Fiat Grande Punto 1.4 77 CV EasyPower Actual 3p

Pubblicato il 26 ottobre 2009

Listino prezzi Fiat Grande Punto non disponibile

Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perché l'ho comprata o provata
Ho deciso di acquistare la mia Grande Punto 1.3 Mjt 90Cv 3 porte nel febbraio 2006 (non c'è nelle opzioni di scelta) perchè amo le auto italiane. Ritengo sia giusto sulle auto essere nazionalisti ed inoltre perchè la linea e il fascino della Grande punto mi hanno "fatto innamorare"... puro stile italiano...tracce di Maserati (fari davanti ed eleganza) e Alfa Romeo (sportività, scelte cromatiche interne)...eleganza mista a sportività ad un prezzo accessibile. Ritengo la Grande Punto l'auto ideale per un giovane (io ho 23 anni): sportiva, spaziosa ma non ingombrante, aria anche sbarazzina ma solida, guida sicura e docile ma divertente allo stesso tempo senza rinunciare a buone prestazioni. Ringrazio i miei genitori per avermela acquistata, anche se, non potendo contribuire all'acquisto in quanto studente universitario, avrei preferito per non gravare sulle spese famigliari in modo così consistente tenendo ancora per qualche anno la vecchia Punto prima serie 55s del 1995. Peccato fossero esplosi radiatore e un paio di ammortizzatori e la spesa per la riparazione non conveniva al valore dell'auto!
Gli interni
PARADISO PER GLI OCCHI: La scelta e la combinazione dei colori abbinato al design limpido e lineare del cruscotto la rendono attraente e vivibile con estremo piacere. La qualità delle materie plastiche è accettabile, anche se in questo altre case (specialmente le tedesche) sono più evolute sia in ambito di materiale quanto in quello degli assemblaggi. Grande abitabilità, anche in cinque si viaggia in comodità... mancano purtroppo, per i viaggi in cinque o comunque con passeggeri (nella versione a 3 porte) i finestrini a compasso posteriori o cmq una soluzione per poter arieggare bene, senza frusci o flussi eccessivi d'aria la zona posteriore. Scarsa invece la dotazione di portaoggetti o vani: mancano zone dove riporre i cd, il giubbeto catarifrangente, etc... (io utilizzo per i porta cd i due vetri a triangolo tra le portiere e il vetro anteriore). I sedili sono estremamente accoglienti ma purtroppo si macchiano facilmente (lasciano piccoli aloni anche con le gocce di pioggia.-. pertanto ogni tanto consiglio di spazzolarli con il prodotto specifico per sedili). Un grosso difetto è la "non memoria" della posizione da parte del sedile del guidatore: la leva per la regolazione è infatti troppo lunga ed esposta e nel sali-scendi dall'auto viene inevitabilmente toccata facendo perdere spesso la posizione di guida regolata. Per quanto riguarda il cruscotto davvero eccezzionale: colori vivaci abbinati ad una linea sobria e robusta...i materiali si alternano da buoni (fascia colorata, tasti...) a meno buoni (plastica del freno a meno, similpelle del volante e del cambio molto deteriorabile, e plastica "rugosa" del cruscotto che attira la polvere). Nel complesso però la qualità generale è molto buona.
Alla guida
Piacevole in ogni situazione, dalla città alla guida mista, fino all'autostrada o alla montagna. Il motore, con un turbodiesel mjt a 4 cilindri di 90cv permette di raggiungere punte vicine ai 180 km/h. Anche a queste velocità sostenute l'auto rimane estremamente governabile ed anche abbastanza silenziosa senza fruscii eccessivi causati da flussi d'aria sulla carrozzeria. Non tutto è oro quel che luccica... infatti il motore in questione, tra i 1500 ed i 2000 giri, deficita... ha un punto morto davvero imbarazzante (specialmente in partenza), nel quale l'auto si "siede" e solo con un pò di pratica si riesce ad ottenere un'accelerazione omogenea senza il "saltarello" dell'auto...bisogna agire bene su cambio-frizione-acceleratore..una volta presa la mano e il piede questo difetto diminuisce (non per l'auto ma grazie all'esperienza). Il cambio a sei marce è estremamente rapido negli innesti e molto preciso. Per altro la sesta marcia in autostrada offre un comfort e una silenziosità impareggiabile. I consumi inoltre sono molto buoni con punte anche di 4,5/5 litri ogni 100 Km. Lo sterzo è estremamente versatile anche grazie alla presenza del tasto city che permette di regolare la "durezza" dello stesso... in città estremamente morbido e con un'escursione elevata... ottimo per sgusciare nel traffico e per i parcheggi (qui peccano un pò i montanti ampi posteriori pareggiati egregiamente dei grossi specchietti), più duro e preciso ad elevate velocità. Per quanto riguardo l'ammortizzazione la Punto ha due comportamenti ben distinti: il primo prevede un comfort elevato ai passeggeri in caso di terreni sconnessi, irregolari, di pavè (a parte qualche scricchiolio delle plastiche), il secondo prevede invece una trasmissione elevata al passeggero dell'urto in caso si incontrino giunti sui cavalcavia, passaggi a livello, etc... Un altro rilevante aspetto durante la guida è che ogni servizio offerto dalla Grande Punto (radio, clima, fendinebbia, etc..) è facilmente raggiungibile senza dover distrarre dalla guida. La frizione è poi uno dei punti di forza dell'auto, con un pò di dimestichezza diventa facilissimo tenere l'auto "in equilibrio" anche in salita. E poi anche in città non stanca mai: è davvero morbida nell'escursione del pedale ed il punto di equilibrio si trova "ad occhi chiusi". E' adatta ad ogni tipo di viaggio... io la uso quotidianamente per spostamenti in città e provincia... mi ha accompagnato in gite domenicali al lago, si è comportata egregiamente in montagna anche in condizioni di neve, mi ha accompagnato benissimo in Francia e ultimo viaggio non poco impengativo (soprattutto per la frizione) mi è stata sempre fedele in un Tour che in una settimana mi ha fatto girare in auto tutta l'Isola d'Elba comprese le strada più impegnative dell'isola stessa (montagna, litorenea ovest, etc..). Davvero un'auto estremamente VERSATILE.
La comprerei o ricomprerei?
Sicuramente si!è un'auto completa. L'aspetto estetico, la sportività, la dotazione e il mjt da 90 cavalli (potente e di consumo contenuto, purtroppo con punto morto in partenza) ne fanno un'auto eccezionale. Lo sterzo ed il telaio sono realizzati per una guida comfortevole senza rinunciare alla sportività (non esasperata) facendo un'auto adatta a tutti: dai giovani, al professionista, alla famiglia fino agli anziani. Il prezzo è ragionevole per la dotazione e per l'auto in sé. Se siete indecisi se acquistarla o meno il mio consiglio è questo: ACQUISTATELA AD OCCHI CHIUSI!!!
Fiat Grande Punto 1.4 77 CV EasyPower Actual 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
2
0
0
VOTO MEDIO
3,8
3.75
4
Aggiungi un commento
listino
Le Fiat
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.050
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 31.000
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.