriori è, a mio avviso, molto gradevole. Belli i fari e le luci in generale (a led). Gli specchietti neri, con le frecce integrate fanno un bel contrasto con il bianco della carrozzeria. Vetri posteriori oscurati (ottimo per i bambini). Bello anche lo spoiler nero. I cerchi sono scuri e da 18. Pecche : nessuna, Dubbi : ho un dubbio sulla durata degli adesivi (che sono solo su questa versione).
Gli interni
Davvero spazioso sia davanti che dietro. Quasi inspiegabile visto la lunghezza della macchina. Per quattro adulti (o 2 adulti e 2 bambini come nel nostro caso) è perfetta. Forse una quinta persona potrebbe essere sacrificata per via dell'altezza del tunnel centrale che c'è dietro. I sedili sono comodi ed avvolgenti, con anche la regolazione lombare in quelli davanti. Il poggia-braccia è comodo e largo, forse posizionato un po' in basso, ma comunque si può alzare. Volante regolabile in altezza e profondità. Veniamo alle tanto vituperate plastiche. Rigide, a parte i poggia braccia anteriori, ma personalmente mi danno la sensazione di solidità. In macchina non passo il tempo ad accarezzare le portiere..... La plancia, con il gruppo centrale che riprende la linea degli adesivi esterni è molto gradevole e assolutamente funzionale. Bella linea di led che scorre da un lato all'altro proprio sotto il suddetto gruppo centrale e l'illuminazione dell'abitacolo in generale. Il bagagliaio è generoso e la possibilità di far scorrere i sedili dietro guadagnando spazio è una chicca che ho già sfruttato alla prima spesa al supermercato! Buona la dotazione di porta oggetti, incluso uno comodo ed anti scivolo sopra la plancia. Comoda anche la presenza di due ulteriori porte USB posteriori (oltre alle due anteriori) utili per ricaricare i cellulari, ma non per connetterli all'impianto (possibile dalle due anteriori). L'aria condizionata è automatica e bi-zona e funziona apparentemente molto bene, anche se, a meno di miei errori, non si può spegnere immediatamente, se non premendo un paio di volte sul pulsante meno. Lo specchietto interno è foto cromatico (sembra una stupidata, ma è una cosa che ho imparato ad apprezzare con la precedente vettura e lo trovo molto utile per non rimanere accecati dai veicoli che ci sono dietro). Pecche : mancanza di bocchette posteriori per l'aria condizionata. Mancanza di maniglie. Mancanza di un vano per gli occhiali da vista o da sole. Mancanza di poggia-braccia posteriore. Volante, cruscotto e sistema multimediale : Altri tre punti di forza della vettura. Cominciamo dal volante : in pelle, piacevole al tatto, come detto garantisce un ottimo sterzo. Ha tutti i comandi che consentono di pilotare sia il sistema multimediale che il cruise control (così come gli altri assistenti) nonché il cruscotto digitale. L'active info display è il cruscotto digitale. Bello, ha un sacco di infromazioni ed è completamente personalizzabile. La visione è molto piacevole e racchiude, anche nel semplice tachimetro, molte più informazioni (impossibili coll'analogico). Non è sicuramente fondamentale ma fa ottimamente il suo lavoro, è piacevole e fa anche una bella figura. In altre versioni (non sulla first edition) è possibile visualizzare le mappe del navigatore (quello della macchina, non del cellulare). Sistema multimediale : si sente bene (anche se non è la versione "Beats" col subwoofer). La radio è sia FM che DAB di serie e vengono visualizzati i loghi (funzione piacevole). Si possono memorizzare 18 stazioni preferite (6*3 schermate). Si può ovviamente riprodurre la musica da varie sorgenti (bluetooth, USB, CD) e vengono visualizzate le informazioni sul brano in riproduzione con eventualmente le copertine. Dal sistema multimediale si può accedere al setup ed al monitoraggio della macchina. Inoltre è possibile attivare (a pagamento ) i comandi vocali. Su questo punto vorrei essere chiaro. Se si utilizza carplay (vedi in seguito) è possibile usare i comandi vocali del telefonino senza alcun costo aggiuntivo, ma se si vuole telefonare via bluetooth (non sempre si attacca il cellulare all'USB della macchina) occorre acquistare un codice di attivazione (circa 200 euro). Io l'ho fatto perchè immagino che a lungo andare e per i tragitti brevi non userò sempre la porta USB col cellulare. Esiste anche il menù telfono sul display con la possibilità di inserire 6 preferiti (come chiamate veloci) oppure di accedere a rubrica e storico chiamate. E' possibile associare più di un telefono e, nel caso siano entrambi presenti in macchina, lo switch è molto semplice. Infine davvero ottima l'integrazione con Apple carplay (quello che ho testato) e Adroid auto. In questo caso il telefono deve essere attaccato all'USB tramite un cavo (originale o certificato nel caso di Apple). E' possibile accedere a diverse applicazioni, prima tra tutte il navigatore (apple maps, google maps o waze nel mio caso) che rende di fatto inutile quello in vendita opzionale (al netto di avere le mappe anche sull'active info display). E' anche possibile farsi leggere dall'auto i messaggi whatsapp (avessero tutti questa funzione eviterei di vedere tanti giovani in autostrada impegnati guardare il cellulare.....), nonchè dettare un messaggio di risposta. Vale anche per gli SMS. Ovviamente sono disponibili anche le app musicali (come Spotify, apple music etc..) e quelle per i podcast o per le radio online (io usi TuneIn). Premendo a lungo il tasto del comando vocale si acceder a Siri e si possono dare istruzioni vocali al navigatore o avviare telefonate. Quando si usa carplay il menù telefono della macchina è disabilitato e bisogna necessariamente usare l'app del telefono. Non ho attivato e provato i servizi Car-net, mentre ho provato Volkswagen Connect (con il plug che è in omaggio all'acquisto della T-Cross, ricordatelo al concessionario). Con questa app è possibile avere sotto controllo alcune informazioni sulla propria vettura, alcune utili come ad esempio la posizione del parcheggio (il tutto funziona con il GPS del cellulare). Simpatica funzione, ma non fondamentale. Se non ho capito male, con il connect, nel caso in cui la vettura abbia qualche problematica viene anche avvisata in automatico l'officina VW. Pecche : comandi vocali bluetooth a pagamento. Non è possibile utilizzare il navigatore dello smartphone sull'active info display.
Alla guida
Motore : il 115CV è brillante e non fatica in nessuna condizione, neanche a pieno carico. Molto silenzioso, perlomeno da dentro l'abitacolo. La coppia massima dovrebbe essere a 2000 giri, anche se a me sembra un pochino sopra. Tendenzialmente su questo tipo di motori si tende a tenere un numero di giri più basso (anche consigliato dalla macchina stessa), che privilegia un'andatura tranquilla piuttosto che sportiva. Schiacciando un po' di più però la macchina scatta senza problemi. Ripresa in sesta nella media (conviene scalare per fare sorpassi veloci). Consumi buoni per la mole della macchina. In circa 150KM misti con percorsi prevalentemente cittadini la media attuale è di circa 15 KM al litro. Pecche : nessuna, forse il cambio è un filo duro. Guida ed assistenti alla guida : la guida è piacevole, rialzata (cosa gradita sia a me che alla moglie), scattante quando serve. Lo sterzo è efficace (molto più che nella mia precedente B-MAX). Gli assistenti elettronici alla guida sono tanti e sono anche uno dei motivi che mi ha spinto verso questo modello. Cominciamo dal blind-spot (monitoraggio del punto cieco) : è un segnale luminoso sugli specchietti laterali che avvisa quando c'è un veicolo che ci sta affiancando o superando. Molto comoda la funzione che, quando si attiva la retromarcia, abbassa gli specchietti per monitorare i marciapiedi in fase di parcheggio. ACC (cruise control adattivo) : sulla vecchia BMAX avevo il cruise control e ho sempre pensato che fosse un peccato che con un veicolo davanti, dovendo frenare, venisse disinserito. Ho provato l'ACC ed il mio desiderio si è avverato. Comodo e molto reattivo, frena e accelera prontamente. E' possibile impostare diverse distanze rispetto al veicolo che ci precede. Lane Assist : la prima sensazione è stata: che strano! La macchina prima ti avvisa e poi agisce sullo sterzo per riportarsi in corsia. Comoda e funzionale in caso di distrazioni. Per sorpassare bisogna ricordarsi di mettere le frecce, altrimenti si sente la macchina che prova (ma non forza ovviamente) a riportarsi in corsia. Non credo possa funzionare su un'autostrada come la Serravalle, ma per il resto è efficace. In concessionaria mi hanno detto che se non si tiene la mano sul volante (affidandosi incoscientemente e totalmente a questa funzione) vengono dati prima due avvisi e poi la vettura si ferma e mette le quattro frecce. Park Pilot : Unica richiesta della moglie erano i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Soddisfatta perchè presenti entrambi. Sullo schermo da 8 pollici del sistema multimediale compare un radar che illustra (insieme al cicalio) la distanza dagli oggetti. In teoria, ma non ho provato, la macchina frena da sola prima del contatto a circa 5/10 cm dall'ostacolo. L'utilità però non è solo questa in quanto la macchina, in uscita dal parcheggio avvisa se stanno arrivando veicoli sulla carreggiata con un segnale sia visivo che acustico. Davvero utile. Front Assist : ci ho messo un po' a capire quando interviene. Mi pare di aver capito che l'avviso sonoro, prima ancora della frenata) è in funzione della velocità del proprio veicolo. Sperimentato due volte. La prima non frenando volutamente (ovviamente a 10 metri di distanza dal veicolo fermo al semaforo) sono stato avvisato da una spia e da un segnale che si sono spenti al primo contatto col freno. La seconda mi ha avvisato di un pedone che stava attraversando la strada a circa 10 metri (probabilmente perchè andavo a 50Km/h). Devo capirlo meglio, comunque funziona anche a velocità superiori ai 30Km/h di altre autovetture dello stesso segmento. Altri assistenti : sensore di pioggia, che regola in automatico la velocità delle spazzole in base all'intensità del rovescio. sensore luci : accende e spegne le luci in automatico (comodissimo) ed in teoria, ma non ho ancora provato, gestisce anche gli abbaglianti da solo, qualora si presentino veicoli nella carreggiata opposta. Monitor della stanchezza : in questo credo un po' meno, perchè basato su un algoritmo che "studia" il comportamento di chi è alla guida per capire, in base a determinati parametri, se si sta verificando una situazione di stanchezza. Chamata di sicurezza automatica : chiamata di emergenza in caso di incidente. Monitoraggio pressione pneumatici : utile in caso di foratura, semplice (rispetto ad esempio alla mia precedente B-MAX) il setup da fare dopo il cambio delle gomme. Pecche : Mancanza di retrocamera, compensata però dal park pilot.
La comprerei o ricomprerei?
Che dire? Al momento, sperando che non scemi l'entusiasmo del nuovo acquisto e di non avere problemi, sono davvero molto soddisfatto su tutti i fronti. E' un'auto completa e dotata di diversi sistemi che dovrebbero anche renderla più sicura. Piacevole da guidare, silenziosa e completa dal punto di vista multimediale. Ha ovviamente alcuni punti migliorabili, ma nel complesso la giudico molto buona. Il prezzo non è così diverso dalle altre. Da provare e da vedere dal vivo!
Volkswagen T-Cross 1.0 TSI First Edition BMT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
1
2
3
1
VOTO MEDIO
3,0
3
9
Aggiungi un commento
Ritratto di Er sentenza
24 maggio 2019 - 12:49
Ho lo stesso motore e lo stesso telaio sulla mia seat comprata un anno fa e devo dire che su questi 2 aspetti Vw ha fatto davvero un buon lavoro. Ero molto scettico sui 3 cilindri anche dopo aver provato il 1.0Ford e il 1.0Kia, ma questo TSI mi ha fatto ricredere. Peccato x le plastiche, sopratutto la parte alta del cruscotto, che non sono accettabili su un auto da oltre 20k.
Ritratto di bridge
24 maggio 2019 - 23:50
1
Ottima prova. Molto completa, chiara e precisa. Oltre che piacevole da leggere. Vista dal vivo e mi è piaciuta.
Ritratto di tody
26 maggio 2019 - 16:50
2
Ottima prova. Esaustiva e lunga senza per questo annoiare. L'auto non l'ho ancora analizzata dal vivo ma dalla foto mi piace.
Ritratto di SergioPavia
2 agosto 2019 - 16:23
1
Una delle auto che avevo considerato .. non e' una giap ma , esteticamente ,mi piace. E tanto . e seppur non un 4x4 mi sono anche fatto fare un preventivo. Bhe... piccola non e' e un millino sotto il cofano mi e' da subito parso un po scarso. Poi si parte da 23zucche...aggiungi quello , aggiungi quell'altro . Il Pack ce lo devi metter per forza..alla fine e' uscito un prezzo che il pack me lo volevano fare a me! L'ho subito messa da parte in quanto anche altre marche ,che hanno modelli sovrapponibili ,offrono ben di piu' a meno prezzo ( vedi anche le coreane, seppur abbiano linee non eccelse ). Non mi sono sentito di rischiare cosi' tanto e alla fine sono rimasto nel fido Giappone.
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Passat Variant
    Volkswagen Passat Variant
    da € 34.600 a € 51.950
  • Volkswagen Passat
    Volkswagen Passat
    da € 33.600 a € 50.950
  • Volkswagen Passat Alltrack
    Volkswagen Passat Alltrack
    da € 44.900 a € 49.100
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 61.000 a € 97.000
  • Volkswagen Golf Variant
    Volkswagen Golf Variant
    da € 22.750 a € 34.700

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • La Volkswagen si prepara ad una rivoluzione all'insegna dell'auto elettrica con prezzi accessibili. La prima di questa serie è la ID.3 che ci presenta il direttore del marchio Volkswagen in Italia.

  • È arrivato il momento per il debutto della primo modello della gamma ID, le auto elettriche della Volkswagen. Si chiama ID.3 e la stiamo ammirando in anteprima alla vigilia dell’apertura del salone di Francoforte. 

  • In anteprima alla vigilia dell'apertura del Salone di Francoforte ecco la Volkswagen ID.3, la prima vettura nativa elettrica della casa tedesca.