BMW Serie 1 118d Sport 5 porte

Pubblicato il 16 febbraio 2013
Ritratto di checco
alVolante di una
Audi A3 Sportback 1.6 TDI Ambition S tronic
BMW Serie 1
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
L'ho provata in occasione del quattroruote outlet.
Gli interni
Gli interni come tutte le bmw sono minimalisti, e a differenza del prezzo non sono premium, in quanto le plastiche della parte inferiore sono dure e le finiture non proprio impeccabili. Anche lo spazio scarseggia, non tanto d'avanti dove si sta bene anche se un po infossati, ma sul divano è davvero risicato ed inoltre si devono fare i conti con il tunnel.
Alla guida
Il posto di guida e la collocazione dei comandi sono il punto di forza di questa BMW(tranne che per l'I-drive che è un pò troppo a destra rispetto al guidatore). Il volante è perfettamente verticale, ed il sedile è confortevole e con i fianchetti ben pronunciati, e con le regolazioni non e difficile "cucirselo" addosso. Un' altro punto forte è l'indole sportiva di questa auto, che grazie alla trazione posteriore, allo sterzo preciso quanto basta, ed ad una tenuta di strada eccellette fanno del divertimento di guida il suo motto principale. Passando agli aspetti negativi, c'è da ricordare lo spazio interno, che come ho detto prima è molto risicato. Il confort nonostante il settaggio rigido delle sopsensioni è accettabile, anche se disturbato dai frusci degli specchietti ad alta velocità. Il cambio manuale dell'auto in prova è impeccabile corto e preciso.
La comprerei o ricomprerei?
Insomma se si guarda al divertimento ed al piacere di guida, quest'auto non ha rivalinella sua categoria. Ma considerando che è una berlina media c'è da considerara l'abitabilità, e qui cade. Ed inoltre c' è il rapporto prezzo qualità, che è molto sfavorevole (non è molto difficile avvicinarsi ai 40-50 mila euro), in quanto sia le dotazioni sia le finiture non sono da segmento premium.
BMW Serie 1 118d Sport 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
3
2
1
0
VOTO MEDIO
3,8
3.75
8
Aggiungi un commento
Ritratto di federix-5
21 febbraio 2013 - 15:49
a parte che la 118 D di base costa 30k € e non 40-50, poi dire che le finiture non sono impeccabili e che l'auto non è premium...bella prova inutile!
Ritratto di checco
3 marzo 2013 - 21:47
2
Vedi ke ho detto ke con gli optional ci si arriva facilmente ai 40-50 non che costi di base...poi per quanto riguarda le finiture penso di essere stato oggettivo, poichè se la si confronta con altri marchi sempre tedeschi, si nota subito la differenza di fronte ad un costo di listino persino superiore.
Ritratto di CiccioB
3 maggio 2013 - 14:33
1
Il prezzo è alto ed esteticamente non mi piace, l'unico gran punto a favore è che ha telaio da auto di categoria superiore grazie a questo ha avuto in eredità la trazione posteriore, i motori da quel che so sono abbastanza parchi. Costa 34000€ 118d 5 porte ,sport line,pacchetto visibilità,pelle mi sembra un po' alto come prezzo per una macchina che comunque non è bellissima.
listino
Le BMW
  • BMW Serie 5 Touring
    BMW Serie 5 Touring
    da € 54.150 a € 80.250
  • BMW Z4
    BMW Z4
    da € 42.700 a € 78.700
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 51.600 a € 91.450
  • BMW i3
    BMW i3
    da € 39.150 a € 47.500
  • BMW Serie 3 Gran Turismo
    BMW Serie 3 Gran Turismo
    da € 40.450 a € 65.150

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Per stessa ammissione dell'amministratore delegato della BMW Italia la Serie 3 è il cuore della gamma della casa tedesca. E qui al Salone di Parigi è arrivata la settima generazione.

  • La settima generazione della BMW Serie 3 è stata completamente rinnovata: lo stile vede fiancate scolpite e un frontale caratterizzato da una mascherina piuttosto estesa. In arrivo all'inizio del 2019.

  • Rispetto alla precedente generazione della BMW Z4 stesso nome, ma nulla in comune. Nelle intenzioni della casa tedesca questa nuova edizione sarà più divertente da guidare. Addio al tetto in metallo: torna quello in tela.