Volkswagen Passat Variant 2.0 TDI Comfortline 140 CV

Pubblicato il 4 ottobre 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.3333333333333
Perché l'ho comprata o provata
Lo comprata nel 2006 perchè mi sembrava una valida concorrente con le tedesche senza dover svuotare il portafoglio, come linea nel 2006 era sportiva e a quel tempo gli interni erano di tutto rispetto.
Gli interni
La mia è in versione comfortline che ha i sedili in tessuto, molto resistenti e tengono anche bene il corpo in curva senza far sudare in estate. Buona la qualità dei materiali impiegati con plastiche di qualità. Il volante a quattro razze e comodo da impugnare e mette un tocco di eleganza; ma non ci sono i comandi al volante(una cosa da poco) fortunatamente però i tasti sono ben posizionati e non eccessivi inoltre la leva del cambio e il volante sono messi in posizione veramente utile, ti fa cambiare rapidamente senza cercare la marcia e il volante ben posizionato è facile da impugnare e ti consente di guidare senza stress. La visibilità è buona, non ha i sensori di serie ma si può parcheggiare facilmente e senza sforzi. Inoltre tengo a precisarvi che ci sono molti porta oggetti per precisione 13 portaoggetti e c'è anche un porta occhiali di misura small (quelli grossi non ci vanno, ossia gli occhiali da sole degli adulti non ci entrano: poi se voi volete metterci degli occhiali da bimbi poi). Il tasto delle quattro frecce e ben posizionato( a differenza di alcune auto tedesche attuale come l'Audi a4) e vicino si trovano due pratici ripostigli dove porre monete, oppure se volete mettere in fresco la bottiglia. La cosa più bella degli interni è l'illuminazione blu che dà un senso di comfort, si trova dovunque, sul contachilometri e contagiri, sul grande display e sulle caselline dove c'è scritto il numero dei gradi del climatizzatore bizona. Gli interni sono anche molto spaziosi e i sedili si possono regolare manualmente anche in altezza. Il baule è grandissimo sulla station wagon ossia sulla Variant è di oltre 600 litri e quando si abbattono ci sono disponibili oltre 1500 litri. Dietro i sedili sono molto confortevoli con bracciolo posteriore con porta lattine, inoltre ci sono le bocchette d'aria e una presa da 12 volt, dimenticavo anche davanti c'è una presa da 12 volt. Dietro inoltre vi è un bracciolo con porta lattine e la possibilità di porre oggetti molto sottili come fogli o mini quaderni. Buono anche l'impianto audio da 8 altoparlanti e comodi gli Alzavetro elettrici con possibilità di bloccare i finestrini posteriori, e la possibilità di regolare gli specchietti elettricamente e di riscaldarli sempre elettricamente. La chiusura centralizzata è buona e non si impappina(come l'insignia che possiedo, si impappina quando premi un certo numero di:( apri, chiudi, apri, chiudi, apri, chiudi) invece pericoloso il freno a mano elettronico, blocca bene ed è facile da sbloccare (basta premere il pedale della frizione dare un po’ gas se non ricordo male) ma mi è capitato di rimanere quasi bloccato e non muovermi più! sigh! Comunque nel complesso anche la dotazione non era scarna e comprendeva: clima bizona, radio cd(una pecca: non leggeva gli mp3) 8 altoparlanti, retrovisori elettrici e riscaldabili, Alzavetro elettrici, tanti portaoggetti, un bel baule, sedili regolabili in altezza, freno a mano elettronico, cruise control.
Alla guida
La Passat Variant è un auto sportiva e dal rollio davvero contenuto ed inoltre il motore montato sull’anteriore da 140 CV spinge forte. Quando si vuole, il motore da 140 CV può erogare la sua potenza facilmente fino ai 4000 giri. La coppia non è eccezionale ma hai sempre una spinta di riserva Non è rumoroso anzi, dentro non si sente niente, è tutto insonorizzato. Il motore è il pezzo più importante scarica atterra i 143 CV e la ripresa è a dir poco fantastica, basta scalare marcia e il motore scarica la sua furia a terra e dopo poco ti ritrovi a 4000 giri con il motore che romba! Questo accade perchè il peso non è eccessivo e la potenza non è poca. Non ho avuto nessun problema di affidabilità del motore non l'ho mai dovuto sostituire o aggiustare per anomalie. I freni sono buoni e gli spazi d'arresto sono corti, anche l' ABS funzione bene, soprattutto sull'asciutto, sul bagnato è un po' premuroso ma nel complesso efficiente. L'auto era equipaggiata con dei freni a dischi, quelli anteriori autolivellanti. L'Esp funziona davvero bene, e interviene solo quando serve (e non quando affronti una curva veloce). Lo sterzo è dotato di servosterzo(penso ad assistenza variabile)ed è molto preciso, ed ad andature autostradali la sua durezza lo privilegia. Tra la parte misto - veloce si dimostra davvero pronta grazie al suo sterzo e alla tenuta di strada impeccabile. Questa macchina non è fatta per la città, lo sterzo duro e le dimensioni non la aiutano di certo. La tenuta di strada è molto buona e correggere la traiettoria e facilissimo. Il cambio ha innesti precisi, è leggero da spostare, ed la leva della corsa del cambio non è lunga; anzi è piuttosto corta e questo privilegia la Passat Variant. Il cambio a sei marce inoltre aiuta in tutte le cose, nei consumi e nelle prestazione prima di tutto. Le marce sono abbastanza lunghe e questo aiuta in autostrada perchè in sesta a 170 km/h girava solo a 3000 giri e in sesta a 130 km/h a 2300 giri e anche di meno. I consumi cittadini si aggirano sui 13 km/l o 13,5 km/l; quelli autostradali invece si aggirano sui 17 km/l o 18 km/l oppure se avete il piede pesante sui 14,5 o 15 km/l, sul extraurbano invece si aggirano sui 15,5 o 16 km/l oppure anche di meno se guidate senza schiacciare l'acceleratore forte, ma solo normalmente, be’ allora questi si aggirano sui 16,5 o 17, 17,5 oppure anche 18 km/l (ma dovete stare attenti, viene voglia di schiacciare l'acceleratore) e il consumo medio è di 16,5 km/l. Il comfort è buono e l'insonorizzazione pure, le quasi dure sospensioni non aiutano, ma gli interni la fanno sembrare: fuori un auto sportiva e dentro sportiva, elegante e confortevole. Tutto questo è positivo perchè: hai una macchina tedesca, sportiva ed elegante e non hai speso molto, ma con finiture e motore come un Audi però ai speso di meno. Voto 9,5
La comprerei o ricomprerei?
Certo, la ricomprerei di sicuro con meno di € 30.000 si può comprare una macchina cosi, magari punterò sulla 143 CV 4x4 highline € 32.000 oppure sulla 170 CV trazione anteriore highline € 33.000 ( la 170 CV 4x4 si può avere solo con il cambio dsg robotizzato a doppia frizione e a me piace molto perchè e molto rapido, forse uno dei più rapidi Ma nonostante la rapidità e la possibilità di avere le palette al volante odio i cambi automatici e non ne prenderei mai uno. La ricomprerei al 100% ossia la ricomprerò perchè è stato un ottimo acquisto.
Volkswagen Passat Variant 2.0 TDI Comfortline 140 CV
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
0
0
VOTO MEDIO
3,5
3.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di antoniocane
12 ottobre 2010 - 14:18
Mai sentito parlare di iniettori che ti lasciano per strada? mai sentito parlare di centraline dello sterzo e bloccasterzo che non ti fanno mettere in moto l'auto? mai sentito parlare di freno a mano elettronico che si blocca, impedendo qualsiasi movimento dell'auto? Probabilmente sei uno dei pochi (che conosco) fortunati. Per quanto riguarda gli interni e quant'altro sono d'accordo con te. Saluti e in bocca al lupo.
Ritratto di iphone3gs
17 ottobre 2010 - 17:23
Il mio freno a mano elettronico, non si riusciva a togliere, si bloccava e non faceva muovere la macchina. Comunque sai, non tutte le ciambelle escono con il buco e la mia passat è uscita senza buco; la nuova non mi piace molto, preferivo la vecchia. Ciao Ciao P.S. A te piace la nuova? Grazie e Ciao
Ritratto di iphone3gs
18 ottobre 2010 - 14:57
A me l'unica cosa che è successa riguarda il freno a mano e non mi è mai successo che gli ingniettori mi lasciano per strada
Ritratto di Manfred
12 ottobre 2010 - 14:41
Oltre a questa Passat e l'Insignia possiedi anche l'Audi a4?
Ritratto di iphone3gs
17 ottobre 2010 - 17:18
Emh, la passat l'ho venduta, l'audi a4 era solo come auto da sostegno come l'honda accord. Ciao Ciao
Ritratto di Meggio
28 ottobre 2010 - 17:03
30.000 euro nn lo chiami svuotare il portafoglio??? alla faccia della miseria...
Ritratto di iphone3gs
9 novembre 2010 - 17:29
Beh!!! In effetti paragonandole alle giapponesi toyota o mazda o alla koreane (schifosissime) sarebbe molto 30.000€ (che poi sono 29.500€) ma paragonandola alla honda accord (GIAPPONESE, la passat è tedesca la qualità è migliore) si paga di più. Anche paragonandola alla lexus (che poi è toyota) costa molto di meno. Alle rivali tedesche Audi, Bmw e Mercedes non mi rivolgo neanche e ovvio che costano di più). Anche la citroen c5 non costa poco, anzi per via della moderna linea fa pagare oltre 31.000€ una versione con dotazioni decenti. Comunque per me 30.000€ sono pochi perchè come stavo dicendo nella prova è una tedesca e quindi migliori di marche orientali (giapponesi o koreane). Sono daccordo con te, però paragonandole alle sue rivali tedesche sono pochi 30.000 euro Ciao
Ritratto di tigre1000
10 novembre 2010 - 17:58
pensi che le tedesche siano migliori, forse 20 qnni fa perche le altre marche erano molto indietro. ma oggi come affidabilita le giapponesi sono piu avanti, forse anche 20 anni fa lo erano.ancora tedeschi uguali affidabilita!leggiti i forum sulle tedesche poi vedi.
Ritratto di iphone3gs
12 novembre 2010 - 16:05
No, no!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! penso che le tedesche siano migliori x molte cose (motore ed altre cose......). Le giapponesi però anno molta affidabilità, infatti la passat mi (in 3 anni) ha dato qualche problemino!!!! E comunque mi scuso x l'uso del lessico, mi spiace
Ritratto di BARRUZ77
8 dicembre 2010 - 21:51
stò x cambiare auto ed abbandonare la mia amata golf 4 1.9tdi 110cv del'99 3PORTE a favore di 1 station xchè divento papà! acquisterò 1usato(semestrale)e sono indeciso trà 3 vetture:insignia,c5,passat! le vetture che ho trovato sono a prezzi e dotazioni simili....... dicono che chi scende da 1volkswaghen x 1 altra auto non resti contento!io voglio solo 1macchina che non mi tradisca mai!!!!e che duri +di 10 anni parcheggiata sempre fuori alla neve o al sole di agosto,proprio come la mia amata golf!!! CHI MI Sà AIUTARE???????GRAZIE A TUTTI!!!!
Pagine
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Golf
    Volkswagen Golf
    da € 22.050 a € 48.100
  • Volkswagen Passat Variant
    Volkswagen Passat Variant
    da € 34.600 a € 51.950
  • Volkswagen Passat
    Volkswagen Passat
    da € 33.600 a € 50.950
  • Volkswagen Passat Alltrack
    Volkswagen Passat Alltrack
    da € 44.900 a € 49.100
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 61.000 a € 97.000

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • La Volkswagen si prepara ad una rivoluzione all'insegna dell'auto elettrica con prezzi accessibili. La prima di questa serie è la ID.3 che ci presenta il direttore del marchio Volkswagen in Italia.

  • È arrivato il momento per il debutto della primo modello della gamma ID, le auto elettriche della Volkswagen. Si chiama ID.3 e la stiamo ammirando in anteprima alla vigilia dell’apertura del salone di Francoforte. 

  • In anteprima alla vigilia dell'apertura del Salone di Francoforte ecco la Volkswagen ID.3, la prima vettura nativa elettrica della casa tedesca.