1.9 TDI

Pubblicato il 28 dicembre 2010
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Premetto che trovo assurdo il "tifo da stadio" pro/contro le auto italiane/straniere. tra le candidate c'era anche la Bravo M-jet. Ho comprato quest'auto perchè percorro parecchi km all'anno e volevo un'auto affidabile, comoda e con costi di gestione contenuti. Ho trovato un'occasione, da un privato: usata poco: 3 anni e 75.000 km, prezzo molto interessante.
Gli interni
curati, ottimi assemblaggi, linea classica ma piacevole, materiali apparentemente di buona qualità, in particolare la stoffa dei sedili. si pulisce facilmente, e non è troppo "appiccicosa" d'estate. lo spazio è più che sufficiente, il sedile ed il volante hanno ampie possibilità di regolazione. i sedili hanno la giusta rigidità ed un buon contenimento. l'impianto di aerazione è ben dimensionato. l'aria condizionata sufficientemente potente, anche quando fa molto caldo, e il riscaldamento invernale veloce e preciso nel mantenimento della temperatura.
Alla guida
tenuta di strada ottima, ovviamente con le gomme giuste. ho delle Michelin Primacy, che garantiscono un buon grip, anche con il bagnato. frenata potente, ma non molto modulabile sterzo preciso, non troppo leggero in manovra, ma va bene così. cambio morbido da manovrare, rapporti (5 sulla mia) forse un po' troppo lunghi. motore così così... è il famoso iniettore-poma 1.9 da 105 cv. Difetti: è decisamente ruvido e rumoroso. un vero trattore. a basso regime, soprattutto a freddo, vibra parecchio. in autostrada, a 130 km/h il rombo è già piuttosto fastidioso. peccato, se fosse un po' più silenzioso l'auto sarebbe davvero molto confortevole. ora che ci sono i common-rail sarà sicuramente meglio... pregi: grande spinta a basso regime, anche se l'allungo è praticamente inesistente, ma nell'insieme l'erogazione è piacevole e adatta all'uso stradale. consumi molto ridotti. non sono mai sceso sotto i 17 km/l, anche andando allegramente (e vivo in una zona con parecchi sali-scendi). con un po' di attenzione i 20km/l sono a portata di "piede" confort a parte il rumore descritto sopra, la trovo abbastanza comoda. non troppo rigida, non troppo morbida. in una parola: equilibrata
La comprerei o ricomprerei?
finora ho percorso quasi 20.000 km. ho avuto un guasto abbastanza importante (pompa dell'olio). stando al meccanico dell'officina VW si è trattato di un guasto insolito e piuttosto raro (ho vinto un premio). nell'insieme, comunque, sono più che soddisfatto. se pagata "il giusto" (un po' meno delle richieste che si trovano in giro), credo sia una buona scelta.
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
1
1
2
VOTO MEDIO
2,8
2.833335
6
Aggiungi un commento
Ritratto di pietro56
4 gennaio 2011 - 22:46
bella la tua prova, io ho posseduto ben 5 golf dalla prima alla quinta serie,ora ho una Fiat Bravo 2.0 mjet 165cv.. la Golf serie 5 è stata quella che mi ha dato più problemi di tutte,,in bocca al lupo
Ritratto di David Gilmour
5 gennaio 2011 - 20:22
speriamo bene...
Ritratto di Etneo
4 gennaio 2011 - 22:51
.....mitica golf. Ciaooo
Ritratto di David Gilmour
5 gennaio 2011 - 20:25
grazie anche a te
Ritratto di cris25
5 gennaio 2011 - 17:37
1
anche se non amo certo la golf devo dire che la golf 5 la proferisco molto di più ala 6 che non mi piace per niente!!!cmq la prova è contenuta ma ci sono indicazioni molto utili...bravo!!!
Ritratto di David Gilmour
5 gennaio 2011 - 20:23
grazie!
Ritratto di condor1
6 gennaio 2011 - 15:54
75 mila kin soli 3 anni sono tanti, tutto sommato la vettura non è stata usata poco!!!per il resto bella macchina solo che i cerchi in lega potevi anche metterli!!
Ritratto di David Gilmour
7 gennaio 2011 - 16:54
ho intenzione di percorrere almeno 400.000 km con questa macchina. quindi per me è usata poco. non trovo alcuna utilità nei cerchi in lega: per me sono un orpello da tamarri e niente più. mi piace così com'è, con i suoi cerchi in lamiera coperti da borchie di plastica.
Ritratto di condor1
7 gennaio 2011 - 17:01
ma non puoi dire che i cerchi in lega sono un orpello da tamarri, essi infatti per me sono inevitabili su un auto,in quanto abbeliscono notevolmente la linea. Sono le scarpe dell auto, sotto un vestito da sera ci vanno scarpe eleganti, scarpe da tennis stonerebbero!!!!!!!Sulla mia giulietta ho fatto montare quelli da 18, gli unici che le danno un linea iper sportiva!!!!
Ritratto di David Gilmour
7 gennaio 2011 - 18:00
rileggendo, noterai che ho scritto che "per me" sono un orpello inutile tu ovviamente sei libero di pensarla diversamente a proposito: perchè non scrivi una prova della giulietta?
Pagine
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen T-Roc
    Volkswagen T-Roc
    da € 23.100 a € 34.650
  • Volkswagen Arteon
    Volkswagen Arteon
    da € 46.800 a € 55.600
  • Volkswagen Tiguan Allspace
    Volkswagen Tiguan Allspace
    da € 39.500 a € 47.410
  • Volkswagen Polo
    Volkswagen Polo
    da € 13.600 a € 25.650
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 61.000 a € 76.500

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Si è svolta a “casa” del marchio tedesco la seconda edizione del raduno GTI Coming Home, un grande ritrovo con oltre 4.000 auto. Qui per saperne di più.

  • Siamo nel 1987 e il soggetto di questo spot è la Volkswagen Golf seconda serie. Questa volta la protagonista vuole cambiare vita: rinuncia a tutti i lussi della vita precedente, ma non alla sua Golf.

  • È datato 1983 questo spot realizzato per la promozione della seconda generazione della Volkswagen Golf. Per sottolineare la precisione degli assemblaggi il cigolio viene... dall'orecchino del passeggero.