BMW Serie 3 325d

Pubblicato il 18 agosto 2015
Ritratto di Flavio Pancione
alVolante di una
BMW Serie 1 125d Msport Steptronic 5 porte
BMW Serie 3
Qualità prezzo
4
Dotazione
2
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
La bmw in oggetto è la mia serie 3 , che quasi due anni fa era nuova di fabbrica. A quest'ora, alla luce di 100mila km e un'esperienza maggiore unita alla  possibilitá di confronto con altre auto scrivo alcune righe sull'auto. A mente più fresca dopo due anni l'eventuale entusiasmo iniziale è messo da parte ma più importante è che possiamo veder fino in fondo il lavoro di bmw. Ovviamente è in me la consapevolezza che dopo 2 anni e 100mila km un'auto dovrebbe essere quasi nuova e non mi attendevo altro. Inizio brevemente a parlare anche dell'aspetto estetico dopo due anni che fondamentalmente è ancora in ottimo stato, la vernice bianca non fa notare lo sporco sottile e neanche i piccoli graffi di percorso. Ma un piccolo appunto devo farlo: sullo "splitter" del paraurti anteriore sono presenti piccole scheggiature dovute ai detriti della strada.. È successo anche ad altre auto in misura maggiore, ma comunque non a tutte.
Gli interni
Interni pressochè identici nell'aspetto in confronto a due anni fa. Parliamoci chiaro, è in garage quando è a casa ed è la classica auto che prendi in solitaria senza bagagli e la porti a destinazione, insomma niente fratelli piccoli ne un'utilizzo sfrenato dell'abitacolo. In ogni caso se il design non è mai stato futuristico, trovo la piacevolezza degli interni molto soggettiva ed io li trovo ancora molto gradevoli, sono ordinati, tipici e ben fatti. Soprattutto senza fastidiosi fronzoli e non a caso troviamo i comandi nei posti più tradizionali possibili. Lo stesso si puo dirlo per il criticato quadro strumenti, a me piace e non stanca mai, soprattutto di giorno il fondo totalmente nero e le informazioni bianco acceso fanno un bel effetto. Ottimo ancora oggi il reparto mutimediale, ho apprezzato alla lunga la possibilitá di inserire scorciatoie sui tasti numerici "touch". Climatizzatore, quasi perfetto soprattutto nel riscaldare o raffreddare velocemente all'avvio. Impianto stereo? Dalle casse arriva una musica meno perfetta dell'aria dalle bocchette: optate per gli altri impianti optional. Un'altro appunto\difetto: l'unico lieve cigolio avvertibile sul pavè proviene dal sedile passeggero, probabilmente per qualche plastica all'interno del meccanismo di regolazione del sedile. Bagagliaio: quest'anno ho fatto un paio di vacanze con gli amici e prima di ciò non avevo ancora avuto modo di sfruttarla a pieno. Risultato comunque allineato alla categoria e cioe solo discreto. Una volta caricati 4 trolley grandi lo spazio è esaurito , io infatti consiglio borse morbide cosi da sfruttare anche le reti contenitive e i piccoli ripostigli nascosti ai lati e al di sotto del piano carico. Invece nell'abitacolo le cose vanno decisamente meglio, dietro il divano è sagomato espressamente per 2 persone e si sta bene. L'auto è estremamente silenziosa per la parte "motore" ma non raggiunge i livelli dell'ambiente ovattato della Serie 5. Devo ricordare un paio di difetti ovvero un isolamento migliorabile per i rumori esterni (tergicristalli, buche, rotolamento) e la mancanza parziale di moquette nel portaoggetti portiera. Il resto ottime rifiniture e cura generale. In conclusione per il mio utilizzo me la sento di prumuovere comunque a pieni voti gli interni. Inutile essere pignoli sulla comoditá delle portiere, sulla rigiditá delle sospensioni o sul divano posteriore. Se si ha bisogno di spazio tutti i giorni e praticitá, si cambia auto. Ho avuto auto piu comode di pari categoria ,ma ha comunque altri pregi personalmente più importanti.
Alla guida
La posizione di guida è ovviamente ancora fantastica. Cosi come lo stato dei comandi piu utilizzati : selleria, sterzo, cambio. Cosa non sempre accaduta in altre auto. Il motore è ampiamente rodato oramai , cosi come le solite brevi vibrazioni all'avvio. Devo segnalare che stranamente fino ad ora non ci è stato nemmeno UN intervento di manutenzione straordinaria al motore ,ne ad altri componenti. La qualitá di guida anche è invariata, nel frattempo ho guidato tante auto e consumato tanti pnumatici ma rimane il riferimento alla guida.. Attendendo lo scontro con la Giulia, si avvicina nel frattempo solo la XE. Devo in primis rinnovare i complimenti per il motore, dal minimo al limitatore a 5.500 è presente senza cali apparenti. Ha tanta coppia in bassissimo , tanto allungo ed erogazione cattiva in rapporto ai cavalli. Tradotto: risulta fruibile anche in cittá anche se un po scorbutico nelle modalitá più spinte (sport, dsc off) .Insomma nulla da ridire, e nessun motivo per non prenderlo in favore del solito 20d. Anche i consumi niente male, nei classici viaggi autostradali senza impegno il computer segna 19 km/l. Il confort nei viaggi c'è tranne che sulle sconnessioni piu marcate, ma clima e silenziositá aiutano. Ho imparato poi che l'auto per cacciare il carattere bisogna maltrattarla, la sua natura da berlina appanna la rapiditá dei comandi, lo sterzo ottimo ,il cambio manuale virile e in toto la sua agilitá da sembrare sensibilmente piu corta di quello che è. Solitamente le sportive doc sono subito divertenti anche andando piu piano, qui grazie all'ottimo selettore di guida invece puoi stare in cittá in "Eco Pro" e sonnecchiare e avere comandi tarati come si deve (in sport e dsc off) in montagna. Infatti è andando forte in curva che si nota l'ottima ripartizione dei pesi che spesso ho narrato essere il suo miglior pregio. Il bello è che se ci si sa fare è da guidare buttandola in curva decisi per far allargare un po il retrotreno tanto qualunque cosa accada il fedele sterzo raddrizza le cose per uscire dalle curve o dalla sbandata (si spera) controllata. È per questo che l'auto è cosi agile. Infatti nei percorsi ricchi di curve non bisogna rimanere perplessi dalla naturale inerzia del suo peso (comunque non affatto alto) ma bisogna fidarsi e lanciarla verso il suo limite. Un lieve appunto devo farlo per le alte velocitá.. Delle volte sembra indecisa tra farti percorrere un curvone in 4 piena come poche altre auto sanno fare e coccolarti allo stesso tempo perche ci si diverte ma a velocitá da "galera" la si attende un po piu "piatta". Barra antirollio piu grandi? Estensione ammortizzatori?  Nonostante io abbia comunque l'assetto tarato più rigido. In ogni caso sono davvero piccolezze esigue che non tolgono assolutamrnte godibilitá all'auto. Impianto frenante: un plauso ai freni che su strada instancabili sono di gran lunga superiori ad alcune concorrenti, anche la forza frenante è notevole grazie ai dischi maggiorati che montano le 325d\328i a salire con anche un buon feeling quando si pesta col piede. Sui fondi più viscidi l'elettronica aiuta parecchio, si può anche settare un controllo di stabilitá meno invasivo invece che disattivarlo. Tuttavia le grosse gomme posteriori non aiutano, anche con le termiche su neve e ghiaggio bisogna faticare un po e fare un minimo di apprendistato di "sensibilitá".
La comprerei o ricomprerei?
Le conclusioni le faccio riallacciandomi alla guida. La serie 3 secondo me va scelta se piacciono le berline e se piace guidare, e se ovviamente serve un minimo di spazio e 4 posti. Il comportamento con i giusti optional non si discosta molto dalla cugina sportiva/granturismo serie 4 che ho avuto modo di guidare. Di quella serie 4 una cosa è certa ha una tenuta di strada laterale "infinita" . Anche se io continuo a preferire la 4 porte ed anche la nuova Serie 1, col pack Msport la trovo davvero bella magari in grigio chiaro o in blu. Serie 1 ritornata bella e più virile. La 1 come sapete è una serie 3 accorciata e si sente, è ugualmente efficace ed anche ovviamente più agile e nervosetta in alcuni frangenti. Questo è il mio racconto sulle piccole di casa bmw , ok manca la serie 2, ma proprio non la conosco. Ho preferito non scendere nei dettagli della 1 e della 4 davvero molto simili negli interni e in quasi tutta la componentistica meccanica.
BMW Serie 3 325d
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
20
12
2
0
3
VOTO MEDIO
4,2
4.243245
37
Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
18 agosto 2015 - 16:49
7
Bella prova, Flavio, buona auto, gran motore. PS: non ti preoccupare del comportamento a velocità "da galera", tanto su strada non è permesso correre in quel modo... Ciao
Ritratto di Flavio Pancione
18 agosto 2015 - 20:39
7
Lo so che non è permesso :) tuttavia può scappare qualche curva un po piu spinta..
Ritratto di ilmat
18 agosto 2015 - 18:14
1
Buona prova, non lunga ma dice tutto! Bella macchina, a me piace moltissimo nera metallizzata
Ritratto di Flavio Pancione
18 agosto 2015 - 19:44
7
Ciao non é lunga perche é la seconda toccati i 100mila km su questa auto.. Se proprio interessano i dettagli c'è una più completa risalente a quando era nuova .
Ritratto di ilmat
18 agosto 2015 - 20:17
1
Si grazie l'ho già letta comunque il mio era un plauso per aver fatto una sintesi molto dettagliata. :)
Ritratto di Flavio Pancione
18 agosto 2015 - 19:46
7
Ciao non é lunga o dettagliata perche é la seconda su questa auto.. Se proprio interessano i dettagli c'è una più completa risalente a quando era nuova . Comunque la XE l'ho guidata ma molto poco , mi piace ma non tanto da ritenerla un erede.. Il motore é molto buono ma non ottimo secondo me, nell' erogazione.
Ritratto di Flavio Pancione
20 agosto 2015 - 17:58
7
Non so se lo hai guidato ma per quanto molto buono mi è parso come detto e anche un po ruvido.. Ora vado a leggere comunque :)
Ritratto di Flavio Pancione
20 agosto 2015 - 19:57
7
Non so, mi sembra anche di averlo letto in giro di un briciolo di rividitá. Comunque evito di sbilanciarmi troppo avendola guidata molto poco.. Più che altro me ne dispiace per non aver saggiato bene l'assetto generale dell'auto.
Ritratto di Flavio Pancione
18 agosto 2015 - 19:43
7
Evidentemente la mia prova ha fatto da spartiacque, avevo pubblicato anche una prova della serie 5.. Credo verrà fuori prossimamente...
Ritratto di Vespa Primavera
18 agosto 2015 - 20:06
Stavo proprio per chiederti di fare la prova dei due anni lo sai? Mi hai anticipato XD Dunque rispetto a due anni fa, ho conosciuto molto bene il mondo Bmw. La serie3 non l'ho (ancora) guidata, ma la sua rivale Mercedes si (2.2 premium, un salotto davvero agile). 100k km in meno di due anni sono parecchi, dunque dell'affidabilità motoristica non ci si può lamentare. La prova è fatta bene. A fine estate riscriverò le prove delle mie auto al netto delle esperienze maturate con altre auto di ultima generazione.
Pagine
listino
Le BMW
  • BMW X6
    BMW X6
    da € 74.200 a € 131.650
  • BMW X5
    BMW X5
    da € 72.900 a € 97.500
  • BMW Serie 2 Gran Tourer
    BMW Serie 2 Gran Tourer
    da € 28.500 a € 47.650
  • BMW X3
    BMW X3
    da € 44.250 a € 72.500
  • BMW X4
    BMW X4
    da € 53.850 a € 77.250

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Per il lancio della nuova BMW X5 sul mercato la BMW Italia ha ideato un'iniziativa promozionale a dir poco originale. La nuova BMW X5 è stata messa alla prova sulla sabbia del Sahara, in Marocco, dove è stato riprodotto fedelmente il circuito di Monza. Qui per saperne di più.

  • La BMW Serie 8 è un’esclusiva scoperta con capote in tela disponibile con due motori: il V8 a benzina o il 6 in linea diesel. Qui per saperne di più.

  • La casa tedesca lancia la sua prima suv di superlusso: la BMW X7 è lunga 515 cm, ha sei o sette posti e motori fino a 462 CV. Qui per saperne di più.