Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbo 180 CV Executive AT8

Pubblicato il 20 maggio 2019
Ritratto di Roomy79
alVolante di una
Skoda Roomster 1.2 70 CV Style
Alfa Romeo Giulia
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
2
Confort
4
Motore
4
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ricevuta per un po’ di settimane aziendale.
Gli interni
Un auto da “corsa”, abituato alle monovolume, mi son serviti un po di km per capire che qua, le ginocchia devono stare distese, il sedere a livello strada e che tanto col cambio automatico si fa tutto semplicemente ruotando un pochino il piede destro. Una volta abituati direi spettacolare. Lo scivolone imperdonabile è sull’infotainment, niente apple carplay, niente touch...45.000 € di berlina nel 2019 direi inaccettabile. Tanto piu che in casa Fca, dispone dello uconnect montato su 500 x e tipo, funziona benissimo, è luminoso e reattivo, una follia non adattarlo a questa vettura, che per il resto e ottima. Plastiche morbide, assemblaggi curati, però dover smanettare con il rotellone sul tunnel centrale per qualunque cosa, stazione radio inclusa è davvero fastidioso. Baule difficile da sfruttare se la si compra per esigenze famigliari meglio fare bene i propri calcoli. Comoda per 4, non di più
Alla guida
Sterzo diretto, morbido quando serve in città, corposo nel misto e in autostrada. Il cambio a 8 marce lavora sempre bene, fluido se si schiaccia poco l’acceleratore, veemente se si pigia a fondo. Per assurdo, la modalità dynamic e quella con piu lag nella risposta che arriva poi furiosa e quasi sgradevole. In normal trovo il giusto equilibrio fra comfort e prestazione. La terza posizione “A” ti fa sfiorare i 20 al litro, ma il carattere diventa bonaccione.
La comprerei o ricomprerei?
Bella domanda...per la guida tutta la vita meglio di mercedes e a livello di serie 3 e 5, forse meglio. Leggera agile, tenuta di strada incredibile. La domanda scontata, ma che fa gridare vendetta è: perché non avete previsto la versione wagon? Speso 1000 credo che questo adattamento sarebbe costato poco e avrebbe messo le ali alle vendite che invece sono sottotono. Onestamente per quanto me ne sia innamorato alla guida, non la comprerei, proprio perche le manca quella praticità che serve per fartela usare 7 giorni su 7. Consigliata per single nostalgici e appassionati o padri di famiglia monelli.
Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbo 180 CV Executive AT8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
3
2
1
2
VOTO MEDIO
4,1
4.142855
21


Aggiungi un commento
Ritratto di Alfa1967
16 giugno 2019 - 09:10
Probabilmente non paghi tu il costo del carburante perché i consumi tra sub e Giulia sono molto diversi. Se facessi 90000 km all'anno con un Suv spenderei tantissimo
Ritratto di deutsch
24 maggio 2019 - 10:53
4
è logico che una macchina con indole sportiva e magari gomme ribassate cerchi gradni ed assetto sportivo o piu sportivo sia meno comoda di una meno orientata alla sportività.
Ritratto di enzorettino
24 maggio 2019 - 09:03
1
For President. Pensa che ho una 4C e la gente mi va a gurdare l'Alpine anni '90 storcendo il naso..... e ho detto tutto!!
Ritratto di Rieccomi
22 maggio 2019 - 08:34
Io l’ho comprata, ma 9k di sconto non li ho visti manco da lontano. E l’usato ufficiale costa mediamente più di una sr3 di pari allestimento. Pure eurotax la valuta mediamente di più.
Ritratto di deutsch
22 maggio 2019 - 09:41
4
beh col bonus impresa era scontata di € 8500, A Maggio Alfa Romeo Giulia Sport-Tech 2.2 Turbo Diesel 160 CV AT8 RWD al prezzo di 35.900 euro. Inclusi nel prezzo cerchi in lega sportivi a 5 fori, Infotainment 8.8’’ con radio DAB e integrazione smartphone, Alfa Connected Services e adaptive cruise control. Inoltre con Top Drive hai 4 anni di garanzia e manutenzione inclusi. quanto alle km zero sul numero di alvoltante trovi due 2.2 turbo super una da 41600 a 26200 ed una da 50700 a 33000, trovi anche una 2.2 turbo veloca q4 da 59500 a 38500
Ritratto di deutsch
21 maggio 2019 - 12:23
4
in un mercato come quello di riferimento vendono quasi solo sw mi risulta del tutto incompreonsibile le scelta di non fare tale carrozzeria, anche considerando che non hanno nemmeno rivali in casa da proteggere
Ritratto di studio75
22 maggio 2019 - 09:53
5
STELVIO
Ritratto di deutsch
22 maggio 2019 - 09:57
4
io la chiamerei suv piuttos che sw, non sei d'accordo? il discorso era relativo alle berline del segmento che si vendono quasi esclusivamente in versione sw
Ritratto di aosta67
21 maggio 2019 - 15:10
Io la trovo una gran macchina sia come guida sia come stile.L'Alfa ha fatto veramente un salto in avanti. E' migliorabile....certo tutto lo e', ci voleva una sw....forse si piu' che altro per sostenere le vendite. Io penso che un' auto e' un' auto e come tale vada usata e valutata quindi la priorita' la do alla tenuta, al motore, ai freni, alla linea ecc ecc.(e in questo la Giulia oggi non e' seconda a nessuno)..L'argomento 'infotainment sulle auto oggi lo trovo sopravvalutato non dico che sia del tutto inutile ma obbiettivamente molte funzioni sono superflue . Mi chiedo fra 10 anni quando riparleremo delle auto di oggi cosa ricorderemo....l'infotainment....si forse per ridere. Un' auto viene ricordata per le sue doti dinamiche per il piacere della sua guida o delle sue linee, non per l'autoradio
Ritratto di duemilatre
21 maggio 2019 - 15:21
Bravo Aosta disamina impeccabile....ma non tutti ragionano cosi',oggi la Giulia è forse la miglior vettura sportiva nel suo segmento , appunto per i contenuti,,,,,,l infotment ,la televisione,la ricerca dell'inutile che non serve a nulla,sono solo mode del momento, assolutamente non volute dall Alfa Romeo per questa Giulia, come pure la linea in netta controtendenza con la moda attuale fatta di spigoli e cromature un po' dappertutto.
Pagine
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 56.000 a € 102.000
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 46.000 a € 90.500
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 22.100 a € 30.950

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO

  • L’Alfa Romeo Giulia GTAm (come la “sorella” GTA) ha 540 CV ed è pensata per l’uso in circuito ma non delude su strada. Prestazioni e facilità di guida impressionano; ma qualche regolazione elettronica andrebbe affinata. Qui per saperne di più.

  • Raikkonen e Giovinazzi hanno preso parte allo sviluppo delle berline, lavorando su aerodinamica e assetto. Qui per saperne di più.

  • Per i suoi 110 anni l’Alfa Romeo ha presentato al museo sportivo di Arese la versione più pepata della sua berlina e ha mostrato le sale dell’esposizione non accessibili al pubblico.