Lancia Delta 1.6 Multijet Platino DPF

Pubblicato il 27 settembre 2009

Listino prezzi Lancia Delta non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.5
Perché l'ho comprata o provata
Ho deciso di acquistare quest'auto per vari motivi. Primo di questi il cosiddetto "colpo di fulmine", l'auto mi è subito piaciuta molto e sembrata diversa dalle altre. Fatti un po vari preventivi con le rivali tedesche (A3 SB, Serie 1), per avere la stessa dotazione c'era una differenza di quasi 10.000 euro. C'e anche da dire che il concessionario mi ha trattato bene proponendomi un buono sconto sul listino e una buona valutazione del mio usato, che mi ha permesso di spuntare un prezzo finale non troppo elevato, nonostante gli oltre 30.000 euro (optional compresi) di prezzo "finito". La mia Delta è una Platino (quando ancora aveva di serie il tetto GranLuce e non il navigatore e il sistema di parcheggio automatico) 1.6 mjet manuale, color bianco con tetto nero opaco, a cui ho aggiunto i cerchi da 18", il doppio scarico cromato, sistema HiFi Bose, Blue&Me Nav e sedili in pelle Poltrona Frau nera.
Gli interni
Notevole la somiglianza con Bravo, ma per quanto mi riguarda non è un problema, dato che gradisco molto la berlina FIAT e i suoi interni. E poi parliamoci chiaro, non solo FIAT monta interni molto simili tra le sue automobili. Molto bella la parte morbida della plancia in materiale Benova (plastica morbida che da l'effetto della pelle), i sedili in Pelle Frau sono cari ma fantastici. Ottimo il comfort generale per 5 persone, ottimo lo spazio per i bagagli, con la possibilita di spostare la fila posteriore di sedili (sdoppiata 60/40) per aumentare la dimensione del bagagliaio. In piu il tetto GranLuce aggiunge un tocco di classe. I vani portaoggetti non sono moltissimi ma quel che c'e secondo me è buono.
Alla guida
Parto dall'idea che se avessi voluto un auto con velleita sportive mi sarei sicuramente orientato su un altro modello e su una motorizzazione piu potente. L'auto è sicuramente piu pesante delle concorrenti, e quindi i confronti dinamico/prestazionali vanno fatti con auto di ugual peso-stazza. Per le mie esigenze l'auto va molto bene sotto ogni punto di vista, il motore non è per niente fermo, anzi, i sorpassi si affrontano con buona disinvoltura. La ripresa e l'accelerazione sono molto buone, cosi come la velocita di punta, intorno ai 200 km/h. La tenuta di strada è a mio parere validissima, grazie anche alle ruote da 225-40/18. Infine i consumi sono davvero eccezionali, siccome la mia auto consuma sempre poco, tenendo la media di 17.5 km/l (calcolata dividendo i litri di gasolio con i km percorsi), facendo anche moltissima citta, tanto che la velocita media del computer di bordo è sempre inferiore ai 45 km/h.
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente si. E' un auto bella, comfortevole, spaziosa, con una linea aggressiva e contemporaneamente elegantissima. Ha una dotazione molto completa e un prezzo buono rispetto alle rivali. Bellissimi i fari con luci a LED anteriori e posteriori di serie su tutte le versioni, che insieme alla carrozzeria bi-colore contribuiscono a rendere questa un auto anche adatta a farsi notare. Ho percorso quasi 20.000 km e non mi ha ancora dato nessunissimo problema, e non sento neanche rumorini o schricchiolii.
Lancia Delta 1.6 Multijet Platino DPF
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di Federico 72
27 settembre 2009 - 19:26
Credo che la Delta sia un'auto sottovalutata dal pubblico, il fatto è che se ne vedono poche in giro e quando è così i potenziali acquirenti non prendono neanche in considerazione tale modello
Ritratto di Peacy
27 settembre 2009 - 19:59
la somma che hai speso secondo me non vale l'acquisto.. c'era di meglio in giro.. però i gusti sono personali.. ciao! =)
Ritratto di albertomartinelli
29 settembre 2009 - 01:10
concordo a pieno e poi comprandoti una bravo avresti avuto la stessa auto che ricca di accessori non sfigura qualita' a parte. lancia delta attuale per me e' l'auto dei primari ospedalieri.
Ritratto di cicciohouse
1 aprile 2010 - 16:09
l'auto dei primari ospedalieri? Spiegati meglio perchè non capisco proprio. Ti riferisci forse al fatto che non sia "sportiva"? Di certo il suo obiettivo non è quello.
Ritratto di cicciohouse
1 aprile 2010 - 16:06
Forse l'unica auto che si avvicina per linee, ma che costa meno delle Delta è la nuova Renault Megane. Ma prova a salirci sopra. La classe come si dice, non è acqua, e il prezzo lo vale tutto. A dirla tutta costa meno di quello che vale. Fatti un giro, nota la solidità degli assemblaggi, la comodità, l'eleganza e la qualità degli interni, la sicurezza al top. Tutto secondo lo stile del blasonato marchio Lancia, che finalmente ha costruito un'auto all'altezza del suo nome.
Ritratto di tonino
27 settembre 2009 - 21:41
1
bisognera' aspettare a rivenderla mhm! ho i miei dubbi
Ritratto di Mario Giuseppe
28 settembre 2009 - 11:41
Bella e poco apprezzata al pari della Thesis. Oramai i gusti si sono omogeneizzati e chi prova ad uscire dai canoni stilistici ne risulta penalizzato dalle vendite. Resta una bellissima macchina.
Ritratto di Fraga
28 settembre 2009 - 17:59
con quella cifra si può puntare ad altre auto più belle vedi A3, golf e serie 1... cmq i gusti non si discutono
Ritratto di Emanuel992
17 novembre 2009 - 17:17
cheeeeeeeeeee la golf e A3 piu belle della delta ma che ci ai infaccia 2 salami
Ritratto di Pio
29 dicembre 2009 - 15:19
I gusti son gusti, ma almeno in Lancia hanno "osato" sullo stile per rendere la Delta più attraente e anticonformista: la golf è la stessa da 30 anni, sempre con quello stile teutonico e serioso..
Pagine
listino
Le Lancia
  • Lancia Ypsilon
    Lancia Ypsilon
    da € 13.600 a € 19.850

LE LANCIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE LANCIA

  • Uno slogan che fece la fortuna della Y10, proposta come l'utilitaria di lusso: "piace alla gente che piace" diceva lo spot del 1987, che utilizzava alcuni volti noti di quegli anni, tra cui attori, registi, sportivi e cantanti famosi.

  • Tre nuovi allestimenti per la citycar torinese Lancia Ypsilon, in offerta a partire da 9.500 euro.

  • La nuova versione Mya è la più sfiziosa nella gamma della Lancia Ypsilon: cerchi in lega e sedili specifici in Alcantara e tessuto.