Jeep Wrangler 2.8 CRD Arctic Automatica

Pubblicato il 10 aprile 2013
Ritratto di Mario Catarinacci
alVolante di una
Jeep Wrangler 2.8 CRD Arctic Automatica
Jeep Wrangler
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
4
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata perché appassionato si SUV-fuoristrada e per il fascino della Wrangler anche per la possibilità con il soft top di renderla cabrio
Gli interni
Un po' spartani in particolare nei rivestimenti degli sportelli e in relazione alle plastiche rigide della plancia che però appaiono perfettamente accoppiate e senza scricchiolii anche sul pavé (auto con 5000 km) . Ottimi i rivestimenti dei sedili che appaiono confortevoli e del volante in pelle stile Grand Cherokee con comandi al volante delle sistema di intrattenimento-stereo-telefono, cruise controll e del computer di bordo. Bella e completa la strumentazione. Dal top ora montato non passano spifferi ne trafili di acqua. Piccolo il bagagliaio del 2 porte. Difetto fastidioso la mancanza di effetto memoria dei sedili anteriori che non tornano nella posizione di partenza dopo averli reclinati per accesso ai posti posteriore e quindi con necessità ogni volta di riposizionarli per la guida. Nell'insieme risulta accogliente con buona posizione di guida "seduta" .il volante risulta sufficientemente regolabile( comunque solo in altezza) ed il cambio automatico risulta nella giusta posizione. Il sistema di intrattenimento di ultima generazione integra navigatore con possibilità di tracciare il percorso in fuoristrada e collegamento con cellulare comodo in quanto utilizzabile anche con comandi vocali. Insomma allestimento quasi premium che non ti aspetteresti da un'auto come la Wrangler. Non ultima la qualità audio con impianto potentissimo ma soprattutto ultrafino per ricezione autoradio e chiarezza dei toni.
Alla guida
La prima sensazione salendo sulla Wrangler è di dominio sulla strada e sul traffico: si sta proprio alti. Avviando il motore si percepisce un rumore rotondo dello stesso che non appare ruvido neanche in accelerazione. Avviando l'auto la prima sensazione è quella si avere le ruote staccate, cosa poi vera in relazione alla presenza del telaio e non dell'autotelaio, dal sedile con lievi ondeggiamenti mai fastidiosi e simile come comportamento al grand Cherokee II serie. Caratteristica inattesa è lo scarso beccheggio e rollio dell'auto anche rispetto ad auto simili (per esempio Toyota land cruiser una barca al confronto). La wrangler si comporta in modo secco sulle buche e sconnessioni senza innescare fastidiosi ondeggiamenti ( prova mancanza di nausea e vomito dei miei 2 piccoli bimbi). In accelerazione si sentono i 200 cv che muovono dignitosamente la massa dell'auto con partenze al semaforo scattanti. Lo sterzo risulta lento e un po' impreciso, consono al tipo di vettura, ma facendo abitudine si riesce anche a velocità sostenuta ad avere un comportamento stabile e tranquillo. Cambio automatico che si integra perfettamente alla vettura con cambiate sufficientemente rapide e soprattutto dolci che variano con lo stile di guida ma non strozzano o impiccano il motore. Benedetti ausili elettronici di marcia di serie sulla Wrangler che rendono la guida assolutamente sicura e tranquilla sia su asfalto asciutto che bagnato: provando a mettere in crisi con forti accelerate in curvoni veloci avviene un taglio netto della potenza da parte del ESP senza il minimo accenno allo sbandamento del posteriore considerando che nella marcia normale la macchina è stazione posteriore. Note lievemente dolenti ma poi neanche tanto in relazione alla cilindrata del motore e alla massa del veicolo sono i consumi: utilizzando io tutti i giorni la Wrangler per 90% in città e il resto extraurbano sul computer di bordo leggo 13 litri per 100 km
La comprerei o ricomprerei?
Negli ultimi 18 mesi ho cambiato 8 auto... Non so se la ricomprerei però per ora sono felice di averlo fatto e non sento il desiderio di cambiarla.
Jeep Wrangler 2.8 CRD Arctic Automatica
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,8
4.833335
6
Aggiungi un commento
Ritratto di desmoquattro1198r
24 maggio 2013 - 15:31
fantastica, la rubicon per esperti veri che sanno andare sulle rocce, in grado i tirarti fuori dai guai anche solo con una ruota, difficile trovare di meglio in commercio.
Ritratto di Siux
18 febbraio 2017 - 22:13
La sto per acquistare la tua recensione mi è stata utile
listino
Le Jeep
  • Jeep Compass
    Jeep Compass
    da € 25.900 a € 41.150
  • Jeep Wrangler Unlimited
    Jeep Wrangler Unlimited
    da € 51.500 a € 58.500
  • Jeep Wrangler
    Jeep Wrangler
    da € 48.000 a € 55.000
  • Jeep Grand Cherokee
    Jeep Grand Cherokee
    da € 57.200 a € 128.000
  • Jeep Cherokee
    Jeep Cherokee
    da € 43.000 a € 51.800

LE JEEP PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE JEEP

  • Insieme al frontale aggiornato, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.

  • Presterà servizio sul litorale romagnolo, dove la Jeep Wrangler pattuglierà giorno e notte i lidi tra Cattolica e Bellaria. Qui per saperne di più.

  • Con l’aggiornamento del frontale, sulla simpatica Jeep Renegade debuttano due piccoli motori turbo a benzina. Il 1.3, abbinato al cambio automatico, è vivace e silenzioso; a disturbare un po’ sono i fruscii dell’aria. Qui per saperne di più.