Volkswagen Touran 1.9 TDI Conceptline 5 posti

Pubblicato il 2 novembre 2009
Qualità prezzo
5
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
Io posseggo una VW Touran 1.9 TDI 105cv del 06/2004, ormai è un po' vecchiotta, ma vi garantisco che i 5 anni e 1/2 e i 125.000 km non si sentono assolutamente. La acquistai perchè mi era piaciuta molto già appena uscita e perchè dovendo cambiare auto trovai il prezzo interessante per la dotazione, anche se la mia è versione base).
Gli interni
Gli interni sono sobri e abbastanza poveri alla vista, ma tutto ciò che serve è a portata di mano. I sedili sono un pò stretti, ma la forma e la posizione che impongono fanno si che anche in un lungo viaggio non ci si stanchi troppo. Per i passeggeri non sono l'ideale per riposare, né l'anteriore né i posteriori, che sono tre sedili separati e asportabili singolarmente, oltre che recrinabili, abbattibili e scorrevoli, molto comodi per la modularità di carico. Il sedile del guidatore ha la leva per cambiare l'altezza in una posizione tale che ogni volta che si sale e si scende dall'auto viene schiacciato, abbassando di uno scatto l'altezza. Il bracciolo centrale in posizione fissa è inutilizzabile come tale se piace guidare in posizione sollevata, comodo solo come portaoggetti, di cui l'auto è superfornita, molto comodo quello del cruscotto che è refrigerato. Il baule è molto capiente e contiene, a scomparsa la terza fila di sedili, comoda da estrarre, meno da abitare (poco spazio per le gambe, se non per bambini), mentre c'è molto spazio per le gambe nella seconda fila. Non c'è ruota di scorta, neanche il ruotino, ma non ho mai bucato, e è andata bene, fin'ora.
Alla guida
I 105cv del suo motore sembrano di più, soprattutto ai bassi regimi, il cambio a 6 marce fa si che ad ogni velocità la ripresa è assicurata, forse potevano allungare un po' i rapporti a vantaggio della velocità, in quanto la sesta marcia ha un ottima ripresa e la velocità massima è minore di 180 km/h. Pur essendo a detta di parenti e amici (dei quali uno meccanico VW) un consuma auto, la mia Touran non sembra subire la mia continua prova all'usura. La tenuta di strada è notevole, tenuto conto della altezza totale e della forma della vettura. Il mio lavoro mi porta in alcuni periodo dell'anno a percorrere strade sterrate al limite del fuoristrada e io non la risparmio andando piano, ma le sue sospensioni non sembrano risentirne. E' un po' bassa, soprattutto nel posteriore dove è facile toccare il silenziatore a "padellone" della marmitta. La visibilità nei parcheggi in retromarcia è un po' limitata dai poggiatesta della seconda fila di sedili
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei, anzi sto aspettando l'uscita del nuovo modello, visto che dopo essere uscita nel 2003 è stata restailyzzata nel 2006. La foto non è esattamente la mia, ma è identica.
Volkswagen Touran 1.9 TDI Conceptline 5 posti
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Passat Variant
    Volkswagen Passat Variant
    da € 34.600 a € 51.950
  • Volkswagen Passat
    Volkswagen Passat
    da € 33.600 a € 50.950
  • Volkswagen Passat Alltrack
    Volkswagen Passat Alltrack
    da € 44.900 a € 49.100
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 61.000 a € 97.000
  • Volkswagen Golf Variant
    Volkswagen Golf Variant
    da € 22.750 a € 34.700

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • La Volkswagen si prepara ad una rivoluzione all'insegna dell'auto elettrica con prezzi accessibili. La prima di questa serie è la ID.3 che ci presenta il direttore del marchio Volkswagen in Italia.

  • È arrivato il momento per il debutto della primo modello della gamma ID, le auto elettriche della Volkswagen. Si chiama ID.3 e la stiamo ammirando in anteprima alla vigilia dell’apertura del salone di Francoforte. 

  • In anteprima alla vigilia dell'apertura del Salone di Francoforte ecco la Volkswagen ID.3, la prima vettura nativa elettrica della casa tedesca.