Alfa Romeo MiTo 1.6 JTDm Progression

Pubblicato il 28 novembre 2009

Listino prezzi Alfa Romeo MiTo non disponibile

Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho noleggiata per uno spostamento fuori città visto che la mia auto era in officina. La MiTo provata da me è la 1.6mjet 120cv.
Gli interni
Appena entrato in auto sono rimasto colpito mi apettavo un giocattolo, invece l'auto dava l'apparenza di essere molto solida e ben costruita. Il cruscotto è ben fatto ed i pulsanti sono facili da azionare. Il materiale di costruzione è di buona qualita. All'interno vi sono alcuni dettagli che danno all'auto un tocco di sportività, come la levetta per gestire il motore e le sospensioni nelle varie opzioni: rain, sport, normal.
Alla guida
L'auto sembra essere molto versatile, capace di affrontare sia il caos della città, che i lunghi spostamenti. Di certo dà il suo meglio nei tragitti extra-urbani. In città le sospensioni rigide non permetto di assorbire adeguatamente tombini e pavè. In autostrada la mito si trova più a suo agio, grazie alla notevole ripresa e alla impeccabile tenuta di strada graze anche ai cerchi da 17''. Chi sta dietro sta un pò scomodo soprattutto se supera i 175cm. Il bagagliaio è adeguato alla tipologia di auto. I consumi sono ridotti nonostate durante la guida l'abbia strapazzata. La geometria variabile fa aumentare i consumi in città, soprattutto in paesi di montaga come il mio, ma nei sorpassi si fa notevolmente apprezzare.
La comprerei o ricomprerei?
Si, se dovessi in futuro acquistare un' auto di questa categoria, comprerei questa, grazie alla sua capacità di dare emozioni, alla sua linea, non passa di certo inosservata, e alla sua sportività. Tutto condito da consumi ridotti e prestazioni notevoli.
Alfa Romeo MiTo 1.6 JTDm Progression
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Tony83
3 dicembre 2009 - 19:06
6
Infatti, sono d'accordo. Chissà se il nostro amico ha provato a premere la plastica nella zona climatizzatore, è davvero scarsa, decisamente poco solida, per quanto riguarda l'esterno, assemblaggi e accoppiamenti mi sembrano ottimi così come tutta la parte motoristica e meccanica è raffinata, non c'è che dire. E' l'audi, secondo me, il riferimento per qualità in ogni segmento, con Mercedes, probabilmente a pari merito, e BMW sotto di molto per la serie 1, e di poco per gli altri modelli
Ritratto di emy82c2
3 dicembre 2009 - 19:17
non è sotto la mercedes ne audi, casomai alla pari!! cmq la mito è na fiat ho to detto tutto...........
Ritratto di angela federico
4 dicembre 2009 - 20:36
le tedesche sono molto curate, la mini invece lascia proprio a desiderare...
Ritratto di emy82c2
3 dicembre 2009 - 19:31
le auto tedesche so molto migliori le italiane so fatte in economia!!!
Ritratto di Sprint105
8 gennaio 2010 - 13:06
dici queste cose per esperienza diretta o è il solito stereotipo duro a morire?
Ritratto di carloleader
21 aprile 2010 - 14:34
Se avessi letto la prova di al volante sulla mini avresti potuto leggere che la qualità dell'auto nn è all'altezza del prezzo!!!
Ritratto di enzino011
2 dicembre 2009 - 11:56
e vero molti concorrenti stranieri soprattutto quelli tedeschi hanno degli interni più curati ....ma quanto costano????e poi volete confrontar il disegn italiano ?
Ritratto di tonino
3 dicembre 2009 - 00:57
1
meglio una seat leon daretta,ti diverte uguale e non hai un'utilitaria
Ritratto di Tony83
3 dicembre 2009 - 19:10
6
La leon è di un altro segmento. Inoltre, sono rimasto profondamente deluso dalle plastiche degli interni, quelle della zona cambio e zone limitrofe sono decisamente di scarsa qualità, tutt'altro che "tedesca". E' percepibile il fatto che VW Group abbia economizzato e molto per produrla; tutt'altra cosa per i marchi VW e AUDI, ovviamente
Ritratto di Tony83
3 dicembre 2009 - 19:12
6
il mese scorso ho fatto una visitina alla seat proprio per vederla... mi interessava la Cupra R, gran bolide ma sinceramente con quella linea e quegli interni poco curati non è il caso..tra l'altro il costo è ben alto, 30.000 euro.
Pagine
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 22.100 a € 30.950
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.500 a € 100.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 40.000 a € 86.500

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • Per i suoi 110 anni l’Alfa Romeo ha presentato al museo sportivo di Arese la versione più pepata della sua berlina e ha mostrato le sale dell’esposizione non accessibili al pubblico.

  • In questo video la presentazione delle Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2020 ad opera dei manager che ne hanno seguito lo sviluppo. Qui per saperne di più.

  • La GTA è la variante ancora più sportiva della Giulia Quadrifoglio: pesa 100 kg in meno e ha 30 CV in più. “Estrema” nelle linee, c’è anche in versione GTAm, con due soli posti e ulteriori alleggerimenti. Qui per saperne di più.