Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD Limited

Pubblicato il 27 maggio 2015
Ritratto di Benky
alVolante di una
Renault Clio 1.5 dCi 90 CV Energy EDC
Jeep Grand Cherokee
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
2
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ero alla ricerca di un fuoristrada capace di macinare molti km con tutta comodità, ma sopratutto capace di affrontare sterrati senza bloccarsi alla prima pozza d'acqua (no Suv, please). Inizialmente ero indirizzato verso grandi fuoristrada "wagon" tipo Pajero, che mi consentissero di poterlo rendere abitabile con un paio di materassini e cucinino. Purtroppo buoni affari in giro non se ne trovavano, ed ecco che allora ho iniziato la caccia al prezzo, trovando questo stupendo Jeeppone che, devo ammettere, mi ha sbalordito. "don't call me SUV", diceva.
Gli interni
Molti, come me, pensano che per il tipo di viaggio adventure sia necessario un mezzo grezzo come il Defender, ma purtroppo sono un utente vittima dell'ultima tecnologia disponibile, ed ecco allora che gli interni Jeep hanno saputo darmi una bella soddisfazione, nonostante l'età! Sedili elettronici in pelle, navigatore (non touch purtroppo), clima bizona, sensore parcheggio, sensore tergicristallo, etc etc...di fatti la versione Limited è la quasi piú completa. Si viaggia alti e dominanti su questo fuoristrada (si, fidatevi, lo è), ed offre uno spazio interno da salotto imperiale! La geometria sedile-volante-pedali è totalmente regolabile e si trova facilmente la posizione ideale. Chi siede dietro fa davvero fatica a non addormentarsi, e il baule è praticamente impossibile riempirlo tutto (mi ci stava la bicicletta...intera!). La prima cosa che risalta è l'insonorizzazione del motore, sempre silenzioso e mai invadente. Le plastiche sono ben fatte e anche i sedili ben imbottiti e comodi. Degno di nota è l'impianto audio, penso che non lo risentiró mai in nessun altra auto in circolazione, davvero una bomba (il Bose gli fa na pippa..). Inimitabile stile americano. In ogni caso, nonostante il decennio di vecchiaia, ho trovato in quest'auto un prodotto davvero premium con nulla da inviare a blasoni come Audi o Mercedes.
Alla guida
Non fatevi ingannare. Vi prego. Lo avrete visto in mano a tante mamme, signorotti di mezza età in giacca e cravatta, giovani esaltati dal "Suvvone" fuori dai locali milanesi....ma no, dimenticatevi tutto. Stiamo parlando di un ninja...un essere che vive mimetizzato nell'ombra urbana, ma che fuori puó spaventare qualunque tipo di mezzo da lavoro...dal Wrangler, al Defender. Esatto. Loro lo chiamano Quadra Drive II, macchissenefrega. Io la chiamo "goduria estrema"! Vedere le facce sbiancate di puristi quando ti vedono uscire con un pachiderma infangato fino alle barre portatutto sul tetto...questa è soddisfazione. Voto? Inarrestabile. Bene, via questa piccola postilla, non posso che ricordare i 6'000 km in un viaggio fatto in Turchia, dove ci si rende conto davvero di poter valutare un auto dalla A alla Z: il comfort di marcia è da ammiraglia, ben molleggiati e senza strattoni tra le buche degli asfalti anni 80. Il rollio nei tornati c'è, e non si nega, ma con le 245 di gomma la tenuta è rassicurante. Il motore V6 spinge FORTE, FORTISSIMO, e non nello 0-100, ma inaspettatamente sulla seconda metà del contachilometri! un 100-200 da brivido. Penso ci metta una 20ina di secondi....follia. Lo sterzo è poco diretto ma sempre affidabile. Maluccio l'impianto frenante. Tempi di frenata da tir e bisogna strizzare bene il pedale! Malissimo il motivo per cui l'ho cambiata...i costi di gestione: Assicurazione ancora ancora, bollo 500 cucuzze e 11 l/100 di consumo medio con il piede a piuma! Troppo per me.
La comprerei o ricomprerei?
Bah...ricomprare forse no. Non era esente da difetti di vecchiaia che mi hanno constretto a qualche spesuccia extra. Poi in ogni caso con i km casa-lavoro è impensabile un auto del genere, ma se volete fare del "vero" fuoristrada in tutta comodità, è il vostro mezzo! OLANDA, POLONIA, REPUBBLICA CECA, TURCHIA. Ricordi indelebili con un caro vecchio compagno di viaggio...ciao gippetto
Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 CRD Limited
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
4
0
0
0
VOTO MEDIO
4,2
4.2
5
Aggiungi un commento
Ritratto di Vespa Primavera
9 giugno 2015 - 10:53
Bella prova, molto coinvolgente. Qual è l'anno? E quanto l'hai tenuta?
Ritratto di Benky
10 giugno 2015 - 08:43
7
Ciao Vespa! Grazie mille! anno 2005. L'ho presa a fine 2013 e l'ho tenuta un anno e mezzo, poi con rammarico ho dovuto cedere a una piccola e parsimoniosa utilitaria....(di cui a breve scriveró un interessante prova!). Ciao!
Ritratto di Mattia Bertero
9 giugno 2015 - 15:15
3
La Forza scorre potente nel Grand Cherokee ahahahah. Bella prova, infarcita con un certo umorismo che non fa mai male anzi. Parli di Jeep e parli del fuoristrada per eccellenza, il Wrangler è una delle macchine che mi piacerebbe possedere se avessi le possibilità economiche. Questa Grand Cherokee poi ha anche un occhio di riguardo per il confort, quindi risulta perfetta per chi si avventura tra percorsi difficili dove risulta molto adattabile a qualsiasi situazione di aderenza e di tipologia di strade (e non). Poi si capisce che ci tenevi a questa Grand Cherokee. Un saluto da Mattia.
Ritratto di Benky
10 giugno 2015 - 08:52
7
Grazie Mattia! Quando si condividono delle esperienze con qualsiasi oggetto (come in questo caso un auto) diventa difficile non affezionarsi come fosse una persona...eheheh...Il Wrangler è sempre stato il mio sogno nel cassetto, ma il mercato purtroppo è troppo alto...chissà, magari un giorno...per ora ho deciso di noleggiare un fuoristrada all'occorrenza, cosi mi evito tutti i costi di gestione del caso! Buona giornata!
Ritratto di Verdino
26 novembre 2015 - 14:05
Ho trovato un tuo commento a cui sbadatamente non ho mai risposto! Me ne scuso! Alla fine non hai comprato il Pajero, ma vedo che ti eri comunque equipaggiato bene!! Bello il Cherokee, purtroppo una gran petroliera, un mio amico aveva il 5.9 V8 benzina.... Un momento di silenzio per la sua carta di credito
listino
Le Jeep
  • Jeep Compass
    Jeep Compass
    da € 25.900 a € 41.150
  • Jeep Wrangler Unlimited
    Jeep Wrangler Unlimited
    da € 51.500 a € 58.500
  • Jeep Wrangler
    Jeep Wrangler
    da € 48.000 a € 55.000
  • Jeep Grand Cherokee
    Jeep Grand Cherokee
    da € 57.200 a € 128.000
  • Jeep Cherokee
    Jeep Cherokee
    da € 43.000 a € 51.800

LE JEEP PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE JEEP

  • Insieme al frontale aggiornato, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.

  • Presterà servizio sul litorale romagnolo, dove la Jeep Wrangler pattuglierà giorno e notte i lidi tra Cattolica e Bellaria. Qui per saperne di più.

  • Con l’aggiornamento del frontale, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.