Alfa Romeo MiTo 1.6 JTDm Progression

Pubblicato il 28 novembre 2009

Listino prezzi Alfa Romeo MiTo non disponibile

Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho noleggiata per uno spostamento fuori città visto che la mia auto era in officina. La MiTo provata da me è la 1.6mjet 120cv.
Gli interni
Appena entrato in auto sono rimasto colpito mi apettavo un giocattolo, invece l'auto dava l'apparenza di essere molto solida e ben costruita. Il cruscotto è ben fatto ed i pulsanti sono facili da azionare. Il materiale di costruzione è di buona qualita. All'interno vi sono alcuni dettagli che danno all'auto un tocco di sportività, come la levetta per gestire il motore e le sospensioni nelle varie opzioni: rain, sport, normal.
Alla guida
L'auto sembra essere molto versatile, capace di affrontare sia il caos della città, che i lunghi spostamenti. Di certo dà il suo meglio nei tragitti extra-urbani. In città le sospensioni rigide non permetto di assorbire adeguatamente tombini e pavè. In autostrada la mito si trova più a suo agio, grazie alla notevole ripresa e alla impeccabile tenuta di strada graze anche ai cerchi da 17''. Chi sta dietro sta un pò scomodo soprattutto se supera i 175cm. Il bagagliaio è adeguato alla tipologia di auto. I consumi sono ridotti nonostate durante la guida l'abbia strapazzata. La geometria variabile fa aumentare i consumi in città, soprattutto in paesi di montaga come il mio, ma nei sorpassi si fa notevolmente apprezzare.
La comprerei o ricomprerei?
Si, se dovessi in futuro acquistare un' auto di questa categoria, comprerei questa, grazie alla sua capacità di dare emozioni, alla sua linea, non passa di certo inosservata, e alla sua sportività. Tutto condito da consumi ridotti e prestazioni notevoli.
Alfa Romeo MiTo 1.6 JTDm Progression
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di gigi91
3 dicembre 2009 - 21:01
La leon fa parte di un altro segmento di auto,quindi non si possono fare paragoni del genere. Perchè se si dovessero fare paragoni del genere con 20000/22000E per divertirmi comprerei una brera usata
Ritratto di tonino
3 dicembre 2009 - 21:28
1
Pero' la Seat con i prezzi sono alti ma se compri arrivano sempre a qualche sconto abbastanza abbordabile. Poi chiaramente non si' puo' paragonare con un'auto usata,mi spiego:Perche' con 22000-25000 euro io ho trovato un boxter usato e nemmeno tanto vecchio 2-3 anni e' con pochissimi chilometri e' addirittura un'AUDI S3.Poi appunto ti dicevo hai detto bene un'altro segmento.Per le plastiche mi dispiace dirlo ma hai perfettamente ragione ,si perdono in un bicchier d'acqua
Ritratto di carloleader
21 aprile 2010 - 14:38
La Seat Leon appartiene ad un altra categoria, e poi per quanto riguarda come linea lascia un pò a desiderare!
Ritratto di Gioctge46
14 dicembre 2009 - 20:26
non c'è alcun dubbio sulla superiorità delle tedesche rispetto alle italiane....ma vogliamo considerare anche il prezzo? una stilo (o l'attuale bravo) costa quanto un serie 3?
Ritratto di gigi91
15 dicembre 2009 - 19:59
Io ritengo che la cosa più importante quando si compra è il rapporto qualità-prezzo, io non sto a dire qual'è marca ha il miglior rapporto, però penso che prima di fare un commento bisogna pensare al prezzo e vedere la differenza.Per esempio penso che la ford con la focus offre un ottimo rapporto qualità prezzo, il contrario io penso che il prezzo della nuova 500 sia sproporzionato in confronto con la qualità dell'auto.Questi sono mie opinioni correggetemi se sbaglio.
Ritratto di 19miki90
25 dicembre 2009 - 19:55
2
Concordo con gigi91...
Ritratto di bmw750m
24 novembre 2010 - 15:58
si inftt la 500 e una bella macchina ma nn vale proprio il prezzo ke costa...vi parla uno ke ha speso 15.800 euro x una 500 sport che adesso o dovuto cambiarla xk mi era diventata antipatika e pallosa e poi e troppo piccola...cmq la mito e anke kara xo e molto piu bella e pure piu grande della 500...sto aspettando in ansia la mia MiTo....nn vedo l ora che mi arrivi!! =) =)
Ritratto di Lm90
28 agosto 2011 - 15:22
d'accordo con il fatto che importante è rapporto qualità prezzo e non del tutto d'accordo con il fatto che la 500 costi molto...io ho sia la mi.to in famiglia che la 500 di mia madre...prima avevo una smart,se paragoniamo il prezzo della 500 a quello della smart (io ho la lounge con tetto in vetro,blue e me,sedili con tessuto stupendo,colore grigio galante,cerchi in lega,fendinebbia,start e stop,sistema che consiglia di cambiare marcia al momento giusto per i consumi,comandi al volante,radio mp3,uscita usb,vetri elettrici,city) il prezzo è più che adeguato paragonato alla concorrenza,all'immagine di utilitaria di lusso della macchina,certo ho paura che l'auto sia molto delicata ora ha solo 8 mila km,quasi nuova,bisogna vedere invecchiando,però la qualità sembra esserci,interni stupendi,bocchette dell'aria ben fatte...per quanto riguarda la mi.to sono arrivato a 84 mila km e l'auto si difende benissimo,il motore 1.6 mjet diesel è una bomba e riesce a stare al passo di molte audi a3 2.0 tdi in strada come ripresa e coppia,gli interni sono fatti bene se paragagoniamo i prezzi delle rivali...audi a1 full optional a parità di accessori costa in media 5-6 mila euro in più e quindi l'auto è fatta benissimo...e cmq ti emoziona sempre...promossa in pieno per me,anche per quanto riguarda la qualità,non sarà ottima lo ammetto in tutto,ma più che buona sicuramente...
Pagine
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 22.100 a € 30.950
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 47.500 a € 100.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 40.000 a € 86.500

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • Per i suoi 110 anni l’Alfa Romeo ha presentato al museo sportivo di Arese la versione più pepata della sua berlina e ha mostrato le sale dell’esposizione non accessibili al pubblico.

  • In questo video la presentazione delle Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2020 ad opera dei manager che ne hanno seguito lo sviluppo. Qui per saperne di più.

  • La GTA è la variante ancora più sportiva della Giulia Quadrifoglio: pesa 100 kg in meno e ha 30 CV in più. “Estrema” nelle linee, c’è anche in versione GTAm, con due soli posti e ulteriori alleggerimenti. Qui per saperne di più.