Volkswagen T-Cross 1.0 TSI 95 CV Style

Pubblicato il 31 luglio 2020
Ritratto di RaffaeleGT79
alVolante di una
Mazda CX-3 1.5 D 105 CV Exceed 2WD
Volkswagen T-Cross
Qualità prezzo
3
Dotazione
2
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
2
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
3
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Noleggiata per una settimana, per motivi di lavoro. Non era disponibile nemmeno un diesel e mi hanno dato questa ww Auto con 7000 km all'attivo e praticamente Immacolata. Dello stesso bianco della foto e in versione base (urban?) Percorsi 1179 km 15 a litro spaccati di media, con molta autostrada e tangenziale. Un solo 20% di città
Gli interni
Dentro e bella. Niente da dire nonostante sia stata una " Base". Quella nella nostra disponibilità aveva anche lo schienale destro abbattibile che e un ottima idea. Buona visibilità, clima manuale che fredda bene ma senza staccarsi mai,e forse li sono andati a farsi benedire i consumi dichiarati dalla casa!! Ma c'erano 35 gradi e non se ne poteva fare a meno, anche perché seppur bianca l'interno si scalda parecchio. Non so se il caldo arriva dal motore o per irraggiamento.
Alla guida
Facile da guidare, abbastanza alta che ti permette di esser un una posizione prominente, fondò la un po se spinta in curva e icerchi e sospensioni trasmettono tutte le asperità del terreno. Cosa che con la mia, facendo le stesse strade non si percepiscono. Bello il DSG. Non lo avevo mai provato.
La comprerei o ricomprerei?
Con un motore un po più generoso, magari si, di primo acchito. Da quello che ho inteso io, un mille da 96 cavalli e' un po troppo risicato su certe dimensioni. E presumo che anche i consumi ne beneficerebbero. Non oso pensare a quanto beve se ci vai in 4 e magari con i bagagli per una vacanza. Poi mi sono permesso di configurarne una sul sito ww. Con alcuni ausili alla guida, clima auto, cruise control attivo , cerchi fichi...Tutte cose che sulla mia base nn ci"erano. E uscita una cifra da suicidio!!!! E quindi propendere più per un No secco!
Volkswagen T-Cross 1.0 TSI 95 CV Style
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
3
4
1
2
VOTO MEDIO
2,8
2.8
10
Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
13 agosto 2020 - 17:27
5
Buona prova. Concordo, se la si vuole più appagante alla guida ci si deve svenare.
Ritratto di Claudio48
17 agosto 2020 - 09:29
Partendo dal presupposto che la T Cross è stata concepita per contenere lo strapotere di vendita della Dacia Duster, o ci si accontenta delle versioni base oppure si arriva velocemente ad un prezzo tale che conviene passare alla T Roc che è un altra storia.
Ritratto di RaffaeleGT79
17 agosto 2020 - 19:35
3
Haaaa.. Eccola la prova. Pensavo di aver sbagliato ad inviarla perché non la trovavo. Cmq, nooo daiiii.. Per competere con la duster? Sono due mondi diversi, agli antipodi anche se qualsiasi WW fosse in versione basissima e la Dacia top di gamma. Ho affittato una Dacia Sendero un anno fa e tra le curve, strade sconnesse e l'asfalto bagnato mi e venuto il mal di mare peggio che sul traghetto!! Questa nonostante le gomme con la spalla alta e' abbastanza piazzata in terra. Nemmeno regalata la voglio una Dacia. Raffae'
Ritratto di Claudio48
21 agosto 2020 - 08:34
Ho provato la Duster techroad con il motore 1300. Guarda che ti sbagli, nessun mal di mare, buona ripresa, comfort, finiture decenti, retrocamera, certo cruscotto tradizionale e non digitale,mancanza di adas senza i quali la gente non si "sente sicura" per il resto a 18,7K non si può pretendere, tra un anno dovranno inserirli per legge e vedremo. La scocca è stata rinforzata rispetto la prima serie ma, guarda caso, non mostrano mai la prova wlpt forse aspettano gli adas di serie...
Ritratto di RaffaeleGT79
25 agosto 2020 - 20:13
3
Sul prezzo hai ragione. Per 18.000 € di una berlina,certe cose te le devi scordare. E sarebbe anche logico. Ma, a parte tutto, sebbene fosse una Sendero nuova, con meno di 7000 km, ho avuto l'impressione che avesse un qualcosa che non andava nella meccanica. Era dondolante ad ogni curva e aveva parecchio beccheggio in frenata. Poi come motore, beveva un casino di benzina ma tirava forte se schiacciavi il pedale. Provandola sulle strade della costa della Corsica il test e sicuramente probante. Salite ,curve, tornanti e discesoni li non mancano. L'anno prima ero andato con la mia , abbiamo fatto più o meno le stesse strade e non mi ha dato questa impressione. In quanto alle prove crash test, e vero. Non le trovo nemmeno io quelle delle Dacia. E probabilmente le faranno quando gli adass saranno montati. Il che vuol dire solo una cosa..... Raffae'.
Ritratto di marcoveneto
28 agosto 2020 - 08:32
Concordo, il paragone con la Dacia non ha minimamente senso..questa è fatta per competere con le varie Captur e 2008, vere reginette della categoria...
Ritratto di Claudio48
30 agosto 2020 - 08:25
Per RaffaeleGT79, Non posso dire nulla sulla Sandero in quanto mai salito a bordo di una di esse. Io ho provato la Duster Techroad 1300 e confermo le mie impressioni positive. Per curiosità proverò una Sandero ma fammi sapere quale motore hai provato: benzina, gpl, diesel. grazie Per Marcoveneto rispondo che la 2008 può essere buona quanto vuoi ma per i miei gusti è inguardabile esteticamente ha il muso di quei camion americani anni 50 con il motore fuori della cabina di guida, fiancate con rientranze/protuberanze che mi fanno venire il mal di mare. Lo stile del posto di guida con il volante che mi nasconde il cruscotto poi.... BLEAH! Se me la regalano, la rivendo il giorno successivo! Discorso diverso per la Captur che assomiglia ovviamente in meglio alla Duster, fornita di Adas a iosa ma non mi entusiasma e se vuoi un modello simile alla Duster Techroad spendi dai 25K ai 29K euro contro i 18.7 di quella che ho provato. Tornando alla T-Cross dell'articolo, devo dire che è esteticamente quella che mi piace maggiormente ma provengo da una Lupo che mi ha fatto sostituire il cambio delle marce a 50k km. giusto fuori garanzia, il suo sostituto ha resistito per altri 100k km. prima di disintegrarsi come il predecessore, vetri che cadevano nelle portiere per sganciamento dalle loro corsie di scorrimento, Non dotata di apertura elettrica, mi sono trovato con il blocchetto serratura in mano infilato sulla chiave e così via... così al secondo cambio marce da sostituire, Rottamata con rimpianto perchè molto bella da guidare. Spero non vorrai che parli bene di questa marca, Solo apparenza ma molto al risparmio (loro) qualità equivalente alla media ma prezzi quasi da premium. Non paliamo poi di quelli che si vantano di avere quattro anelli al naso (come le mucche), stesse problematiche al cambio, ricambi di oro zecchino, fatte per chi le da dentro dopo un paio d'anni perchè può pemetterselo. Auguri!
Ritratto di marcoveneto
31 agosto 2020 - 15:28
Claudio mi spiace per la sua esperienza negativa, dopotutto c'è sempre chi è fortunato e chi meno con un marchio. Tra l'altro la sua Lupo credo sia degli anni d'oro del gruppo tedesco, gli anni per dire della Golf 4 (miglior Golf di sempre secondo i più) e del 1.9 TDI, uno dei motori a gasolio per eccellenza, che come affidabilità e prestazioni ha ben pochi rivali (solo uno, il JTD). Stesso dicasi per la cugina Audi...Molti lamentano problemi, molti altri sono ultra felici di macinare centinaia di migliaia di km senza problemi...Credo stia tutto nella fortuna in primis, e nella manutenzione che uno fa alla propria vettura.
Ritratto di Claudio48
1 settembre 2020 - 19:18
Certo ma mi ricordo perfettamente che nel momento del ritiro dal salone, il venditore mi aveva raccomandato di non lasciare mai la mano sul pomello del cambio.... forse sapevano già che non era progettato bene e dopo il cedimento dello stesso fuori garanzia, una volta aperto davanti ai miei occhi si è presentata la scena seguente: per cedimento di quasi tutti i cuscinetti gli alberi primario e secondario invece che essere paralleli erano deviati in modo che gli ingranaggi lavoravano male ed inclinati con usura tale da richiedere la sostituzione di tutto il gruppo. ditemi voi... avranno fatto fare il cambio nell'est europa con scarsi trattamenti termici di indurimento dei particolari suddetti. e guardate che non son l'unico caso cui è successo per cui l'ho portata dallo sfasciacarrozze con il secondo cambio bloccato in seconda marcia, leva bloccata e non potevo neanche inserire la retro! Ricordo che il cambio delle marce dovrebbe durare per tutta la vita della vettura senza quasi sapere della sua esistenza e naturalmente non mancava lubrificante al suo interno. Sul tappo di svuotamento vi è una calamita che raccoglie tutta la "limatura" eventuale, beh non occorre vi racconti che c'era un etto e più di essa. Le sfere dei cuscinetti consumate ed uscite dalle loro piste di scorrimento... scusate ma a me che avevo preso questa macchina simpaticissima per mia moglie come seconda auto, ed era la mia prima tedesca, mi fa dubitare sulla serietà della marca tanto osannata!
Ritratto di FrancoAl
12 settembre 2020 - 15:51
1
La lupo, la polo e alcune versioni del maggiolone di anni fa avevano avuto difetti conclamati all' albero primario di trasmissione. In pratica era sotto dimensionato.. I primi vennero rappezzati dalla garanzia, ma quando si resero conto che molto probabilmente, tutti erano da sostituire, in ww fecero due conti e iniziarono con le solite scuse. Strano perché era costruito da una affiliata della ZF, non certo un costruttore appena arrivato. Lo so in quanto alla Polo della mia ex ditta , salto via una biglia di un cuscinetto del cambio in autostrada e fu un disastro!! In officina ww, tempo dopo ,ci raccontarono la storia. Un po la stessa cosa che successe a me con la Hyundai. Alla prima ti garantiscono non perché sei tra i primi che l'hai comprata e ancora numeri da statistiche valide non ne hanno, quando se ne rendono conto che quei motori soffrono tutti dello stesso inghippo e sarebbe meglio dartene una nuova che aggiustarti la tua, cominciano ad inventare quel tanto che basta per portarti fuori garanzia. Nel mio caso era di sette anni e sarebbe stata un po troppo lunga, ma ci si misero d'impegno. L'ho fatta fuori finché andava. Quasi tre anni, 44k kilometri... Tre giorni dopo era venduta. Buona fortuna a chi cè cascato. Franco.
Pagine
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Caddy
    Volkswagen Caddy
    da € 23.880 a € 41.220
  • Volkswagen Golf Variant Alltrack
    Volkswagen Golf Variant Alltrack
    da € 38.200 a € 38.200
  • Volkswagen Tiguan Allspace
    Volkswagen Tiguan Allspace
    da € 38.900 a € 55.570
  • Volkswagen Tiguan
    Volkswagen Tiguan
    da € 31.600 a € 51.000
  • Volkswagen Polo
    Volkswagen Polo
    da € 17.950 a € 27.900

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Innovativa media elettrica a 5 porte, la Volkswagen ID.3 vanta un ottimo comfort e una guida facile, assistita da tanti dispositivi elettronici. Però meriterebbe qualche dettaglio interno più raffinato. Qui per saperne di più.

  • La versione sportiva della Golf promette lo stessa versatilità della precedente ma più coinvolgimento alla guida. Qui per saperne di più.

  • La nuova generazione della Golf GTI ha un design non troppo appariscente, come da tradizione. Immancabile la striscia rossa che la distingue dalla GTD e dalla ibrida GTE. Qui per saperne di più.