Pubblicato il 25 ottobre 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ad inizio primavera mi sono reso conto che la mia vecchia auto, una Renault Clio del 1998 cominciava purtroppo ad avvertire il peso degli anni, quindi è cominciato il classico pellegrinaggio per concessionari per capire quale auto poteva risultare un acquisto migliore. Il voto finale è andato alla nuova Ford Fiesta, precisamente equipaggiata con un motore 1.4 a benzina e gpl, una scelta per me favorevolissima e favorita dal fatto di avere una stazione di rifornimento a gas proprio dietro casa. Ero già orientato sulla scelta del gpl, e sinceramente altre vetture avevano un prezzo inferiore rispetto alla fiesta, che nonostante questo ho scelto per via di una linea molto accattivante e una qualità degli interni e delle finiture molto buona rispetto alla concorrenza. Le altre auto in "lizza" erano la Hyundai i10, che presentava degli interni discretamente rifiniti e un buon rapporto prezzo/dotazione (esp e 4 freni a disco di serie) ma che esibiva tuttavia una linea anonima poco giovanile per un ragazzo di 21 anni oltre a un lungo tempo di attesa dall'ordine, a seguire nello stesso concessionario di Somma Lombardo dove ho acquistato la Fiesta ho visionato la Mazda 2, con una linea veramente sportiva e molto ben riuscita, ma che non offriva di serie il controllo di stabilità e presentava alcuni dettagli davvero poveri all'interno (come la levetta per il ricircolo dell'aria che lasciava intravedere i cavi all'interno).
Gli interni
molto ben riusciti, il cruscotto è accattivante e la versione Titanium con pacchetto titanium offre anche l'elegante sistema per apertura e avviamento senza chiave, oltre al clima automatico. Il cruscotto è chiaro e ben leggibili risultano computer di bordo, tachimetro e contagiri, fornito anche di suggeritore di cambiata (sotto forma di una freccia verde che si illumina quando consiglia di cambiare marcia), per limitare i consumi, peccato che manchi il termometro dell'acqua, che l'indicatore della benzina sia un pò piccolo e che il computer di bordo non indichi l'autonomia viaggiando a gas ma ci si debba affidare ai 4 led (abbastanza ben visibili sotto al cambio. I sedili in pelle/tessuto risultano ben sagomati e rifiniti, la plancia nonostante sia affollata di pulsanti risulta intuitiva e gradevole (molto belle le luci soffuse sopra i tappetini e appena sopra il cassetto davanti al passeggero), la qualità delle plastiche non è male (anche se alcune sono un pò economiche) e risulta davvero piacevole e morbida (nella vettura da me acquistata è in tonalità bordeaux come la parte centrale dei sedili) al tatto quella che ricopre la parte superiore alla plancia e che fa da palpebra al cruscotto. il vano anteriore al passeggero non è climatizzato e non si può chiudere a chiave ma è capiente e illuminato, inoltre non mancano nell'abitacolo portaoggetti, portabicchieri, un vano alla sinistra del volante per le monetine e un portatessere posto sotto il clima per riporre per esempio il biglietto dell'autostrada.
Alla guida
Fin dai primi metri la vettura infonde una buona sensazione di solidità e facilità di guida. Frizione e sterzo risultano molto leggeri, il cambio è posizionato bene e ha innesti precisi anche se un pò contrastati, specialmente nel passaggio seconda - terza dove non risulta molto preciso. La tenuta di strada è ottima (la varsione Titanium ha di serie i cerchi in lega da 15'), l'esp interviene solo quando serve e lo fa tempestivamente, il mototre, specialmente andando a gas, non risulta un mostro di potenza ma sposta bene il peso della macchina e concede un buon spunto al semaforo. non spaventano nemmeno i viaggi: a 130 all'ora il motore è a circa 3000 giri anche se per sorpassare (specie a gas, con il clima acceso) occorre scalare una marcia, ottima tuttavia l'insonorizzazione e buoni i consumi, in media a gas percorro circa 10 km/l, che salgono a circa 9 in città, ma con il prezzo del gas che oscilla sempre sotto i 70 centesimi di euro al litro risulta molto conveniente rispetto alla benzina.
La comprerei o ricomprerei?
il mio giudizio è estremamente positivo, anche se ho l'auto da poco tempo mi è risultata molto facile da guidare, è sicura e ben dotata (esp, airbag frontali laterali e ginocchia, vivavoce bluetooth, sistema "key free", radio cd/mp3 con comandi al volante e vocali e ingressi aux/usb, fendinebbia e computer di bordo) e il gas risulta particolarmente conveniente quindi rifarei la stessa scelta.
Ford Fiesta 1.4 GPL 96 CV Titanium 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
Ritratto di davi_serie3
19 novembre 2010 - 12:46
è molto bella...non condivido la scelta del gas che oltre a penalizzare le prestazioni e a consumare come il propulsore a benzina ora si attesta intorno ai 70 cent litro mentre in origine era 55 cent litro...ciò signiica che sta aumentando e tutta queta convenienza tra un po di tempo svanirà..ciao
Ritratto di lollo76
28 marzo 2011 - 23:23
1
ce' da dare atto che la ford ha rischiato ed ha azzecato con questa fiesta che come linea e' una delle piu belle,pecceto che ormai sia pieno in giro e si corre il rischio in un parcheggio di aprirne un'altra uguale alla nostra per quante ce ne sono in giro........ . gpl? . non conviene piu' e' ha 80 centesimi che per 2 fa 1.60 centesimi per fare 22\23 km e vista la manutenzione maggiore conviene di piu' il diesel......che sta a 1.36 centesimi e fa 20\22 kml....... e non ha candele e filtri da cambiare..e poi per esperienza so che le macchine a gas sono una rogna scordatevi di fare 200.000 km senza noie a impianto e motore...........cosa che il diesel non patira.........
Ritratto di maverick2010
19 novembre 2010 - 13:07
LA FIESTA L'HO AVUTA PER 5 GIORNI IN GERMANIA COME AUTO DELLA HERTZ...LA FIESTA E' UN'AUTO CHE MI 'E SEMPRE PIACIUTA PER LO STILE E PER LA QUALITA' QUANDO L'HO PROVATA,LA MIA ERA UNA 1.2 BENZINA) DEVO DIRE CHE NON MI HA SORPRESO TANTO PER LA PRESTAZIONI VISTO CHE HA UNA RIPRESA SCARSA MA PER LA BUONA INSONORIZZAZIONE DELL'ABITACOLO E LE SOSPENSIONE CHE ASSORBONO BENISSIMO LE BUCHE........SI NOTA IL PROGETTO MOLTO MODERNO A SUO TEMPO DEL TELAIO CHE CONDIVIDE CON LA MAZDA 2...........GLI INTERNI SEPPUR MOLTO STRETTI PURTROPPO LA NOSTRA ERA A 3 PORTE SONO FATTI MOLTO BENE CON UNA BUONA PROFILATURA DEI SEDILI ED UNA PLANCIA GRADEVOLE E STUDIATA PER ESSERE MOLTO ACCATTIVANTE BASTA PENSARE AL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE ROSSA PER LA PLANCIA E AZZURRINA PER IL CRUSCOTTO PER NON PARLARE DEL FOLLOW ME HOME CHE 'E DI SERIE SU TUTTE LE VERSIONI........PECCATO SOLO PER IL SOFFITTO CHE COME TUTTE LE AUTO DI QUESTO SEGMENTO E A VOLTA ANCHE SUPERIORI E' MOLTO ECONOMICO.......IN DEFINITIVA E' DAVVERO UNA BUONA MACCHINA
Ritratto di condor1
19 novembre 2010 - 17:17
Hai azzecato la versione (titanium),veramente bella , ma con il motore no!!!!! Il gpl tempo un anno arrivera a costare quasi come il gasolio solo che consuma come un benzina!!!!!!!!Quindi altro che convenienza!!!!!Il motore adatto per questa auto era il diesel 90 cv,veloce ed iper economico nei consumi!!!! da evitare anche il diesel piu piccolo, che è troppo lento!!!!
Ritratto di davi_serie3
19 novembre 2010 - 20:10
a mio avviso anche il 1.4 tdci non è un motore inutile..dipende sempre cosa devi fare con l'auto se non hai pretese di prestazioni anch'esso è un ottimo propulsore altrimenti il 1.6 tdci come dici tu che è sicuramente piu prestazionale...
Ritratto di condor1
20 novembre 2010 - 11:43
il 1.4 diesel è un ottimo motore lo stesso e per una seconda auto di famiglia è perfetto solo che nelle salite o nelle ripartenze non regge nemmeno la seconda e costringe sempre a mettere la prima e in citta è stressante. Certo se non si hanno pretese è un motore perfetto ma potendo spendere poco piu di 1000 euro con il 1.6 è un altra musica, e fra altro il 1.6 consuma anche meno del 1.4.
Ritratto di adri76
20 novembre 2010 - 21:15
Non so se davvero il costo del GPL arriverà a quello del gasolio... in effetti lo pensano in molti, ma bisogna anche considerare che, una volta terminato il periodo degli incentivi, il GPL è passato di moda in fretta, e le vendite di macchine con impianto a gas hanno avuto un netto calo... Quindi si spera che, rimanendo un fenomeno "limitato", altrettanto limitate saranno le speculazioni delle multinazionali su questo tipo di carburante. Certamente il costo del GPL aumenterà col tempo, ma ci sarà sempre una grossa differenza se paragonato con il costo della benzina e del diesel. Si spera...
Ritratto di condor1
20 novembre 2010 - 22:27
infatti la fine degli incentivi ha segnato la fine del bum delle auto a gas ed è grazie a cio che le il gpl aumenta ma lentamente!!ma sicuramente col tempo aumentara sicuro anche perche gli incentivi per il gas potrebbero tornare!!!!!!Io non mi fiderei a comprare un auto a gas sapendo cio!!
Ritratto di adri76
20 novembre 2010 - 23:19
...perchè noi, alla fine di settembre, abbiamo preso una i20 3porte a GPL. Per ora siamo molto soddisfatti perchè con 22/23 euro di pieno facciamo più di 480 km, e visto che per andare al lavoro il mio compagno deve fare 60 km al giorno, più altri 35 due volte al mese per andarsi a prendere la busta paga, l'impianto GPL ci è sembrato indispensabile. Con il diesel il risparmio è analogo, ma comprare una versione diesel ci sarebbe costato molto di più, non avremmo potuto permettercelo, mentre fino al 30/9/2010 la versione GPL era scontata di 2.000 euro (in pratica l'impianto era regalato). Spero vivamente che in futuro le proporzioni fra i prezzi del GPL e quelli dei carburanti tradizionali rimanga invariato...
Ritratto di condor1
21 novembre 2010 - 15:04
lo spero anche io, anche se per me se si puo scegliere bisogna sempre puntare sul gasolio,almeno consumi poco e spendi poco, mentre col gpl spendi poco oggi , nel futuro chi sa!!!!!
Pagine
listino
Le Ford
  • Ford Tourneo Courier
    Ford Tourneo Courier
    da € 15.000 a € 19.500
  • Ford Tourneo Connect
    Ford Tourneo Connect
    da € 21.750 a € 28.500
  • Ford S-Max
    Ford S-Max
    da € 34.700 a € 53.350
  • Ford Edge
    Ford Edge
    da € 50.400 a € 60.900
  • Ford Fiesta
    Ford Fiesta
    da € 14.500 a € 26.750

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • Dotato di un motore da 213 CV, il Ford Ranger Raptor per il mercato europeo ha un look grintoso ispirato al fratello maggiore F-150. Qui per saperne di più.

  • La nuova Ford Focus Wagon è più grande e spaziosa rispetto al modello precedente e con il 1.5 EcoBlue a gasolio da 120 CV ha la giusta vivacità. Qui per saperne di più.

  • Grande agilità e 200 grintosi cavalli: è questa la ricetta della Ford Fiesta 1.5 Ecoboost ST, una piccola “bomba” tutta da guidare. Ma la visibilità lascia a desiderare. Qui il primo contatto.

Ford Fiesta usate