Nissan Pulsar 1.5 dCi 110 CV Acenta

Pubblicato il 24 agosto 2015
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Dovevo rimpiazzare la mia oramai piccola Ford Fiesta, con 140mila km sul groppone che non erano manco tanti, ma le necessità di una famiglia unita alla troppa sportività della fiesta hanno reso necessario l'acquisto di un'auto più confortevole e dall'utilizzo più ampio. Ho valutato varie auto dello stesso segmento, tra cui una Hyundai i30 che proponevano a prezzi "stracciati", salvo poi scoprire in concessionaria ufficiale che veniva più della Pulsar e, onestamente, la trovo qualitativamente inferiore. Ho ignorato totalmente la Golf poiché ha una linea sempre uguale, con interni che non mi hanno mai convinto e, inoltre, sono ghiotte per i ladri. Le immagini sono prese da internet, ma è uguale alla mia...personalmente la trovo stupenda, anche il design dei cerchi. La dotazione è piuttosto completa, basta guardare sul sito cosa porta la Acenta di serie per capirlo...l'unica pecca che stona è la mancanza dei sensori di parcheggio, optional secondo me oramai di obbligo. Nel mio modello c'era il Nissan Connect che porta navigatore e telecamera di parcheggio, per cui per ora me la faccio bastare, ma non è così comoda come i sensori.
Gli interni
Ti accoglie in modo discreto, ma sostanzioso. Non ci sono effetti particolari, non ci sono trovate particolarmente appariscenti da balzare subito all'occhio, ma l'abilitacolo si apprezza per la cura nei dettagli e la praticità. La parte superiore è in materiale morbido, molto piacevole al tatto, con al centro una fascia dall'effetto "legno". Le portiere hanno tutte (anche le posteriori) una foderatura simil-pelle lungo tutta la parte centrale, con una discreta imbottitura morbida che consente di poggiare il gomito comodamente e trovo dia una sensazione di qualità superiore. Le plastiche inferiori sono dure, ma hanno un piacevolissimo effetto "soft" al tatto, non sono ruvide e/o taglienti, soprattutto le tasche delle portiere non hanno sbavature o punti taglienti, personalmente non riesco a trovare difetti in queste cose, forse solo che le tasche nelle portiere sono piccole. Il quadro strumenti ha uno schermo centrale digitale ed è fatto molto bene, consente di visualizzare molte informazioni come ad esempio la pressione delle gomme, i consumi ovviamente, le distanze e (nel mio caso) anche le informazioni del navigatore. Molto bella l'illuminazione bianca della strumentazione. Nel mio caso ho anche il Nissan Connect, quindi nella plancia trova posto il display touchscreen (touch preciso a dire il vero), che non si può spegnere, al massimo si offusca il display ma il navigatore resta sempre attivo. Molto bello e ben fatto il software Nissan, anche il Bluetooth è facile e funziona benissimo, ma c'è una grave pecca: con luce diretta sul display non si vede assolutamente NIENTE. I sedili hanno un'imbottitura molto comoda e risultano sufficientemente contenitivi, ma c'è la regolazione dell'inclinazione dello schienale a levetta...che mi fa saltare letteralmente i nervi, ancora non riesco a trovare la posizione perfetta!!! Poggiagomito molto comodo, anche se non scorrevole a me consente tranquillamente di usare il cambio con il gomito poggiato. La seduta è alta e la posizione di guida è veramente ottima, l'abilitabilità posteriore è davvero un qualcosa di incredibile, bisogna provarla per crederlo. Due adulti anche di stazza molto grossa stanno comodissimi dietro, con spazio abbondante per gambe e testa, ovviamente un terzo sul divanetto centrale sta meno comodo. Belle le luci d'ambiente bianco ghiaccio, un pò anonima la trama dei sedili...però non ci lamentiamo.
Alla guida
All'accensione si fa subito notare la silenziosità del motore Diesel (a caldo, ovviamente) che, personalmente, trovo perfetto su questa macchina (1.5 dCi 110 cavalli). Non so come si faccia a criticarlo, ma io lo trovo un motore di sostanza, con una spinta eccellente ai medi regimi e un pò pigra sotto i 1500, ma schiacciando riprende abbastanza bene. L'erogazione è sempre uniforme, non ho mai notato strappi o cali di potenza, la sesta consente di andare a 120 con un consumo (in pianura) di 24-25 km/l con un regime di circa 2000 giri. Il cambio inizialmente era un pò legnoso e tendeva ad impuntarsi leggermente su terza e seconda, ma in concessionaria mi hanno detto che è normale ed in effetti la situazione sta migliorando, ma bisogna dire sicuramente che questa auto non ha indole sportiva, pertanto non va preteso un certo tipo di utilizzo. La media di consumo calcolato da me, dopo quasi 5000 km è di 24 km/l reali, a fronte di un consumo di circa 21-22 della Fiesta precedente (1.6 tdci). Sono fortunato anche per il tratto, ma sinceramente non me lo aspettavo. Lo sterzo lo trovo semplicemente fantastico, sempre preciso e sempre morbido ai bassi regimi, ma duro al punto giusto a velocità sostenuta. Si ha sempre la piena sensazione di controllo sulla strada, personalmente trovo la tenuta di strada e l'insonorizzazione di ottimo livello. Le gomme 195/60 R16 assorbono veramente bene le asperità della strada, complici evidentemente le sospensioni tarate perfettamente. Grazie a questa Pulsar finalmente quando prendo una strada "bucata" (e oramai lo sono tutte), non sento più la mia schiena gridare aiuto...è fantastico. Sulla frenata non ho molto da dire, a parte che ci sono anche i freni a disco posteriori e mi sembra funzionino molto bene, ma per fortuna non ho avuto modo di provare bene! Una cosa che ho scoperto dopo l'acquisto: di serie porta il sistema anti collisione frontale: un radar attivo che, in base a calcoli tutti suoi, capisce se stai andando a sbattere su qualcosa di fronte. Onestamente non so che tipo di calcoli faccia, ma devo dire che funziona veramente bene...quando una macchina inchioda davanti ti avvisa istantamente. Per chi ha una guida "sport" potrebbe scocciare perchè magari si ha il vizio di arrivare "sotto sotto", ma guidando in modo "corretto", le segnalazioni arrivano veramente quando c'è pericolo.
La comprerei o ricomprerei?
Assolutamente si, ritengo sia una berlina che merita davvero tanto per la sostanza e i contenuti che offre. Non se ne vedono in giro, forse il design è un pò particolare (io la adoro...), forse è posizionata in un mercato in cui le altre maggiori berline la fanno da padrone, ma sinceramente Nissan è da sempre una garanzia e la Pulsar è una sintesi perfetta di eleganza e sostanza, con un pizzico di sportività nella linea. Il listino è da 22.000 euro certo, ma lo street price è un altro e la Nissan la sta promuovendo tanto, guardate sul sito perchè le offerte sono interessanti.
Nissan Pulsar 1.5 dCi 110 CV Acenta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
5
4
2
2
VOTO MEDIO
3,4
3.411765
17
Aggiungi un commento
Ritratto di Vespa Primavera
24 agosto 2015 - 20:15
Una vettura concreta, proposta a buoni prezzi. Hai fatto un bell'acquisto!
Ritratto di DarkOne
25 agosto 2015 - 09:13
Grazie mille! Per il momento è la mia prima vettura che mi soddisfa a tutto tondo, non trovo difetti di particolare importanza (facendo i dovuti spergiuri). Secondo me è una validissima alternativa alle "solite" berline, considerando che Fiat sta dormendo beatamente.
Ritratto di Paolomuzzani@gmail.com
24 agosto 2015 - 21:45
grazie per la bella recensione. La posizione di guida com'è? alta o infossata? grazie ancora
Ritratto di DarkOne
25 agosto 2015 - 09:10
Ciao, grazie a te per averla letta! La seduta è alta, ma le regolazioni sono molto ampie, puoi scegliere se avere una seduta ribassata o più rialzata, ma tendenzialmente la seduta è alta e votata al comfort.
Ritratto di Paolomuzzani@gmail.com
25 agosto 2015 - 15:05
grazie, intanto sono passato in salone a vederla dal vivo. Tutta l'auto in generale comunica una sensazione di buona qualità. A me piacciono gli interni perché sono semplici e funzionali e sembrano di buona qualità. Non mi convince troppo la linea, troppo elaborata soprattutto nel posteriore, ma questi sono aspetti soggettivi.
Ritratto di DarkOne
25 agosto 2015 - 15:26
Figurati! Beh si, la linea è particolare e deve piacere, io la trovo bellissima e diversa da tutto quello che c'è in giro, con un suo carattere e personalità. Il fatto che ce ne sono poche in giro me la fa apprezzare ancora di più! :)
Ritratto di DarkOne
25 agosto 2015 - 09:18
Volevo fare soltanto una piccola correzione e aggiunta: il bracciolo è piuttosto arretrato e nella versione Acenta non è scorrevole, in realtà non mi consente agevolmente il cambio marcia, devo alzare il gomito e cambiare. L'aggiunta riguarda il Nissan Connect: io me lo sono ritrovato, nel senso che sulla vettura in pronta consegna c'era già e alla fine ho preferito evitare di aspettare l'ordine e tutto il resto, ma se volete un consiglio risparmiatevi gli 800 euro che costa perchè non li vale proprio. A questa Acenta non serve niente in più, basta l'aggiunta dei sensori di parcheggio e hai già tutto quello che ti serve: fendinebbia, cruise control, specchietto interno elettrico (si offusca da solo), fari automatici, tergicristallo automatici...non manca proprio niente.
Ritratto di rikykadjar
25 agosto 2015 - 10:20
3
Ciao DarkOne, la Pulsar dal vivo mi piace più che in foto e pur rivelandosi a mio parere, carina fuori, dentro non la digerisco proprio. La prova è buona. I tuoi co sumi poi.. sono eccezionali. Su che percorsi hai riscontrato questi consumi??. Un saluto. Riccardo.
Ritratto di DarkOne
25 agosto 2015 - 11:05
Ciao Riccardo, grazie. I gusti sono gusti...quando piace o non piace non si può discutere!!! :) I miei consumi sono eccezionali perché sono fortunato, avendo un percorso con molto extraurbano. Guidandola prettamente in città i consumi salgono inevitabilmente, ma in modo approssimativo posso dire un buon 70%-80% è extraurbano a scorrimento non veloce, con velocità media di 80-90, con alcuni tratti a 110. Se la spari in sesta a 100 all'ora, il consumo istantaneo arriva a fondo scala...non consuma praticamente niente.
Ritratto di ilmat
25 agosto 2015 - 11:13
1
Ottima prova e ottima auto, l'ho provata e mi sorprendo di come ce ne siano cosi poche in giro... Comunque hai fatto benissimo a non prendere la i30 ;)
Pagine
listino
Le Nissan
  • Nissan Micra
    Nissan Micra
    da € 12.750 a € 22.300
  • Nissan Pulsar
    Nissan Pulsar
    da € 18.440 a € 27.550
  • Nissan 370 Z
    Nissan 370 Z
    da € 34.550 a € 45.910
  • Nissan 370 Z Roadster
    Nissan 370 Z Roadster
    da € 42.510 a € 44.960
  • Nissan Leaf
    Nissan Leaf
    da € 34.370 a € 39.790

LE NISSAN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE NISSAN

  • Con la Nissan Qashqai dotata del nuovo 1.3 turbo a benzina e del cambio a doppia frizione si viaggia in souplesse. Manca, però, un pizzico di agilità. Qui per saperne di più.

  • L'energia "green" prodotta nella Johan Cruijff Arena verrà accumulata all'interno di una grande pila formata dalle batterie di 148 Leaf. Qui per saperne di più.

  • Il sistema ProPilot, optional, integra tre sistemi che permettono alla crossover di accelerare, frenare e curvare da sola nella guida in colonna. Qui per saperne di più.